Ambiente | Beni comuni
Obiettivo sostenibilità: 11 - Città e comunità sostenibili 13 - Lotta contro il cambiamento climatico 16 - Pace, giustizia e istituzioni solide

Ciao, siamo Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, espressione della più diffusa associazione ambientalista d’Italia. Per centrare gli obiettivi del Piano UE 2030 contro il Climate Change, la decarbonizzazione della mobilità è imprescindibile e Torino con i suoi 207km di piste ciclabili è altamente pedalabile.
Però..La scarsa sicurezza percepita dei percorsi ciclabili è la ragione che tiene ancora lontani dal sellino moltissimi concittadini. C’è bisogno di un’azione fattiva per rendere la nostra città green, sicura, a misura d’uomo.

Quindi..Mapperemo i percorsi ciclabili, con l’aiuto di chi vuole fare la differenza. Evidenzieremo problemi strutturali e necessità di manutenzione; grazie al canale avviato con il Comune contribuiremo alla messa in sicurezza. Non solo..Apriremo uno sportello fisico e virtuale per raccogliere le vostre segnalazioni. Pedalè vuole risolvere un problema e dare voce alla comunità.
Dona, aiutaci sostenendo Pedalé, per una ciclabilità in sicurezza.

CSP_GreenDonors


La lotta all’emergenza climatica in cui siamo immersi è parte fondamentale delle agende politiche di tutti i Grandi Paesi mondiali, Italia compresa. Una lotta che non può esimersi dall’essere globale e locale, fino al livello più capillare, quello delle amministrazioni comunali.  

Crediamo che partendo dal quotidiano e con nuove abitudini sia possibile generare un cambiamento concreto a cui possiamo e dobbiamo partecipare, contribuire e grazie al quale far crescere esperienze e valori per le prossime generazioni.     


Ad ognuno la propria goccia, si dice.   


Negli ultimi anni la Città di Torino ha aperto nuove ciclopiste, ha imposto nuovi limiti di velocità alle auto sui controviali cittadini, ha adottato soluzioni di segnaletica innovative per l’Italia, sebbene abbastanza consolidate nel resto d’Europa. 

Insomma, ha predisposto infrastrutture che favoriscono l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti urbani, ottenendo dei risultati: è sufficiente dare uno sguardo alle piste ciclabili cittadine per vedere come i ciclisti urbani siano in aumento. 

pedaleu03001

Eppure la percezione della mobilità ciclistica è ancora quella di una generale insicurezza e proprio questa percezione è la principale causa di rinuncia all’utilizzo della bicicletta in città.  

Pedalè vuole rispondere a questa percezione e farlo in maniera pratica e attiva, proponendosi come canale di comunicazione diretto fra chi utilizza i percorsi ciclabili (cittadini) e chi li deve manutenere e mettere in sicurezza (amministrazione comunale), valorizzando poi quanto raccolto al fine di attivare più strumenti dedicati alla ciclovia di Torino e al suo benessere.     


Per avviare il progetto abbiamo bisogno di 3.000 euro e del sostegno della comunità, degli appassionati di bike, di coloro che amano l’idea di avere una città green e fruibile, di coloro che mese dopo mese, giorno dopo giorno, popolano i percorsi ciclabili della nostra Città, in particolare in Lungo Dora Siena, Corso Francia (Nord e Sud), Corso Castelfidardo, Via Bertola, Via Nizza, dove i passaggi mensili rilevati dai sensori posizionati sotto il manto stradale raccontano la storia di una comunità di bikers in costante crescita.          

Pedaleu03002


Pedalè nel dettaglio: la nostra strategia!    

Il primo passo sarà un monitoraggio accurato con mappatura dei percorsi esistenti. Lo faremo di persona, coinvolgendo chiunque voglia dare il proprio contributo anche in questa fase, percorrendo i tratti ciclabili.    

Dove?  

Partiremo dalle aree del progetto Muoversi a Torino dove il flusso di ciclisti è in costante aumento, per poi allargare lo sguardo anche sulle aree più periferiche della Città.    

Come?  

Lo faremo con attenzione, prendendo nota di ogni problema che incontreremo sia esso legato a infrastrutture incomplete, mal segnalate, scarsamente manutenute. Il monitoraggio genererà una mappa aggiornata, una fotografia ad oggi della situazione delle ciclabili torinesi che sarà resa pubblica attraverso canali web dedicati.    

Quando?  

La mappatura sarà realizzata nei mesi estivi, luglio e agosto 2021, perché i risultati possano essere presentati in occasione della settimana Europea della Mobilità Sostenibile (16 – 22 settembre).     


Il passo successivo sarà l’apertura dello “Sportello” di Pedalé aperto ai cittadini. 

Sarà uno sportello virtuale e fisico che inaugureremo insieme con la presentazione dei dati della mappatura realizzata precedentemente. Potrete venire a parlarci di persona o inviarci segnalazioni via mail.  

Grazie alle vostre indicazioni saremo in grado di coltivare e aggiornare la mappatura, il monitoraggio e l’attenzione sul tema, attraverso incontri virtuali periodici con l’Amministrazione Comunale e i tecnici discuteremo delle criticità e delle eventuali possibili soluzioni per una mobilità torinese più sostenibile, più sicura e più condivisa.     


Assieme a te stimoleremo il miglioramento, lo racconteremo e lo condivideremo.        


Se raggiungeremo questo primo step di 3.000 potremo dare una risposta concreta per la nostra città per il 2022. Superando quest’obiettivo saremo in grado di avviare elementi aggiuntivi del progetto, un sito, un'applicazione, per diffondere la cultura della mobilità e rendere Torino una città pilota voluta e fatta dai cittadini.     


Pedaleu03003


Benefici di Pedalè?     

  • Risparmio di tempo  
  • Risparmio economico  
  • Spostamenti e attività fisica 2 in 1  
  • Maggiore conoscenza della Città       
  • Riduzione del traffico automobilistico  
  • Riduzione dell’inquinamento e miglioramento della qualità della vita    


Beneficiari di Pedalè?    

  • Ciclisti esperti  
  • Ciclisti amatoriali (studenti, lavoratori)      
  • Famiglie  
  • Turisti           


pedaleu03004


Perché contribuire a Pedalé? - Che domanda!    

  • Per continuare a pedalare in sicurezza.  
  • Per tornare a pedalare in sicurezza.  Per iniziare a pedalare in sicurezza.      
  • Perché ogni colpo di pedale equivale a qualche particella di micropolveri in meno.  
  • Perché ogni colpo di pedale equivale a qualche grammo di CO2 emessa in meno.  
  • Perché ogni colpo di pedale equivale a un soffio di aria pulita in più.  
  • Perché ogni colpo di pedale equivale ad un po’ di salute pubblica in più.   


Sostieni Pedalè, cambia la città per una ciclabilità in sicurezza


Con il patrocinio di:

logo disteso co

Con il supporto di: 

pedaleu03005        Logo cerchio         LOGO_FIAB_TORIN

News

Pedalé ospite della Consulta per la Mobilità Ciclistica

Postato il 04/05/2021 by Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta

Il progetto Pedalé sarà presentato in Diretta Youtube durante la riunione della Consulta per la a Mobilità Ciclistica e della Moderazione del Traffico!

Continua a leggere

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Serena Infante

Ginger Gianluca Panico

Ginger Alberto Santomauro

Ginger Venuti Giuliano

Ginger Andrea Cito

Ginger Lucia Buongiorno

Ginger Pietro Buongiorno

Ginger Assunta Saracino

Ginger Vittorio Giordano

Ginger Emiliano Ravera

Ginger Giulia Barletta

Ginger Annamaria Acciarri

Ginger Lorenzo Sisca

Ginger domenico de leonardis

Ginger Riccardo Rinaldi

Ginger Luca Bertone

Ginger Alessandro Risi e Ylenia Manca

Ginger Daniela Albano

Ginger Federica Italiano

Ginger Roberta Pulcher

Ginger Marina becchio

Ginger Francesco Bosica

Ginger Alessia Infante

Ginger Simone Conte

Ginger Alberico Franzin

Ginger Federico Barale

Ginger Stefania Stesina

Ginger Roberto Bosica

Ginger Paolo Zampieri

Ginger Marco Sensale

Ginger Martina Bosica

Ginger Rubina Pinto

Ginger Giorgio

Ginger Stefano Bertello

Ginger Vanda Balestra

Ginger ANNA MARIA DE MARCO

Ginger Enrico Barberis

Ginger Daniele Mandarano

Ginger Valentina Chiabrando

Ginger Giacomo Drago

Ginger Arianna Moretti

Ginger Alice De Marco

Ginger Barbara Stesina

Ginger Sergio Capelli

Ginger Francesco Boggio

Ginger Danilo Chiabrando

Conosci il progettista:

Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta


info@legambientepiemonte.it

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

37%

1.100

raccolti su € 3.000

37 %

obiettivo raggiunto

52

sostenitori

-35

giorni

SOSTIENI

 

€10

Dedica Social & Cartolina Pedalé digitale

Ti ringraziamo con una dedica tutta per te sui nostri canali social.
Riceverai, inoltre, la cartolina di Pedalé personalizzata!

16 SOSTENITORI

 

€20

Campanello personalizzato - Il cigno di Pedalé!

Il tuo sostegno viene premiato con il simbolo della nostra campagna Pedalè!
Riceverai un campanello per la tua bicicletta con il cigno di Pedalé!

16 SOSTENITORI

 

€40

Idea Famiglia: campanello di Pedalé & Gioco da tavolo

I bambini sono il futuro! Se vuoi dedicare ai più piccoli il sostegno alla nostra campagna, ecco ciò che fa per te!
Puoi ricevere a casa il campanello del cigno con il casco, simbolo della nostra campagna, e un bel gioco da Tavolo per divertirsi in famiglia!

4 SOSTENITORI

Disponibilità: 46

 

€50

Campanello & Kit Bicicletta Pedalé

Grazie alla tua donazione riceverai un intero kit per la tua bicicletta!
Avrai il campanello di Pedalé, il coprizaino catarifrangente e due cinturini fluo per i viaggi in bicicletta!

8 SOSTENITORI

 

€100

Formazione Online: l'ABC della Mobilità Sostenibile

Grazie al tuo sostegno, potrai partecipare ad una formazione online della durata di 2 ore sulla mobilità sostenibile con il responsabile mobilità sostenibile e stili di vita della segreteria nazionale di Legambiente. Rilascio di attestato finale.

Disponibilità: 25

 

€250

Corso Online - La mobilità sostenibile, innovazione e futuro

Il tuo sostegno viene premiato con un vero e proprio corso di formazione sulla mobilità!
Avrai a disposizione 3 incontri online per aggiornare le tue competenze con il responsabile mobilità sostenibile e stili di vita della segreteria nazionale di Legambiente.
Questo corso è ideale per Mobility Manager ed aspiranti esperti del settore!

Disponibilità: 15

FAI TU

Sostienici a modo tuo!

Scegli tu come sostenerci. Qualsiasi sia il tipo di aiuto che puoi darci, per noi sarà prezioso!

IMPORTO MINIMO €5

8 SOSTENITORI