Scienza & Tech | Ravenna

Combattiamo insieme contro il dolore cronico, aiutaci a dotare l’Ospedale S. Maria delle Croci di Ravenna della prima apparecchiatura in Emilia Romagna per la Stimolazione elettrica transcranica. Renderemo disponibile una tecnica di facile applicazione che allevierà la sofferenza provata da un paziente stimolandone il cervello in modo non invasivo, indolore ed efficace.
Il dolore cronico è una malattia a tutti gli effetti, ma adesso grazie alla tua donazione possiamo sconfiggerlo insieme e ridare il sorriso a tante persone.

banner-la-bcc-p

Il dolore cronico è considerato oggi una vera e propria malattia ed è la forma più invalidante del dolore: non ti abbandona mai, peggiora in modo significativo la qualità della vita, determina cambiamenti della personalità e rilevanti danni alla vita di relazione. Ne sono affetti circa 12 milioni di italiani, pari al 20% della popolazione, che sono costretti a ricorrere alle terapie antalgiche. Diverse malattie croniche sono accompagnate da tale forma di sofferenza: quelle reumatiche, ossee, metaboliche e oncologiche. Tra le più frequenti l’osteoartrosi, la cefalea, la fibromialgia e i dolori neuropatici periferici come il diabete.

download

Oggi però, grazie alla stimolazione elettrica transcranica a corrente diretta continua possiamo contrastare più efficacemente il dolore cronico e restituire il sorriso a molti pazienti. Siamo l’AUSL della Romagna e abbiamo bisogno del tuo aiuto per dotare l’Ospedale S. Maria delle Croci di Ravenna del macchinario necessario per tale terapia. Sarebbe la prima macchina del genere in tutta l’Emilia Romagna e permetterebbe di curare un numero potenzialmente infinito di pazienti migliorandone la qualità della vita.

imagesimg-20181124-wa

La stimolazione elettrica transcranica è infatti una tecnica in grado di contrastare il dolore cronico stimolando diverse parti del cervello del paziente in modo non invasivo, efficace, indolore e senza effetti collaterali significativi. Si tratta di una terapia nata in Italia e ora diffusa in tutto il mondo, che consiste in una debole corrente elettrica continua a intensità costante, non percepibile dalla persone, che viene applicata alla testa tramite una coppia di elettrodi.

Oltre che per contrastare il dolore cronico, la stimolazione transcranica può essere utilizzata anche per il trattamento dell'ansia, della schizofrenia, del Parkinson e dell'Alzheimer, nonché nella riabilitazione di deficit provocati dall'ictus cerebrale e dalla sclerosi multipla.

Unisciti a noi, diventa il protagonista di un progetto che può dare una svolta nel trattamento personalizzato delle malattie croniche. Aiutaci a dotare l’Ospedale di Ravenna della macchina per la stimolazione elettrica transcranica, per dare a tutti i cittadini ravennati e della Romagna l’opportunità di ricevere una terapia innovativa e accessibile. L’innovazione e la ricerca hanno bisogno di te, grazie alla tua donazione possiamo sconfiggere il dolore cronico e restituire il sorriso a chi soffre.

2018-11-30-001-photo-innamorat

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Laura Giorgi

Ginger Catia Casamenti

Ginger Sara e Marco Francesconi

Ginger Teresa e Gheo Francesconi

Ginger Maria Rosa Cardoni

Ginger roberto pesaresi

Ginger Masoli Giorgio

Ginger Para Fabrizio

Ginger Marco Peroni

Conosci il progettista:

logo_colori_(azienda-unità-sanitaria-della-romagna)

Elisabetta Montesi - Azienda usl della Romagna

L’Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna, è un ente pubblico del Sistema sanitario regionale con la funzione di assicurare livelli essenziali ed uniformi di assistenza dell’ambito territoriale della Romagna. L'area geografica di competenza d comprende i 4 ambiti territoriali delle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, per un numero complessivo di 73 Comuni. L’Azienda ha come scopo la promozione, il mantenimento e il miglioramento della salute, sia individuale che collettiva, della popolazione residente e comunque presente a qualsiasi titolo nel proprio territorio, per consentire la migliore qualità di vita possibile, garantendo i livelli essenziali di assistenza, come previsto dalla normativa nazionale e regionale.


elisabetta.montesi@auslromagna.it

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

7%

685

raccolti su € 10.000

7 %

obiettivo raggiunto

10

sostenitori

-78

giorni

SOSTIENI

 

€20

Attestato di ringraziamento personalizzato

Verrà consegnata una pergamena con un ringraziamento personalizzato da parte della direzione dell'ospedale.

6 SOSTENITORI
 

€50

Ringraziamento particolare personalizzato

Un attestato di ringraziamento e in più un riconoscimento ufficiale e nominativo sul sito web aziendale e sulle pagine social: Facebook e Twitter.

3 SOSTENITORI
 

€100

Attestato di riconoscimento più inserimento pubblico fra i sostenitori

Oltre all'attestato di riconoscimento, il tuo nome e/o il logo della tua Azienda saranno pubblicati tra i sostenitori dell'ambulatorio della terapia del dolore, in uno spazio appositamente dedicato nei pressi dell'ambulatorio in Ospedale.

 

€250

Inserimento del nominativo in un pannello collocato nei pressi dell'ambulatorio della terapia del dolore più un buono omaggio per trattamento capelli in piega

Il tuo nome e/o il logo della tua Azienda saranno pubblicati tra i sostenitori dell'ambulatorio della terapia del dolore, in uno spazio appositamente dedicato nei pressi dell'ambulatorio in Ospedale per ricordarti che hai contribuito a donare un sorriso contro il dolore.
Riceverai un buono omaggio per una piega presso negozio di parrucchiera Donatella Venturella posto all'interno dell'Ospedale S. Maria delle Croci, in Viale Randi 5 Ravenna.


Disponibilità: 4
 

€500

Ingresso omaggio a teatro e inserimento del proprio nome tra i sostenitori sul sito web e sulle pagine social, oltre che in un pannello collocato nei pressi dell'ambulatorio

Riceverai un ingresso omaggio per due persone a teatro per un evento speciale. Il tuo nome e/o il logo della tua Azienda saranno pubblicati tra i sostenitori dell'ambulatorio della terapia del dolore, sulle pagine social, sul sito web e in uno spazio appositamente dedicato nei pressi dell'ambulatorio in Ospedale, per ricordarti che hai contribuito a donare un sorriso contro il dolore.

 

€1.000

Ringraziamento personalizzato su un pannello pubblico più invito alla cerimonia inaugurale dell'attrezzatura e ingresso omaggio a teatro

Riceverai un ingresso omaggio per due persone a teatro per un evento speciale, sarai invitato alla cerimonia inaugurale dell'attrezzatura e il tuo nome e/o il logo della tua Azienda saranno pubblicati tra i sostenitori dell'ambulatorio della terapia del dolore, in uno spazio appositamente dedicato nei pressi dell'ambulatorio in Ospedale, per ricordarti che hai contribuito a donare un sorriso contro il dolore, quale riconoscimento per avere contribuito a donare un sorriso contro il dolore.


Disponibilità: 5

FAI TU

Donazione libera

Ogni contributo è importante, grazie per la tua donazione!

IMPORTO MINIMO € 5 1 SOSTENITORE