Idea Ginger
Faq Contatti Come funziona Login progettista
Sociale | Inclusione Sociale
Obiettivo sostenibilità: 10 - Ridurre le disuguaglianze
Obiettivo raggiunto!
4.250 raccolti su € 4.000 106 % obiettivo raggiunto 62 sostenitori 16/12/2021 progetto concluso
L'Arche aprirà una biblioteca a Quarto Inferiore (BO) per mettere a disposizione libri accessibili con un forte accento ai bisogni comunicativi complessi. La biblioteca sarà un luogo aperto alle famiglie, alla cittadinanza, alle scuole e alle altre realtà del terzo settore di Bologna e provincia. L'Arche desidera riempire gli scaffali della biblioteca con libri in CAA, indicati non solo per lo sviluppo delle competenze comunicative di bambini e ragazzi con disabilità e bisogni comunicativi complessi, ma anche per persone straniere al primo approccio con la lingua locale e in generale per soggetti con fragilità di comunicazione (anche temporanee) di tutte le età, per un'esperienza di lettura condivisa e partecipata in grado di apportare un contributo significativo in ogni contesto di vita quotidiana, tra cui la famiglia, la scuola, i servizi educativi e sanitari e la comunità di appartenenza. Con il tuo aiuto potremo acquistare gli scaffali e i libri per avviare questo nuovo progetto.

Per la nostra nuova BiblioteCAA vorremmo acquistare libri in CAA, libri tattili, silent book, audiolibri oltre agli scaffali sui quali saranno disponibili per tutte le persone con bisogni comunicativi complessi e le loro famiglie. Con il tuo aiuto possiamo raggiungere la cifra di 4.000 euro che renderà operativa la BiblioteCAA, mettendola a disposizione di chiunque desideri visitarla già a partire da gennaio 2022. L'Arche utilizza strumenti che aiutano le persone con disabilità nello sviluppo delle relazioni quotidiane, cercando di limitare il rischio dell'isolamento, favorendo un contesto interpersonale. La Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) permette che ciascuno abbia la possibilità di poter comunicare, essere e sentirsi protagonista della propria vita. 

Sostieni anche tu questo progetto per creare una biblioteca che contenga libri anche per chi non sa leggere

Perché stiamo chiedendo il tuo aiuto 

Leggere è un diritto di tutti! 

Con il tuo contributo acquisteremo in triplice copia tutti i libri già pubblicati in italiano utilizzando la CAA (per un totale di circa 200 copie): libri tattili, albi illustrati e audiolibri. Inoltre acquisteremo gli scaffali che li ospiteranno, per renderli accessibili a chiunque frequenti la biblioteCAA.

Aiutaci anche tu a realizzare questo progetto inclusivo rivolto a persone di tutte le età (piccoli, giovani e adulti) e di diverse nazionalità...e non dimenticare di passare a trovarci quando la biblioteCAA sarà aperta! 

La CAA 

Comunicazione Aumentativa e Alternativa è il termine usato per descrivere tutte le modalità di comunicazione che possono aiutare a comunicare meglio le persone che hanno difficoltà a utilizzare i più comuni canali comunicativi, soprattutto il linguaggio e la scrittura. Si definisce alternativa perché utilizza modalità di comunicazione innovative e diverse da quelle tradizionali. Si definisce aumentativa perché non sostituisce ma incrementa le possibilità comunicative naturali della persona. 

Non si identifica con un “metodo”, ma si tratta di un insieme di tecniche, strategie e tecnologie rivolte alla persona che non parla, ai suoi interlocutori e al suo ambiente di vita. L’obiettivo prioritario è agevolare nella comunicazione le persone che non parlano o che parlano in modo non facilmente comprensibile, al fine di una migliore partecipazione ai contesti di vita e di relazione. 


Chi siamo: L’Arche - Comunità l’Arcobaleno – Impresa Sociale 

L’Arche gestisce un Centro Socio Riabilitativo Residenziale e un Centro Socio Riabilitativo Semiresidenziale (Diurno) per persone con disabilità intellettiva. I servizi sono accreditati in base alla normativa regionale. 

Il Centro Residenziale sorge all’interno di un grande giardino ed è strutturato in due piccole case, detti “Focolari”, con 20 persone che risiedono stabilmente nella Comunità. Il Centro Diurno accoglie oggi 16 persone ed è il luogo in cui viene valorizzata la capacità delle persone inserite in contesti di tipo lavorativo, accoglie persone che vivono all'esterno della Comunità.

La Comunità “L’Arcobaleno” propone un modello di vita “familiare” in cui condividere la vita di ogni giorno e in cui persone con e senza disabilità intellettiva possono sentirsi accolte nel proprio essere se stesse. Prima di essere un’organizzazione, un’istituzione o un progetto, l’Arche è innanzitutto un’esperienza. Chi entra all’Arcobaleno è accolto come persona, unica e irripetibile, con la sua storia e il suo essere qui e ora. Al centro dell’esperienza sta la relazione tra gli uni e gli altri che si vuole costruire nella reciprocità e nella condivisione di vita e lavoro tra le persone che abitualmente, quotidianamente o sporadicamente, si trovano in Comunità.

Conosci il progettista

L'Arche - Comunità l'Arcobaleno - Impresa Sociale

L’Arche gestisce un Centro Socio Riabilitativo Residenziale e un Centro Socio Riabilitativo Semiresidenziale (Diurno) per persone con disabilità intellettiva. I servizi sono accreditati in base alla normativa regionale. Il Centro Residenziale sorge all’interno di un grande giardino ed è strutturato in due piccole case, detti “Focolari”, con 20 persone che risiedono stabilmente nella Comunità. Il Centro Diurno accoglie oggi 16 persone ed è il luogo in cui viene valorizzata la capacità delle persone inserite in contesti di tipo lavorativo, accoglie alcune persone che vivono nel Centro residenziale e altre esterne alla Comunità. La Comunità “L’Arcobaleno” propone un modello di vita “familiare” in cui condividere la vita di ogni giorno e in cui persone con e senza disabilità intellettiva possono sentirsi accolte nel proprio essere se stesse. Prima di essere un’organizzazione, un’istituzione o un progetto, l’Arche è innanzitutto un’esperienza. Chi entra all’Arcobaleno è accolto come persona, unica e irripetibile, con la sua storia e il suo essere qui e ora. Al centro dell’esperienza sta la relazione tra gli uni e gli altri che si vuole costruire nella reciprocità e nella condivisione di vita e lavoro tra le persone che abitualmente, quotidianamente o sporadicamente, si trovano in Comunità.


info.bologna@arca-it.org

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Commenti dei sostenitori

[Anonimo] - 11/12/2021

Bravi! Avanti così!!

Christian Rivalta - 04/12/2021

Complimentissimi….

Mauro Sarti - 27/11/2021

Buona lettura!

Alessia Lupato - 07/11/2021

Aspettiamo la bibliotecAA nella rete biblioteche inbook!!

[Anonimo] - 14/11/2021

Un abbraccio!

Vincenzo Gramegna - 13/11/2021

Grazie a voi!

Fabio Tanaglia - 13/11/2021

Siete bravi.

Andrea LILLI - 31/10/2021

Bravi e continuate così!

[Anonimo] - 30/10/2021

Un saluto particolare a Luca Errani che ha ispirato genitori e scuola verso un percorso in Caa per una bimba di Osteria Grande

Andrea giordani - 27/10/2021

Viva Garrulo Pappo!

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger gli amici di arche - aps

Ginger Marco Vitale

Ginger Giuseppe Lopilato

Ginger Maria e Giuseppe Pellegrino

Ginger Davide Beccari

Ginger Igor Marino

Ginger Giusy Alba Zappalà

Ginger Consulta delle Donne di Bentivoglio

Ginger Christian Rivalta

Ginger Fabiana Barlafante

Ginger Giada scaramelli

Ginger Marco Ficarra

Ginger Bruno Bertazzini

Ginger CICCONE SANDRA

Ginger Mauro Sarti

Ginger Raffaella Pellegrino

Ginger Margherita Parisini

Ginger silvana frongia

Ginger Carla Capitanio

Ginger Rinaldo Geremia

Ginger Isabella Genco

Ginger Simone Motta

Ginger Giuditta Tomarchio

Ginger Maria Antonietta Stefanelli

Ginger Martino Guidorizzi

Ginger Titti Arena

Ginger Claudia Prestopino

Ginger Ivana Genco

Ginger MARZIA CAVALLARI

Ginger Alessandra Sala

Ginger Vincenzo Gramegna

Ginger Fabio Tanaglia

Ginger Angelo Del Castillo

Ginger Lucia Cipolli

Ginger Simone Persiani

Ginger Valentino Mauriello

Ginger Michele Mastrogiacomo

Ginger Fabiana Carlotti

Ginger Irene Boninsegna

Ginger Stefania Pappalardo

Ginger Francesca Stanguellini

Ginger Graziella Stradiotto De Rossi

Ginger Oriana Galletti

Ginger Nicola De Rossi

Ginger Marinella Ghelfi

Ginger Brunella Stefanelli

Ginger Alessia Lupato

Ginger Cristiana Palumbo

Ginger Mary Martometti

Ginger Andrea LILLI

Ginger Daria Casali

Ginger Andrea giordani

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

SOSTIENI

 

€15

Cartolina di ringraziamento in CAA + ringraziamento sui social

Riceverai via mail una cartolina in formato elettronico realizzata all'interno del laboratorio diurno dell'Arche con un messaggio personalizzato in CAA. Ti ringrazieremo anche pubblicamente sulla nostra pagina Facebook.

8 SOSTENITORI

 

€30

Cartolina di ringraziamento personalizzata fatta a mano su carta riciclata nel laboratorio della carta dell'Arche e inviata via posta ordinaria + Ringraziamento sulla nostra pagina facebook

Riceverai via posta ordinaria una cartolina realizzata a mano nel nostro laboratorio della carta dalle persone che poi utilizzeranno i libri che acquisteremo grazie al tuo contributo! Ti ringrazieremo anche pubblicamente sulla nostra pagina Facebook.

9 SOSTENITORI

Disponibilità: 61

 

€45

Cartolina di ringraziamento personalizzata fatta a mano su carta riciclata nel laboratorio della carta dell'Arche e inviata via posta ordinaria + Libro in CAA o Gioco in CAA

Oltre a ricevere una cartolina personalizzata su carta riciclata, potrai scegliere tra un libro in CAA o un gioco in CAA.

Istantanee d'Amore è il nostro primo libro di poesie scritto in CAA. Dalla prefazione di Antonella Costantino: "Si tratta di un prezioso esempio di come, mettendo a disposizione delle persone con disabilità uno spazio e un ascolto adeguati e strumenti che consentano a tutti, anche a coloro che non parlano, di esprimersi pienamente, sia possibile toccare qualunque tema con profondità e leggerezza insieme."

"Volta la carta" e "Il signore delle torri" sono giochi di carte che usano i simboli ARASAAC. È anche questo un modo per far entrare diverse modalità comunicative nel quotidiano di tutti creando, giocando, condivisione e inclusione.

9 SOSTENITORI

Disponibilità: 10

 

€65

Cartolina di ringraziamento personalizzata fatta a mano su carta riciclata nel laboratorio della carta dell'Arche e inviata via posta ordinaria + un Libro in CAA e un Gioco in CAA

Con il tuo contributo potrai ricevere sia il libro che uno dei nostri giochi di carte a scelta tra "Volta la carta" e "Il signore delle torri".
Istantanee d'Amore è il nostro primo libro di poesie scritto in CAA Dalla prefazione di Antonella Costantino: "Si tratta di un prezioso esempio di come, mettendo a disposizione delle persone con disabilità uno spazio e un ascolto adeguati e strumenti che consentano a tutti, anche a coloro che non parlano, di esprimersi pienamente, sia possibile toccare qualunque tema con profondità e leggerezza insieme."

"Volta la carta" e "Il signore delle torri" sono giochi di carte che usano i simboli ARASAAC. È anche questo un modo per far entrare diverse modalità comunicative nel quotidiano di tutti creando, giocando, condivisione e inclusione.

2 SOSTENITORI

Disponibilità: 48

 

€100

Cartolina di ringraziamento personalizzata fatta a mano su carta riciclata nel laboratorio della carta dell'Arche e inviata via posta ordinaria + un Libro in CAA e due Giochi in CAA

Con questa donazione non dovrai scegliere e riceverai sia un libro che due giochi in CAA! Perché scegliere quando si possono ricevere entrambi?
Istantanee d'Amore è il nostro primo libro di poesie scritto in CAA Dalla prefazione di Antonella Costantino: "Si tratta di un prezioso esempio di come, mettendo a disposizione delle persone con disabilità uno spazio e un ascolto adeguati e strumenti che consentano a tutti, anche a coloro che non parlano, di esprimersi pienamente, sia possibile toccare qualunque tema con profondità e leggerezza insieme."
"Volta la carta" e "Il signore delle torri" sono giochi di carte che usano i simboli ARASAAC. È anche questo un modo per far entrare diverse modalità comunicative nel quotidiano di tutti creando, giocando, condivisione e inclusione.

12 SOSTENITORI

Disponibilità: 18

 

€250

Cartolina di ringraziamento personalizzata fatta a mano su carta riciclata nel laboratorio della carta dell'Arche e inviata via posta ordinaria + due Libri in CAA e due Giochi in CAA + shopper linea "Ascolta" de L'Arche

La tua donazione ti permette di ricevere due libri in CAA, due giochi in CAA e la nostra shopper personalizzata in cotone della linea "Ascolta".

Istantanee d'Amore è il nostro primo libro di poesie scritto in CAA Dalla prefazione di Antonella Costantino: "Si tratta di un prezioso esempio di come, mettendo a disposizione delle persone con disabilità uno spazio e un ascolto adeguati e strumenti che consentano a tutti, anche a coloro che non parlano, di esprimersi pienamente, sia possibile toccare qualunque tema con profondità e leggerezza insieme."

"Volta la carta" e "Il signore delle torri" sono giochi di carte che usano i simboli ARASAAC. È anche questo un modo per far entrare diverse modalità comunicative nel quotidiano di tutti creando, giocando, condivisione e inclusione.

Disponibilità: 30

FAI TU

Donazione libera

Anche un piccolo gesto può aiutarci ad acquistare qualche libro o contribuire ad arredare la biblioteca. GRAZIE

IMPORTO MINIMO €5

19 SOSTENITORI