Idea Ginger
Faq Contatti Come funziona Login progettista
Sociale | Salute
Obiettivo sostenibilità: 3 - Salute e benessere
Obiettivo raggiunto!
10.135 raccolti su € 10.000 101 % obiettivo raggiunto 134 sostenitori 25/11/2022 progetto concluso
Chiudi gli occhi e immagina di camminare a piedi nudi su un sentiero che alterna sassi, sabbia, corteccia, prato, concentrati sulle sensazioni che ti arrivano Segui il profumo dei fiori e scopri le bellissime aiuole profumante e piene di colori, arriva al magico cespuglio che attira le farfalle Prosegui fino a trovare le vasche in cui coltiveremo un piccolo orto di erbe aromatiche e verdure colorate e profumate: carote viola, pomodori gialli, peperoni verdi, ammirane il colore, tastane la forma, la consistenza Segui il vociare dei bambini che si dondolano sull’altalena, camminano sulla trave e saltano sul trampolino sperimentando equilibrio e motricità Vieni a riposarti sotto il gazebo ornato di piante rampicanti profumate, arredato con comode poltrone dove potremo chiacchierare insieme felici e orgogliosi x l’obiettivo raggiunto Questo è il sogno che vogliamo regalare ai nostri bambini e ragazzi AIUTACI A FARE GERMOGLIARE IL NOSTRO BELLISSIMO GIARDINO, DONA ORA!

Casa Gioia è una cooperativa sociale che accoglie bambini e ragazzi con autismo e disabilità cognitiva proponendo loro attività psico-educative basate sulla scienza ABA.

Qualche mese fa grazie anche alla campagna di crowdfunding organizzata lo scorso anno su Ginger, che ha raccolto 14.345€, siamo riusciti a comprare la nostra bellissima casa.

Quest’anno chiediamo il tuo prezioso aiuto per rendere questo luogo ancora più bello e accogliente x i nostri ragazzi sviluppando una nuova progettazione nello spazio esterno, un ampio giardino che circonda l’immobile ora inutilizzato e in stato di abbandono.


Con il tuo aiuto vorremmo creare un luogo accogliente e che potesse avere importanti obiettivi educativi e di benessere x i nostri ragazzi attraverso la connotazione di zone specifiche:

- La zona sensoriale con angoli e percorsi di stimolo ai 5 sensi

- La zona gioco x i più piccoli

- La zona orto x attività laboratoriali

- La zona relax x la socializzazione

Tutte le zone con specifica attenzione verso la multisensorialità al fine di portare benessere e rilassamento nei nostri utenti poiché, come sappiamo, nell’autismo la sensorialità può essere differente e creare fastidio o problemi: luci troppo forti, rumori improvvisi, odori sgradevoli, consistenze particolari…

Avvicinare i bambini e i ragazzi alla sensorialità in modo graduale e accompagnato, li aiuta a modulare questi stimoli che possono isolarli dalla società.


COS’È UN GIARDINO SENSORIALE?

Un giardino sensoriale è un’area verde progettata e realizzata per stimolare tutti i 5 sensi. Essi, infatti, sono protagonisti assoluti e diventano una vera e propria parte integrante di essa.

Il giardino sensoriale è un luogo capace di migliorare il benessere psico-fisico di un individuo. Per potenziare queste attitudini vengono inoltre studiati dei percorsi ad hoc, dove luci, profumi, suoni e gusti si sposano perfettamente.

Dati di letteratura scientifica dimostrano che contatto con l’ambiente esterno porta dei benefici sul piano motorio-sensoriale, emotivo e sociale. Infatti, il giardino sensoriale è un’area dedicata a stimolare tutti i cinque sensi. Esso incoraggia l’esplorazione del mondo in sicurezza e comodità, favorisce comportamenti positivi e inclusività. Ma soprattutto dona benessere psicofisico, aiutando ad esplorare le proprie sensazioni.

Gli elementi principali di un giardino sensoriale saranno:

• Ingresso: ha un ruolo molto importante perché separa l’oasi di pace dal resto del mondo caotico. Può essere un cancello, l’apertura di una siepe, un ponticello e quant’altro;

• Zone per il relax: sono i componenti fondamentali di un giardino e possono presentarsi sotto forma di panchine, grossi sassi oppure amache dove dondolarsi piacevolmente.

• Zona gioco: è molto carina l’idea di creare uno piccolo spazio dove possono giocare, magari allestita con altalene o casette in legno;

• Percorsi: devono avere un andamento sinuoso e alternare pavimentazioni di varia tipologia come sabbia, sassi, erba, foglie, cortecce in cui entrare a piedi scalzi contornata da aiuole atte a stimolare la vista con macchie di colore e l’olfatto con profumi e essenze.

• Vasche per l’orto: devono avere il bordo rialzato e un accesso facilitato a chiunque desideri prendersi cura delle coltivazioni.


Poiché i cinque sensi sono i protagonisti indiscussi del giardino sensoriale, saranno proprio loro a trarne i principali benefici mediante stimolazioni ben specifiche.

– Il senso della Vista: questo senso può essere stimolato in svariati modi, per esempio con piante/fiori dai colori contrastanti o con gradazioni cromatiche, inoltre le piante a stelo, grazie alla loro conformazione, possono creare effetti di movimento e luce ogni volta che vengono mosse dal vento.

– Il senso dell’Udito: per coinvolgere l’udito bisogna installare una fonte d’acqua, seminare le piante che attirano le farfalle, una casetta per gli uccelli e appendere un acchiappasogni che, con il vento, saprà creare un dolce tintinnio.

– Il senso del Tatto: non c’è nulla di più piacevole che toccare una pianta, specialmente se caratterizzata da foglie dal tocco vellutato o dalla consistenza carnosa, oppure i petali di un fiore.

– Il senso dell’Olfatto: l’olfatto è uno dei sensi maggiormente coinvolti durante l’esperienza sensoriale grazie al profumo che ha tutta la vegetazione. Le piante aromatiche così come i fiori, sapranno ben inebriare il naso.

– Il senso del Gusto: all’interno di un giardino sensoriale c’è posto per tutto ciò che è commestibile, per esempio alberi/arbusti da frutta, erbe aromatiche o verdure, che potranno essere raccolte e impiegate in cucina.

Già ci immaginiamo la piccola Ginni rincorrere le farfalle nella siepe che le attira, e Luca correre felice verso la zona gioco ricca di stimoli motori per un birichino come lui, e poi ancora David che cammina scalzo nel sentiero sensoriale concentrato sulle sensazioni strane che gli danni i suoi piedini mentre calpestano i duri sassolini e poi le piccole cortecce che fano il solletico, la morbida erba e l’avvolgente e calda sabbia. Sicuramente Antonio sarà attirato dai colori e dai profumi dell’orto che potrà coltivare e vedere crescere, Anna si divertirà a raccogliere i fiori di vari colori e profumi mentre Matteo si lascerà dondolare nelle amache della zona relax.

Tante persone si stanno mobilitando per aiutarci, ora il nostro obiettivo è quello di raccogliere 10.000€ che ci permetteranno di strutturare il nostro spazio all’aperto in questo splendido giardino sensoriale.

  • 3.000€ serviranno ad acquistare e piantare siepi di Lauro, Ligustro, Budleja, Viburno, Lavanda, Echinacea, Verbena per decorare il perimetro con colori, consistenze e profumi diversi
  • 3.000€ serviranno ad acquistare e piantare le vasche per l’orto in cui coltiveremo odori e diversi ortaggi colorati e profumati che poi utilizzeremo nel laboratorio di cucina
  • 3.000€ serviranno per acquistare ed arredare il gazebo in cui saranno appese amache e sdraio contornate da piante rampicanti di uva profumata e dolce fragola per offrire relax
  • 1.000€ serviranno a creare il sentiero sensoriale in cui alterneremo sassolini, erba, sabbia, cortecce, foglie

Abbiamo bisogno del tuo aiuto per rendere Casa Gioia un luogo ancora più piacevole ed educativo per tanti bambini e ragazzi con autismo

GRAZIE DI CUORE!



Conosci il progettista

IMG_0012

Stefania Azzali - Cooperativa Casa Gioia

Mi chiamo Stefania Azzali, sono la mamma di Matteo, un bellissimo ragazzo di 22 anni colpito dalla sindrome genetica Ring14. Lavoro nel sociale dal 2002 anno in cui ho fondato la prima l’associazione Ring14, legata alla rara sindrome di mio figlio tramite la quale ho iniziato a finanziare la ricerca scientifica in vari centri, fino a fondare, nel 2014 il network Ring14 International, una organizzazione ad ombrello che raggruppa 6 sedi in diversi Paesi nel Mondo. Casa Gioia è nata nel 2017 a Reggio Emilia da un mio sogno, il sogno di una mamma imprenditrice che ha voluto creare una realtà in grado di accogliere, educare, aiutare bambini, ragazzi e adulti colpiti, come mio figlio, da disabilità cognitiva e autismo. Il fare mi aiuta a gestire il dolore nel vedere tante persone come mio figlio a cui la malattia impedisce una vita autonoma, vita che però noi possiamo rendere felice, accogliente e dignitosa. Non mi spaventano le sfide, perché la mia motivazione è molto forte: aiutare le persone come mio figlio a crescere serenamente sviluppando al massimo le loro capacità e competenze all’interno di una reale inclusione sociale. Voglio essere la voce di chi non riesce a parlare, la mano tesa di chi non riesce a chiedere, voglio provare a realizzare i sogni di tante famiglie schiacciate dal dolore di avere un figlio con disabilità, dare speranza in un futuro costruito insieme con amore. Cerco di unire nel mio lavoro la testa, cioè le mie competenze imprenditoriali e organizzative, e il cuore di una mamma che sa cosa significa combattere quotidianamente per il proprio figlio e anche i miei collaboratori devono avere questo mix di professionalità e cuore. A casa Gioia lavorano psicologi e ricercatori analisti del comportamento perché basiamo i nostri progetti individualizzati sull’applicazione dei principi della scienza ABA Applied Behaviour Analisys, la scienza del comportamento applicato


azzali.stefania@casagioia.org

News

IL SENTIERO SENSORIALE

Postato il 15/10/2022 by Cooperativa Casa Gioia

I primi 1.000€ sono stati raccolti e serviranno a creare il sentiero sensoriale!! Grazie a chi ha già donato e avanti cosi!!

Continua a leggere

Commenti dei sostenitori

7Even Clinic - 08/11/2022

In bocca al lupo per la buona riuscita del progetto.

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie, faremo del nostro meglio con ciò che riusiremo a raccogliere :)

Federica Reverberi - 07/11/2022

Fai una (piccola) donazione a questo progetto e contribuisci a far fiorire la Gioia!!!

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie Federica!

Paola Lupano - 07/11/2022

Grazie

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie a te cara Paola!

Giovanna fidelibus - 07/11/2022

Siete bravissimi

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie cara amica!

Laura avallone - 01/11/2022

Che tutti i vostri sogni diventino realtà .

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie Laura sono certa ci riusciremo! Un abbraccio

Letizia Lombardi - 28/10/2022

Buon Giardino!

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie cara amica!

Paolo Brugnoli - 26/10/2022

In bocca al lupo. Un passo alla volta si riescono a realizzare cose impensabili.

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Proprio così Paolo, bisogna mirare alla luna mal che vada si arriverà alle stelle :) Grazie per il supporto!

LORENZO BART BARTOLI - 20/10/2022

Avanti tutta con il vostro sogno!

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Assolutamente SI! Grazie Lorenzo per il tuo prezioso sostegno!

Dario De Lucia - 19/10/2022

In bocca al lupo, grazie per tutto quel che fate per Reggio Emilia! Dario De Lucia

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie Dario crepi il lupo e......quando faremo inaugurazione ti aspettiamo!!

Vania Anceschi - 15/10/2022

Aiutiamo Stefania e il suo progetto per i ragazzi di Casa Gioia!

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie Vania sarai la benvenuta quando tutto sarà terminato e bellissmo :)

Marco Ferrari - 12/10/2022

Bonifico effettuato! buona continuazione del progetto!

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie Marco la tua vicinanza da tanti anninel nostro percorso ci riempie di gioia e di gratitudine

antonio farini - 11/10/2022

avanti tutta

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Assolutamente! vedrai come diventerà bello :)

[Anonimo] - 11/10/2022

Cartolina con messaggio d'amore per la famiglia. Grazie. Eliana

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Certamente Grazie di cuore!

Nicolò Rolle - 11/10/2022

Un piacere poter contribuire a questo progetto e far felici tanti bimbi speciali.

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Grazie Nicolò per esserci sempre vicino anche dalla lontana Spagna :)

stefania azzali - 10/10/2022

Io credo in questo sogno e voi?

IMG_0012 Cooperativa Casa Gioia

Noi di più! :)

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Emil Banca Credito Cooperativo - Contagio Solidale

Ginger Ilaria Pingani

Ginger Alessandra Scarinci

Ginger ANDREA RUSSO

Ginger alberto rigotti

Ginger ELENA CLEOPATRA burtica

Ginger Maura ghelfi

Ginger zahira jarmouni

Ginger Paolo preatoni

Ginger Simona Albertini

Ginger Elsa Bassoli

Ginger Ludmila Iastremschi

Ginger Luciano Lusetti

Ginger Afra Maria Campani

Ginger Lina capra

Ginger Bondavalli anna

Ginger Rosanna masoni

Ginger Marcella Scaravelli

Ginger Elisabetta Caprari

Ginger Francesca Pivetti

Ginger Matteo Rossi

Ginger Vitalba Passarelli

Ginger Claudia Bottazzi

Ginger Cristina Bonfirraro

Ginger 7Even Clinic

Ginger Isabel pira i

Ginger Monica Ranellucci

Ginger Paola Lupano

Ginger Sabina Croci

Ginger Daniela Castellari

Ginger Chiara Torelli

Ginger Porta Nicoletta

Ginger Andrea Brignoli

Ginger Federica Reverberi

Ginger Giovanna fidelibus

Ginger CLAUDIO LACAVA

Ginger Alessandra Vighi

Ginger Laura Zampini

Ginger Davide Santachiara

Ginger Sara Villa

Ginger Annamaria Sala

Ginger Luisa Salamini

Ginger Susanna Codeluppi

Ginger Giuliana Caroli

Ginger Laura avallone

Ginger Letizia Lombardi

Ginger Paolo Brugnoli

Ginger Sara iseppi

Ginger Patrizia Bertolini

Ginger Riccardo La Macchia

Ginger Giordano Gelati

Ginger Federico Russo

Ginger Mirko Paiosa

Ginger Lara Zanetti

Ginger Cinzia Maseroli

Ginger Luana Mazza

Ginger Scarinci Alessandra

Ginger Arianna Ortolani

Ginger Camilla e Matilde Incerti Vezzani

Ginger Flora Hyeraci

Ginger LORENZO BART BARTOLI

Ginger Elena Ferrari

Ginger Francesca Azzali

Ginger Elisa Gualtieri

Ginger Cristina Bertolani

Ginger Dario De Lucia

Ginger BERTELLONI SIMONA

Ginger Daniela Del Bue

Ginger valleverde buccino

Ginger Danielle Muratore

Ginger SERGIO CASALI

Ginger Vania Anceschi

Ginger Nicola Capretti

Ginger alessandra guidetti

Ginger ELISABETTA BONINI

Ginger GIUSY ATZORI

Ginger GIOVANNA MUZZI

Ginger ANTONIO CODELUPPI

Ginger Marcello Freddi

Ginger Albertini Simona

Ginger MARCO EBOLI

Ginger LUCIANA FORNACIARI

Ginger Diva Ferrari

Ginger norberto ferrari

Ginger maurizio boni

Ginger Maria Paglia

Ginger Marco Ferrari

Ginger Tonio stamerra

Ginger Damiano Tipaldi

Ginger antonio farini

Ginger Stefano Buffagni

Ginger Domenico Garozzo

Ginger Sara Cattabriga

Ginger Ilenia Antonioli

Ginger Nicolò Rolle

Ginger Astrid Ianno

Ginger stefania azzali

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

SOSTIENI

 

€15

CARTOLINA

Ti ringrazieremo con una cartolina digitale disegnata dai nostri ragazzi. Il tuo nome sarà inoltre inserito in un bellissimo pannello che inseriremo nel giardino di Casa Gioia, così sarai sempre con noi

29 SOSTENITORI

 

€30

PORTACHIAVI IN LEGNO ESCLUSIVO

Sarai ringraziato con il portachiavi realizzato con materiale da riciclo fatto a mano dai nostri ragazzi. Il tuo nome sarà inoltre inserito in un bellissimo pannello che inseriremo nel giardino di Casa Gioia, così sarai sempre con noi.

14 SOSTENITORI

 

€50

SACCHETTINO ESCLUSIVO PROFUMA-BIANCHERIA

Riceverai un sacchettino profuma-biancheria creato dai nostri ragazzi con le erbe del nostro giardino. Il tuo nome sarà inoltre inserito in un bellissimo pannello che inseriremo nel giardino di Casa Gioia, così sarai sempre con noi.

30 SOSTENITORI

 

€70

VASETTO ESCLUSIVO DI SALE AROMATIZZATO

Riceverai un vasetto di sale aromatizzato creato dai nostri ragazzi con le erbe del nostro giardino. Il tuo nome sarà inoltre inserito in un bellissimo pannello che inseriremo nel giardino di Casa Gioia, così sarai sempre con noi.

6 SOSTENITORI

 

€100

PERGAMENA ESCLUSIVA CON FIORI E ERBE

I nostri ragazzi prepareranno per te un piccolo quadro sul tema del giardino e dei sensi, in ricordo del tuo prezioso gesto. Il tuo nome sarà inoltre inserito in un bellissimo pannello che inseriremo nel giardino di Casa Gioia, così sarai sempre con noi.

20 SOSTENITORI

 

€500

MERENDA CON PERCORSO MULTISENSORIALE

Ti accompagneremo all’interno del nostro giardino facendoti vivere l’esperienza della multisensorialità e se vorrai aiutarci a svolgere qualche lavoretto nel nostro orto per poi riposarci insieme nella zona relax per una buona merenda. Sarai il benvenuto perché non c’è regalo più prezioso del tempo dedicato agli altri! Il tuo nome sarà inoltre inserito in un bellissimo pannello che inseriremo nel giardino di Casa Gioia, così sarai sempre con noi.

2 SOSTENITORI

FAI TU

OFFERTA LIBERA

Anche la ricompensa sarà a sorpresa:) Ogni contributo è importante, grazie! Il tuo nome sarà inoltre inserito in un bellissimo pannello che inseriremo nel giardino di Casa Gioia, così sarai sempre con noi.

IMPORTO MINIMO €5

33 SOSTENITORI