Idea Ginger
Faq Contatti Come funziona Login progettista
Ambiente | Inclusione Sociale
Obiettivo sostenibilità: 11 - Città e comunità sostenibili 12 - Consumo e produzione responsabili 13 - Lotta contro il cambiamento climatico
750 raccolti su € 10.000 8 % obiettivo raggiunto 13 sostenitori -54 giorni
Sostieni il progetto
Dal 2012 l’azienda agricola A Regola d’Orto e le molte persone che gravitano attorno ad essa, sono impegnate in attività sociali che vanno oltre la pratica agricola e non hanno finalità di lucro. Molti gli incontri e le iniziative svolte: difesa del territorio e delle bellezze paesaggistiche, divulgazione di pratiche agricole sostenibili, difesa del bene comune, supporto a persone con difficoltà, messa a disposizione di spazi gratuiti per iniziative culturali, formative e di benessere.
Abbiamo la necessità di avere un "abito istituzionale" più adeguato costituendoci in COOPERATIVA SOCIALE, già è stata raccolta una prima somma, ma ora ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO!
Le prima cosa che faremo sarà la costruzione di spazi all'aperto e al chiuso da dedicare alle innumerevoli attività sociali e culturali, ma non solo! L'idea è di utilizzare questo nuovo luogo e la sua gestione come opportunità lavorativa per persone con difficoltà di diverso genere, promuovendo l'inclusione sociale.


Tutti i progetti partono da un'idea, un'immagine o forse una breve storia... per raccontare la nostra storia è bene iniziare dal nome Commenda. Tale nome veniva dato a fattorie fortificate, luoghi sicuri che permettevano ai pellegrini in viaggio verso La Terra Santa di avere un posto dove riposare e sfamarsi lontano dai pericoli. Nel nostro immaginario il viaggio è la transizione verso una società più inclusiva e un rapporto con la natura non predatorio, mentre i pellegrini sono le persone di buona volontà che si identificano con questi valori. 

Qualsiasi "moto di spirito" necessita di un luogo in cui concretizzarsi e l'azienda agricola "A Regola d'Orto" mette a disposizione questo spazio. 

Fin qui sono già state molte le iniziative che ci hanno coinvolto, ma ora vogliamo puntare più in alto e abbiamo raccolto i primi fondi per costituire una COOPERATIVA SOCIALE NO PROFIT. Ti chiediamo di aiutarci ad avviare questa cooperativa e a far partire nuove e più ambiziose attività.

La prima azione che porteremo a termine dopo la costituzione della Cooperativa sarà proprio la costruzione di un luogo all'aperto e al chiuso capace di ospitare le differenti attività promosse e al contempo dare una opportunità di lavoro per persone con diverse difficoltà. Esse verranno incaricate, con l'aiuto di personale qualificato, della gestione di questo luogo. In particolare, il coordinamento delle attività, la pulizia degli spazi e supporto ai viandanti nei differenti percorsi naturalistici e storici che si intrecciano in loco; grazie anche alla messa a disposizione di servizi igienici, tavola calda, ricarica e-bike, brevi soste per cavalli, solarium e spazi per pic-nic.

Inoltre, le prime attività culturali e sociali prevederanno:

  • un corso di agricoltura rigenerativa e l'uso consapevole delle risorse rinnovabili;
  • un'azione di valorizzazione a aiuto alla pubblica amministrazione per la concertazione e pulizia dei sentieri pedonali e ciclabili. L'idea è di determinare lo stato di fatto dei percorsi, in primis nei comuni di Monteviale e Gambugliano, poi dei comuni limitrofi e in particolar modo i collegamenti con il capoluogo;
  • un corso di consapevolezza sui ritmi che guidano la natura e l'essere umano. Un percorso pensato per favorire il benessere personale, nella famiglia e più in generale nelle relazioni. Scoprire che vi è un momento giusto per ogni attività; saper fare la cosa giusta al momento giusto;
  • una mostra itinerante che ha come focus le risorse naturali: acqua e terra. Come questi elementi hanno condizionato la nostra società nel tempo, l'ambiente naturale e come il loro cambiamento ci può far riflettere e mutare nella nostra consapevolezza;
  • un corso emozionale di esperienza diretta con l'argilla e l'acqua per prevenire la violenza e l'aggressività. Vi è la finalità di scoprire le proprie energie e emozioni convogliandole in elementi di scoperta della  propria creatività;
  • un percorso di agricoltura sociale.

Gli obiettivi che ci siamo posti sono molto ambiziosi, ed è proprio con il tuo aiuto che riusciremo a realizzarli.

DONA ORA e scegli la TUA RICOMPENSA


CHI SIAMO? 

Fin dall'inizio questo progetto ha preso forma grazie ad amici di "A Regola d'Orto" che si sono spontaneamente aggregati attorno alle differenti iniziative che vengono svolte ormai da una decina di anni. Persone che amano donare il proprio tempo ed energia per lasciar segno del "proprio passaggio"; testimoniando una società più equa e inclusiva.

Se siamo riusciti a condurti fino a qui, significa forse che il nostro progetto ha toccato il tuo cuore. 

Da un punto di vista più normativo, per dare ancora più forza e concretezza a questa idea sono stati scelti degli ambiti di intervento precisi: 

1) Tutela delle risorse naturali attraverso la divulgazione di una agricoltura sostenibile. In seno ad "A Regola d'Orto" da sempre ci occupiamo di una agricoltura rigenerativa con lo scopo di ritornare al pianeta più di quello che prendiamo attraverso l'agricoltura. E' importante diffondere queste pratiche attraverso laboratori pratici, corsi teorici, organizzazione di eventi capaci di dare voce ad altre realtà come le nostre, per testimoniare un modo diverso di fare agricoltura. Nel contempo svolgere ricerca in collaborazioni con enti accreditati.


2) Agricoltura sociale. Lavorare la terra non solo per produrre cibo ma anche per creare opportunità relazionali. Molte persone necessitano del proprio spazio nella società, di sentirsi utili ... perché non lo si è mai stati o lo si è stati in passato ... non solo per persone diversamente abili, ma anche per chi è disoccupato ed ha la necessita di imparare un lavoro o chi un lavoro lo ha avuto ed ora vuole impegnare costruttivamente le proprie giornate. Un luogo dove imparare un'attività, che può spaziare dall'agricoltura, all'allevamento, fino alla panificazione e tutto ciò che comporta la trasformazione di prodotti coltivati.


3) Valorizzazione del territorio pedemontano e dei beni storici e paesaggistici. La cinta pedemontana situata subito vicino alla città di Vicenza è un luogo ricco di storia e bellezze paesaggistiche. Infiniti sono i sentieri che si sviluppano lungo le dolci colline che fanno da preludio a maestosi massicci come il Carega, le piccole dolomiti, il Novegno e Asiago. Non solo natura, ma anche storia! Il luogo messo a disposizione da "A Regola d'Orto" è situato nello storico percorso della Prima guerra mondiale conosciuto come Ortogonale 1. Come spesso accade assieme a grandi opportunità di scoperta del territorio manca un adeguato supporto logistico: servizi igienici, un luogo dove avere soccorso in caso di necessità, un posto di ritrovo dove pianificare una gita organizzata da guide professionali, una piccola officina per micro-riparazioni e ricarica per biciclette. Scopo della cooperativa è proprio quello di predisporre ciò che serve per una scoperta del territorio in comodità e sicurezza.


4) Ridurre la dispersione allo studio e promuovere attività di inclusione sociale con il preciso obiettivo di lotta al bullismo e alla disgregazione sociale. E' incredibile come l'azienda agricola con le sue mansioni, gli spazi e gli animali sia votata in modo naturale a creare aggregazione; in tal senso abbiamo una propensione particolare per i giovani poiché il futuro è loro e come comunità sociale siamo moralmente obbligati ad aiutarli nel formare la loro società e forgiare la sicurezza nelle loro capacità. Lo studio e più in generale l'apprendimento è una fonte di autodeterminazione e scoperta di Sé. L'abbandono dello studio sottende spesso ad altre difficoltà che con questa cooperativa sociale, attraverso figure professionali competenti, intendiamo limitare. Una attenzione particolare sarà rivolta ad atteggiamenti disfunzionali mirati e associati al bullismo.


Abbiamo pensato a creare delle ricompense sia per gli adulti e soprattutto per i bambini e i giovani che stimolino l'esperienza collettiva ovvero attività che diano l'opportunità di conoscere da vicino il progetto e le persone che lo animano.


Ma a che cosa serviranno esattamente le donazioni raccolte?

Per l'avviamento del progetto sono necessari circa 14.000 euro, di cui 4.000 euro sono già stati devoluti da alcuni soci fondatori. Ecco il dettaglio della spesa complessiva:

- registrazione presso il notaio: 4.500 euro

- stesura dello statuto e tenuta contabile per il primo anno: 5.000 euro

- versamento del 20% del minimo capitale versato: 2.000 euro

- creazione del sito, gestione dei domini e comunicazione: 1.500 euro

Lanciamo una raccolta fondi per i 10.000 (diecimila) euro mancanti. Noi siamo arrivati fino a qui mettendoci tutto quello che potevamo, ora abbiamo bisogno di te! Dona e scegli la tua ricompensa.

Cerchiamo di fare la nostra parte per essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo.



Conosci il progettista

logo

Leone Thomas Benedetti - Azienda Agricola A Regola d'Orto

Siamo un azienda agricola fondata nel 2012, produciamo frutta, verdura, miele, uova e olio. Utilizziamo pratiche agricole a ispirazione biologica e biodinamica; crediamo nella salvaguardia e valorizzazione del territorio e di tutte le forme di vita in esso presente. Ci siamo sentiti di essere il cambiamento che vorremmo vedere nella società, con la convinzione che solo scelte coraggiose e difficili possono essere il giusto tributo per un futuro differentemente migliore. Ecco cosa ci caratterizza: -Difendiamo il suolo che lavoriamo con pratiche agronomiche attente alla tutela di questo fantastico micromondo. Funghi, batteri, lieviti e muffe, oltre a piccoli grandi insetti e microflora sono ciò che rendono questi pochi centimetri di terra una condizione indispensabile per la vita. -Una società è sana quando ha opportunità di incontrarsi; i nostri sazi sono sempre aperti per una passaggetta, per visitare gli animali, ma non solo... -Diamo gratuitamente aree per attività con bambini e adulti; letture nel bosco, laborarori, yoga, momenti conviviali sono alcune delle nostre iniziative. -Persone e in particolarmodo ragazzi con disabilità trovano in via informale dei momenti per sentirsi utili in un progetto , trovando il loro posto nella società. - ospitiamo animali che per diverse ragione necessitavano di un rifugio: cavalli, capre, pecore, galline, cani e maiali. - uniamo un gruppo di piccoli agricoltori per unire le forze e sentirci meno soli ad affrontare il futuro e i mercato. Tutto questo non avrebbe nessun senso se alla base non ci fosse un gruppo di amici che lavorano assieme; saluti da Leone, Tereza, Stefano, Michele, Alessandro, Don Roberto, Piepaolo, Giorgio, Elisabetta e molti altri.


info@aregoladorto.it

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Commenti dei sostenitori

Manuela Bernardotto - 25/06/2022

In bocca al lupo!

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Andrea Dalla Santa

Ginger Manuela Bernardotto

Ginger Arnaldi Katia

Ginger Claudia Zigliotto

Ginger Candia Valeria

Ginger Alessandro Farinella

Ginger Valentina Tisato

Ginger Anna Faggionato

Ginger Pierpaolo Piga

Ginger Elisabetta Brunelli

Ginger Leone thomas benedetti

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

SOSTIENI

 

€10

Tante goccie fanno un fiume

Il nostro progetto prende forma anche grazie a tante piccole donazioni. Come riconoscimento abbiamo pensato di creare una grande e bella bacheca in legno dove, chi ha contribuito a realizzare il progetto, potrà apporre la propria firma. Ogni volta che tornerai, magari alle riunioni, agli eventi o in altre circostanze, potrai ritrovarti e rileggerti. Farai anche tu parte di questa avventura!

1 SOSTENITORE

 

€20

Molti fiumi alimentano un mare

Oltre ad apporre la propria firma su una grande e bella bacheca in legno creata per l'occasione a futura memoria di chi ha sostenuto il progetto, vi sarà la possibilità di passare qualche tempo assieme con noi nel nostro orto dove parleremo di agricoltura rigenerativa e dei piccoli e grandi segreti che la caratterizzano; ma non solo, ti aggiorneremo sui prossimi obiettivi, sui risultati raggiunti e su come il tuo aiuto ha concretamente permesso la realizzazione di molti progetti. Conoscerai il nostro gruppo da vicino, facendone di fatto parte! In genere si utilizza la giornata del sabato e saltuariamente la domenica, l'esperienza dura all'incirca un'oretta.

1 SOSTENITORE

 

€30

Yogi al tramonto

Oltre ad apporre la propria firma su una grande e bella bacheca in legno creata per l'occasione a futura memoria di chi ha sostenuto il progetto, vi sarà la possibilità, come dei provetti yogi, di calmare la propria mente e rilassare il proprio corpo, con un'ora di yoga praticata al tramonto. L'esperienza si svolgerà in un luogo incantevole tra le colline di Monteviale dove ha sede A Regola d'Orto, tra orti coltivati in biodinamica e simpatici animali. Sarà una bella occasione per aggiornarti sui nuovi obiettivi, sui risultati raggiunti e su come il tuo aiuto ha concretamente permesso la realizzazione di questa cooperativa. Conoscerai il nostro gruppo da vicino, facendone di fatto parte! In genere si utilizza una sera con un bel tramonto durante il fine settimana, l'esperienza dura all'incirca un'oretta.

5 SOSTENITORI

Disponibilità: 95

 

€40

Braccia rubate all'agricoltura

Questa ricompensa è pensata come un regalo! Un regalo da fare a te stessa (già! solo al femminile) e liberarti dei maschietti di casa per mezza giornata mandadoli a zappare; sostenendo allo stesso tempo il nostro progetto con un contributo e nel contempo far toccare con mano il duro lavoro "dei campi". Non solo lavoro duro con orto e animali ma anche condivisone di ideali e progetti che caratterizzano la nostra cooperativa... magari qualcuno può sentire nascere in sé "la vocazione" al bene comune. Esperienza fortemente formativa! Ovviamente la menzione nella nostra "bacheca degli eroi" è d'obbligo! così da poter dire "Io c'ero!"

Disponibilità: 50

 

€50

Amico de La Commenda

Oltre ad apporre la propria firma su una grande e bella bacheca in legno creata per l'occasione a futura memoria di chi ha sostenuto il progetto, vi sarà la possibilità di conoscere da vicino alcuni dei nostri animali "salvati" e in più fare una passeggiata in groppa a Poppy, cavalla "recuperata" a seguito di un infortunio, ma che non vede l'ora di sentirsi utile. Esperienza adatta anche a chi non sa cavalcare. ;-) Il giro a cavallo è una esperienza ESCLUSIVA che farai solo in compagnia di qualcuno dello staff... si avrà così l'opportunità di conoscere meglio il progetto chiacchierando sulle tante cose da realizzare e anche sulle tante cose già fatte. In alternativa alla cavalcata vi è la possibilità di fare un giro a piedi con i cavalli per i magnifici sentieri della zona pedemontana delle Piccole Dolomiti nel comune di Monteviale. Esperienza prevista generalmente nella giornata di sabato e della durata di circa un'ora.

1 SOSTENITORE

Disponibilità: 14

 

€80

Mimì e Cocò i migliori amici della Commenda

Esperienza da condividere con chi vuoi conosca questo progetto, entrandoci in prima persona e condividendo idee e opinioni. Un giro a Cavallo in due! Tango e Poppy vi aspettano. Cosi facendo, oltre ad apporre la propria firma su una grande e bella bacheca in legno creata per l'occasione a futura memoria di chi ha sostenuto il progetto, vi sarà la possibilità di conoscere da vicino alcuni dei nostri animali "salvati". Si tratta di una ricompensa adatta anche a chi non sa cavalcare. ;-) Il giro a cavallo è una esperienza ESCLUSIVA che si svolgerà in coppia, accompagnati solamente da qualcuno dello staff... si avrà così l'opportunità di conoscere meglio il progetto chiacchierando sulle tante cose da realizzare e sulle tante cose già fatte. In alternativa alla cavalcata vi è la possibilità di fare un giro a piedi con i cavalli per i magnifici sentieri della zona pedemontana delle Piccole Dolomiti nel comune di Monteviale. Esperienza prevista generalmente nella giornata di sabato.

2 SOSTENITORI

Disponibilità: 18

 

€100

Sorella e Fratello della Commenda

Oltre ad apporre la propria firma su una grande e bella bacheca in legno creata per l'occasione a futura memoria di chi ha sostenuto il progetto, vi sarà la possibilità di trascorrere un sabato mattina assieme. Scopriremo il mondo delle api, ti vestiremo come un provetto apicoltore e apriremo assieme un'arnia, così da poter osservare da vicino questo, per noi sacro, insetto; uno dei principali obiettivi della Commenda è proprio la tutela della biodiversità e la difesa della sacralità della vita. Molte cose cose da realizzare grazie al tuo aiuto! ... ma ne parleremo di persona. Inoltre se lo vorrai condivideremo anche qualche lavoro nell'orto e pranzeremo assieme con cose cucinate direttamente "sul campo". Al termine verrà consegnata una cassetta mista di frutta e verdura contenente anche un vasetto di miele, per un importo equivalente di 25 euro.

Disponibilità: 40

 

€300

Sostenitore

Nella sede della cooperativa sono previsti 20 tavoli esterni con panche a disposizione delle iniziative sociali. A fronte della generosità di questo contributo è prevista una targhetta in bronzo applicata su ogni tavolo che indicherà la famiglia o la persona che grazie al contributo ha reso possibile il progetto. Inoltre il socio sostenitore avrà la possibilità di passare, assieme ad altre due persone da lui scelte, un sabato mattina assieme a noi. Questo tempo lo dedicheremo raccontando ciò che abbiamo fatto e quali saranno i prossimi progetti da realizzare a breve grazie alla nuova cooperativa che si sta costituendo... e perché "no"? ...anche dei piccoli lavori assieme. Tutti e 3 sarete nostri ospiti a pranzo. Questa iniziativa con buona probabilità si terrà nella giornata di sabato.

1 SOSTENITORE

Disponibilità: 10

 

€750

Socio Fondatore

Per questa ricompensa è prevista la possibilità di entrare a fa parte dei soci fondatori, partecipare alle riunioni e ai processi decisionali. Sarà cura dell'organizzazione valutare le motivazioni e i valori sottesi che spingono a voler essere un socio fondatore. Inoltre sono previsti nella sede della cooperativa, 20 tavoli esterni con panche a disposizione delle iniziative sociali. A fronte della generosità di questo contributo è prevista una traghetta in bronzo applicata a un tavolo con la dicitura che indichi la famiglia o la persona che grazie al contributo ha reso possibile il progetto. In qualità di socio fondatore la persona può disporre degli spazi della cooperativa anche in forma privata, oltre a condividere svariati momenti conviviali assieme agli altri soci.

Disponibilità: 5

FAI TU

Offerta Libera

Puoi donare ciò che vuoi in totale libertà. Sarà bello decidere assieme la ricompensa!

IMPORTO MINIMO €5

2 SOSTENITORI