Arte & Teatro | Sociale | Bologna

La "Madonna con Bambino e devoto" è una pittura murale collocata nell'abside della chiesa di Santa Maria in Torano, situata sulle colline imolesi a fianco della meravigliosa villa secentesca. Purtroppo le informazioni relative a questo dipinto sono poche, tant'è che non se ne conosce né l'autore né il periodo di esecuzione. Il restauro fornirebbe anche indicazioni storiche, dal momento che i numerosi interventi pittorici che sono stati eseguiti nel corso dei secoli, sommati agli effetti del trascorrere del tempo, non permettono di conoscere appieno quest'opera. Noi, ragazzi dell'Oratorio di San Giacomo, cui è stata affidata la gestione della villa e della chiesa, desideriamo promuovere il restauro per riportare al suo antico splendore questo capolavoro imolese, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto!

Villa Torano_ (Un dipinto che fa miracoli

"Alla Messa vengono poche persone perchè tutti vanno alla Madonna di Torano; [...] che sono cinque anni che quella Madonna fa dei miracoli con un gran concorso di popolo"; così scrive don Mansueto Saleri, parroco della vicina chiesa di Poggiolo.

Siamo agli inizi del XVII secolo quando questo affresco comincia a diventare famoso proprio per i miracoli che si verificano in suo nome. La devozione popolare e l'importanza che assume questa Madonna, spingeranno i vescovi Paleotti e Millino a edificare una piccola cappella e, successivamente, una chiesa più grande per poter contenere il gran numero di fedeli che si rivolgevano alla Madonna di Torano. 

Purtroppo però oggi, questa splendida pittura murale manifesta i segni del trascorrere del tempo il quale, senza fare sconti a nessuno, continua inesorabilmente a danneggiare questa Madonna tanto amata. Di fronte alla dolcezza dello sguardo della Vergine Maria e alla tenerezza del piccolo Gesù, non possiamo semplicemente volgere lo sguardo altrove e ignorarne il delicato stato di conservazione. 

Ciò che auspichiamo, è di riportare al suo antico splendore un'opera tanto importante per il popolo imolese attraverso un lavoro di restauro, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro sostegno!

facciata-della-

Torano Oggi

Il complesso di Torano, costituito da villa, chiesa e giardino, è stato affidato dalla Curia vescovile di Imola, all'Oratorio di San Giacomo da ormai 3 anni. 

Fin da subito questi spazi si sono rivelati fondamentali per i giovani dell'Oratorio che si sono impegnati ad offrire eventi e attività culturali aperti a tutta la cittadinanza. Nella location da sogno offerta dalla villa vescovile e dal suo suggestivo giardino si sono svolti concerti, spettacoli, balletti, letture di testi o poesie. 

Tra le varie iniziative che qui si sono realizzate, di notevole importanza sono gli incontri di argomento scientifico tenuti da professori delle più prestigiose Università italiane, che ogni volta vedono la chiesa riempirsi di appassionati o semplici curiosi. Vi sono poi le numerose compagnie teatrali dell'Oratorio, che ogni anno sfruttano gli ampi spazi del complesso di Torano per costruire scenografie e allestire i vari spettacoli che poi saranno messi in scena. Anche il coro Santiago's, costituito da circa cinquanta ragazzi delle scuole superiori di Imola, approfitta periodicamente di questo luogo per provare in vista dei due concerti annuali. O ancora, nel periodo estivo, il giardino è sede di un Campo Solare che coinvolge un gran numero di giovani, tra bambini ed educatori.

Villa, chiesa e giardino, rivestono una notevole importanza dal punto di vista sociale e culturale per la comunità imolese.

Un modo per manifestare la propria riconoscenza e gratitudine, consiste proprio nel prendersi cura di questo luogo, fonte di arricchimento per tutti. Per questo infatti, ormai affezionati alla Madonna di Torano, chiediamo a chiunque lo desideri di contribuire al restauro di quest'opera. Con questa campagna la comunità imolese (e non solo!) avrà la possibilità di prendersi a cuore un pezzetto di cultura  e di storia della nostra città

Con questo semplice gesto, darete il vostro appoggio e il vostro sostegno a dei ragazzi con un grande desiderio dentro al cuore: quello di dimostrarsi all'altezza della Bellezza che c’è nel mondo, e di contribuire a crearne di nuova. Senza tralasciare le piccole cose e anzi, partendo proprio da quelle. Ci si lamenta spesso del trattamento riservato alla cultura nel nostro Paese? Ecco un’occasione per contribuire attivamente a renderlo migliore, e per valorizzare cultura e giovani, con un solo gesto

Dopo tutti i miracoli che la Madonna ci ha concesso e continua a concederci, vorremmo farne uno noi per Lei, aiutaci a fare un Restauro per miracolo!

S. Giacomo

img-9971

img-5036

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Andrea Lanzoni

Ginger GRAZIA MAZZINI

Ginger Tagariello Maria Carla

Ginger Bellosi Italo

Ginger Carlo Cavina e famiglia

Ginger Francesca Tomba e famiglia

Ginger Festa dell'oratorio di sabato 21 luglio

Ginger Franco Ancarani

Ginger Famiglia Minardi

Ginger Fam. LELLI

Ginger Maria Luisa Giulia Araniti

Ginger Marianna Cavina

Ginger Tommaso Cavina

Ginger Claudio Minardi

Ginger Nella Maffia D'Ambra

Ginger Diana Poletti

Ginger Fam. CASETTI

Ginger Oriana Mondini

Ginger Daniele Balbi

Ginger Giulia Castellari

Ginger Rossella D'Ercole

Ginger Francesca Poli

Ginger ELEONORA CASETTI

Ginger Pier Paolo Passardi

Ginger Giacomo Benuzzi

Ginger Lorenza ortolani

Ginger Chiara Albonetti

Ginger Guerra Domenico

Ginger Danilo Dalfiume

Ginger Maurizio d'amore

Ginger Fam Di Bona

Ginger Silvia e Simone

Ginger Ecla Donati

Ginger Francesca Bindelli

Ginger Francesca Salucci

Ginger Chiara Sandri

Conosci il progettista:

oratorio-San-Giacomo-logo

Oratorio San Giacomo

"L'Oratorio è un'esperienza di vita: si impara a stare assieme agli altri educandosi al rispetto ed alla collaborazione. La più pura gratuità, la ricerca continua di una sana creatività, lo sguardo per chi nella vita ha avuto meno occasioni di felicità sono le maggiori preoccupazioni che fanno parte del nostro metodo educativo" Don Beppe Tagariello - L'Oratorio di San Giacomo da anni ormai coinvolge numerosi giovani imolesi e non solo, che scelgono di partecipare alle innumerevoli iniziative che esso propone. Il canto corale è tenuto in grande considerazione perchè in modo semplice ed immediato unisce gli animi, dà allegria e crea bellezza; all'interno dell'Oratorio si distinguono ben tre diversi cori: il coro gospel Santiago's per ragazzi delle scuole superiori, il coro Vocachildren per ragazzi delle scuole medie, e il coro polifonico Kairòs. Importanti e attive nella comunità imolese sono le compagnie teatrali, che coinvolgono decine e decine di giovani che, guidati da alcuni responsabili, durante l'anno si incontrano per preparare lo spettacolo finale. La Casa di Accoglienza "Anna Guglielmi" ospita i parenti dei pazienti ricoverati all'ospedale di Montecatone. L'Oratorio da 22 anni è in stretto rapporto con una grossa comunità cristiana a Bukavu, con la quale i giovani imolesi condividono un identico cammino di fede e di carità, sostenendo opere di vitale importanza per il loro quotidiano; con un metodo ben preciso che renda loro protagonisti nel territorio, al fine di migliorare la vita evitando pericolose migrazioni (per info http://imolabukavu.org/index.php ). E poi i gruppi sportivi, gli incontri scientifici organizzati dal gruppo Spazio-Tempo, le adozioni a distanza in Romania, l'amicizia con Dino e Lilli che reggono familiarmente alcune persone portatori di gravi handicap, la proposta "Il posto giusto" che tiene uniti per l'intero periodo estivo un buon gruppo di studenti delle scuole superiori e tanto altro ancora!


miryam.bertuzzi@gmail.com

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

4.750

raccolti su € 5.000

95 %

obiettivo raggiunto

44

sostenitori

-22

giorni

SOSTIENI

 

€5

Grazie!

Ti verrà inviata una mail di ringraziamento da parte di Don Beppe Tagariello

3 SOSTENITORI
 

€10

Grazie di cuore!

Ti verrà inviata una mail di ringraziamento da parte di Don Beppe Tagariello e non solo! Riceverai una foto della Madonna di Torano una volta terminato il restauro; potrai così ammirare un capolavoro che hai contribuito anche tu a realizzare!

9 SOSTENITORI
 

€25

Una sera a teatro

Avrai diritto a due ingressi omaggio per assistere allo spettacolo teatrale di una delle tante compagnie dell'oratorio di San Giacomo! Potrai usarlo durante la prossima stagione teatrale, nella primavera del 2019, e potrai scegliere lo spettacolo che preferisci (ti aggiorneremo appena avremo la data definitiva!)

9 SOSTENITORI
Esaurita!
 

€30

Uno sguardo da vicino...

Avrai la possibilità di partecipare insieme a un amico, ad una visita guidata della chiesa e del giardino della villa (un fine settimana all'inizio di ottobre, ti terremo aggiornato!)

1 SOSTENITORE
 

€65

A cena nella villa!

Ti offriremo una cena per due persone preparata da due cuochi eccellenti! Un fine settimana all'inizio di ottobre, ti terremo aggiornato!

4 SOSTENITORI
Disponibilità: 16
 

€100

Nel vivo dei lavori...

Sei invitato ad una serata a Villa Torano in cui la restauratrice illustrerà il lavoro realizzato fino a quel momento, e mostrerà quello che progetta di realizzare in futuro! Ci fornirà notizie storiche, artistiche, e tanto altro ancora! ( Valido per due persone. Sarai aggiornato una volta stabilita la data)

1 SOSTENITORE
Disponibilità: 49
 

€200

Scolpito nella pietra

Il tuo nome verrà riportato su una targa di ringraziamento collocata nella splendida chiesetta!

5 SOSTENITORI

FAI TU

Donazione libera

Grazie mille, il tuo contributo è molto importatone per noi

IMPORTO MINIMO € 5 11 SOSTENITORI