Sociale | Viaggi & sport | Ambiente | Piacenza

Quattro anni fa completavo Esmeralda Expedition, un viaggio non motorizzato da Sud a Nord del continente sud americano. Oggi pianifico una traversata da Ovest a Est, dal Deserto di Atacama, attraverso le Ande e le foreste aride del Gran Chaco fino alle distese dell'Uruguay: 5 mesi e 3.000 km a piedi in solitaria. Insieme ad alcuni partner scientifici l'obiettivo è raccogliere dati e testimonianze sui temi più importanti dei nostri giorni: cambiamenti climatici, inquinamento da plastica e micro plastica e condizioni delle popolazioni rurali locali. Un'avventura che è allo stesso tempo solitaria, scientifica e collettiva. Collettiva perché è solo grazie alla comunità che ci sta intorno che riusciremo a trasformare il viaggio in un grande progetto di sensibilizzazione. E per questo abbiamo deciso di lanciare una campagna di crowdfunding: supportando questa iniziativa ci aiuti a partire e diventi portavoce di un’avventura unica. Fanne parte!

Mi chiamo Francesco Magistrali. Da tempo inseguo il fascino dell'ignoto grazie a viaggi in Sud America che mi hanno avvicinato alla grande natura e alle popolazioni locali. Quattro anni fa tornavo in Italia dal progetto che chiamai Esmeralda Expedition, che mi portò ad attraversare il Sud America da Sud a Nord senza mezzi a motore. Da allora è nato il mio team BEYOND EXPLORATION, con la mission di offrire la nostra esperienze a eterogenee utenze con scopi formativi, educativi e motivazionali. 

carretto

Un anno fa ho dato alla luce un nuovo progetto: WALKING SOUTH AMERICA. Questa volta mi muoverò interamente a piedi, in solitaria, per attraversare il Sud America da Ovest a Est, trainando un carretto per 3.000 chilometri in 5 mesi. Manca l'ultimo passo perché questo viaggio diventi realtà. 

L'obiettivo è raccontare la storia di un viaggio che dia risalto alle tematiche oggi più importanti: i cambiamenti climatici, l'inquinamento da plastiche e micro plastiche, lo stato delle foreste, la presenza di cibo e acqua pulita, le condizioni sociali ed economiche delle popolazioni locali che incontrerò lungo la mia rotta. 

Grazie ai partner scientifici che mi supporteranno prima, durante e dopo la spedizione agirò concretamente per raccogliere e elaborare dati. Grazie ai miei partner mediatici riusciremo a diffondere informazioni e azioni di sensibilizzazione attraverso reportage, interviste radio e video, articoli e trasmissioni.

Ma non basta, abbiamo pensato fin dall'inizio ad una spedizione allo stesso tempo solitaria, scientifica e collettiva. Perché è solo grazie a voi che questo viaggio può diventare un grande progetto di sensibilizzazione. Questa campagna di crowdfunding è utile per trovare le risorse utili per il viaggio e per creare una comunità che si faccia portavoce delle storie che avremo da raccontare. 

wsa-cf-image-1-

IL PERCORSO

Lascerò le coste dell'Oceano Pacifico nel Cile del Nord per attraversare le desolate distese del leggendario Atacama, il deserto più arido del mondo. Mi troverò poi a cercare la rotta per inoltrarmi nelle Ande e oltrepassarle. Lasciando le alte quote, mi inoltrerò nelle vastità subtropicali del Gran Chaco nell'Argentina del Nord, dove savana, foreste aride e acquitrini sono abitati dalle comunità Qom. E infine, l'Uruguay: sulle tracce della mitica cultura dei gauchos, gli ultimi cowboy del Sud America, per raggiungere l'Oceano Atlantico. Un coast to coast non motorizzato, neppure per un metro, in autonomia grazie ad un carretto con viveri e oggetti indispensabili.

map-cf-001

SENSIBILIZZAZIONE E CONSAPEVOLEZZA

WALKING SOUTH AMERICA continuerà ben oltre la conclusione del viaggio. Una miriade di attività divulgative e formative scaturiranno dal vissuto interiore e dalle informazioni raccolte attraverso la spedizione. In questo senso, oltre a trattarsi di un’operazione che sarà seguibile DURANTE il viaggio stesso grazie ai collegamenti satellitari e alle più recenti tecnologie, l’intero progetto, in tutte le sue diramazioni, diviene una ESPERIENZA COLLETTIVA che coinvolge e che chiede di farne parte. 

Il viaggio esplorativo cattura da sempre l’attenzione, che oggi possiamo chiamare mediatica, ma le tematiche affrontate, in tutte le loro sfaccettature, hanno veramente bisogno, oggi più che mai, di un ‘lavoro di squadra’ affinché insieme si possa cambiare lo stato delle cose. Certamente un viaggio non può mutare il mondo, ma le informazioni che genera e la loro divulgazione possono innescare una reazione a catena che crei CONSAPEVOLEZZA. 

Ecco perché, oltre alle sponsorizzazioni tradizionali, abbiamo scelto il crowdfunding per questo progetto: la creazione di una vera e propria community che abbia una vision comune e che creda in obiettivi concreti e condivisi, per i quali valga la pena unire le forze. La community che si unisce a Walking South America partecipa attivamente alla creazione di un progetto imprenditoriale che si realizza a lungo termine (per esempio anche nel territorio in cui vivo) con attività formative, divulgative, motivazionali che scaturiscono dalle competenze e dalla conoscenza accumulate grazie al viaggio. La community di Walking South America diviene la voce collettiva del progetto, in grado di supportarlo ma soprattutto di farlo conoscere ed apprezzare.

tematiche-001

LA RICERCA 

Raccogliere dati e testimonianze sarà il mio mantra quotidiano durante il viaggio. Ecco tre esempi di temi sui quali mi focalizzerò.
1 - Documenterò, anche grazie a speciali obiettivi fotografici che sono in grado di catturare immagini microscopiche, la presenza di rifiuti plastici per creare una ‘mappa’ che racconti quanto, come e dove si spinge la presenza della plastica.
2 - Nel Gran Chaco argentino incontrerò la popolazione Qom, grazie alla presenza sul territorio di una associazione italiana che aiuta queste comunità. I Qom affrontano attualmente importanti problematiche legate all’inquinamento da arsenico delle acque di falda di cui si servono, la cui potabilizzazione richiederebbe impianti di desalinizzazione che a loro volta necessitano di impianti fotovoltaici per poter operare nelle zone più remote.
3 - Lungo l’intero tragitto intervisterò i locali (attenti osservatori capillari del proprio territorio) su come hanno percepito negli ultimi venti anni i segni del cambiamento climatico. Per esperienza, so che cacciatori, pescatori, agricoltori che da sempre vivono la propria terra nel quotidiano sono in grado, a volte inconsapevolmente, di avvertire anche micro cambiamenti che avvengono nelle aree in cui vivono e operano. Il loro racconto è una testimonianza preziosa.

(Nella foto precedente, che scattai in Patagonia alcuni anni fa, il crollo di una vasta torre di ghiaccio che sempre mi ricorda del surriscaldamento globale)

pal




News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Annalisa Brega

Ginger GIOVANNI PITSCHEIDER

Ginger giorgio iacchetti francesca cighetti

Ginger Stefano C.

Ginger Scuola Materna "Zaira Sgorbati"

Ginger Stefano Delpero

Ginger giannantonio bavagnoli

Ginger Paolo Cignatta

Ginger Roberto Binaghi

Ginger Marco Ferrari

Ginger Cinghiale

Ginger Patrizia Novara

Ginger Roberta Migliola

Ginger clara fonti

Ginger Stefano Canziani

Ginger SARA PONZINI

Ginger Stefano Salati

Ginger carlo vaccari

Ginger Elena Gianola

Ginger Roberto orrei

Conosci il progettista:

SP

Francesco Magistrali - Francesco Magistrali

Sono Francesco Magistrali, fondatore del marchio BEYOND EXPLORATION. Una miriade di viaggi, avventure, esperienze che ho vissuto fin dall’infanzia mi hanno portato a concepire il mio personale modo di viaggiare. L’azione, l’avventura, lo stupore di fronte all’ignoto sono la molla che mi spinge a conoscere a fondo l’ambiente (con i grandi problemi che oggi lo minacciano) e le popolazioni locali. In linea con la mission di BEYOND EXPLORATION lo scopo delle mie avventure è indagare la realtà e l’essere umano. E di condividere, a scopi educativi e divulgativi, il risultato di queste ricerche.


francesco.magistrali@gmail.com

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

41%

2.030

raccolti su € 5.000

41 %

obiettivo raggiunto

27

sostenitori

-29

giorni

SOSTIENI

 

€10

DIARIO DI VIAGGIO

Grazie per il tuo sostegno! Ti ringrazierò inviandoti la mappa/diario del mio percorso e dei miei incontri in formato Prezi

11 SOSTENITORI

 

€20

TOTE BAG

Grazie per credere nel progetto. Ti spedirò una simpatica tote bag con logo ufficiale di Walking South America

3 SOSTENITORI

Disponibilità: 17

 

€35

PARLIAMONE

Grazie per la tua fiducia! Per ringraziarti sono a tua disposizione per consigli, domande, approfondimenti. Viaggi, sopravvivenza, Sud America... qualsiasi sia la tua curiosità, sentiamoci via Skype o al telefono prima o dopo la spedizione, o magari (satellitare permettendo) durante il viaggio!

 

€50

UNA DEDICA SPECIALE

Ti invierò una foto a te dedicata, unica, che scatterò solo per te in una delle location più suggestive dell’intera spedizione.

3 SOSTENITORI

Disponibilità: 17

 

€75

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO

Durante le mie spedizioni conosco a fondo i paesi che visito. E per ringraziarti ti aiuto personalmente a pianificare il tuo prossimo viaggio, in Sud America o altrove. Ti aiuto con consigli e chicche sconosciute ai più per costruire il tuo viaggio / avventura / spedizione.

Disponibilità: 15

 

€110

VIENI A CASA MIA

Parteciperai all’anteprima, per tutti i sostenitori, della proiezione del documentario di tutto il viaggio in una serata in esclusiva, immersa in una location segreta tra il verde delle colline del Piacentino

2 SOSTENITORI

Disponibilità: 23

 

€150

VEDIAMOCI SUL CAMPO

Partecipa ad un mio camp d’avventura. Ti accompagno, per uno o due giorni, in un trek disseminato di nozioni di survival e di racconti di mie avventure

3 SOSTENITORI

Disponibilità: 2

 

€200

FOTOGRAFIA D'AVVENTURA

Ti insegnerò, in un workshop pratico, come fotografare e fare delle riprese da solo mentre sei immerso nella natura, per catturare immagini professionali di ambiente e animali

 

€250

EVENTO BEYOND EXPLORATION

Sono a tua disposizione per presentare la spedizione: vengo nella tua città, associazione, o nella scuola di tuo figlio a fare una proiezione e a raccontare l’avventura e le tematiche del progetto

1 SOSTENITORE

Disponibilità: 4

 

€500

DIVENTA IL MIO SPONSOR UFFICIALE

Viaggerai sempre con me e sarai presente su tutto il mio materiale di comunicazione. Sei una azienda? Riceverai una giornata di team building aziendale in mezzo ai boschi o nella tua sede. Sei una scuola o una associazione? Avrai un laboratorio didattico su temi come inquinamento da plastica / micro plastica e cambiamenti climatici, insieme ad una proiezione del video documentario del progetto. Sei una università? Organizzerò per te delle chiamate Skype dal Sud America, durante il viaggio, e al ritorno terrò una lezione nel tuo ateneo sui viaggi antropologici e di turismo sostenibile, raccontandoti come costruirli e quali dati si possono raccogliere

FAI TU

OFFERTA LIBERA

IMPORTO MINIMO €5

4 SOSTENITORI