Sociale | Beni comuni | Scienza & Ricerca | Scuola
Obiettivo sostenibilità: 3 - Salute e benessere 4 - Istruzione di qualità 11 - Città e comunità sostenibili 15 - La vita sulla terra

La sala studio della biblioteca Cicognani all’interno del Seminario ha sempre riscosso molto successo nella città di Faenza ed è un importante investimento culturale per il territorio. Con la sua riapertura proprio nelle prossime settimane tornerà ad essere un punto di ritrovo per i giovani. Impossibile non conoscerla: aperta fino alle 22.30, super fornita di caffè e sempre piena di gente da incontrare… sembrerebbe perfetta, ma manca qualcosa. La nostra idea è quella di rinnovare il cortile interno con sedie e tavoli per concedere agli studenti un momento di svago o di studio all’aria aperta. Il Seminario sta preparando il cortile, ma per acquistare l'arredo abbiamo bisogno del tuo aiuto: contribuisci anche tu con una donazione e rispondi al richiamo del cortile!

banner-bcc_6026

***Aggiornamento - 22 marzo***

Siamo senza parole: abbiamo già raggiunto anche il secondo obiettivo della campagna! Grazie a tutti i nostri sostenitori, dobbiamo solo a voi il raggiungimento di questo traguardo!

Ora abbiamo sedie, tavoli e ombrelloni per il cortile… che cosa manca?

Per completare il nostro spazio in cortile abbiamo bisogno di una pavimentazione da esterno su cui poter disporre tutti i complementi di arredo per rendere così più fruibile l’area. Per questo l’ultimo obiettivo è di 3.000€ per garantirvi uno spazio arredato e agibile, in piena comodità e sicurezza. 

Il richiamo del cortile non si ferma! Continuate a supportarci con le vostre donazioni: contiamo su di voi per il completamento di questo progetto!

***


*Aggiornamento - 11 marzo*

Abbiamo raggiunto il primo obiettivo della campagna! Un enorme grazie a tutti i nostri sostenitori per averlo reso possibile!

Ma non è finita qui… non vogliamo certo fermarci a tavoli e sedie…

Date le alte temperature in arrivo con l’estate, il cortile necessita di una copertura per ombreggiare la zona arredata. Per questo abbiamo fissato un nuovo obiettivo di 2.000 € per acquistare 5 ombrelloni da esterno, grazie ai quali potremmo sfruttare a pieno il nostro spazio.

Il richiamo del cortile continua a farsi sentire! Abbiamo ancora bisogno del vostro contributo: continuate a sostenere il progetto e insieme realizzeremo il cortile dei sogni di ogni studente!

***


Il progetto

L’obiettivo principale della campagna è acquistare nuovi complementi di arredo esterno per il cortile interno del Seminario, uno spazio all’aperto in diretto collegamento con le aule studio della biblioteca. I lavori per renderlo accessibile stanno per essere ultimati, ma occorre attrezzare l’area verde affinché gli studenti la possano utilizzare.

Le sale studio necessitano di un luogo d’incontro all’aperto per gli studenti. Aprendo il cortile interno sarà così possibile mettere a disposizione un’area relax che permetta non solo di rendere più silenziosi gli spazi interni, ma anche di offrire un luogo di studio e di scambio per i giovani.

Ti chiediamo quindi un contributo per riuscire ad acquistare circa 20 sedie e 10 tavoli. Gli oggetti saranno rigorosamente Made in Italy e sottoposti ad uno speciale trattamento che li rende adatti alla collocazione in esterno, donando loro maggiore durabilità e resistenza.

Per ogni donazione ti ringrazieremo con una ricompensa, come ad esempio un caffè alla macchinetta o una shopper personalizzata per contenere tutti i tuoi libri. Dopo aver donato, ovviamente ti aspettiamo in aula studio per vedere realizzato il nuovo spazio verde e sentire finalmente il richiamo del cortile!

dust_603576da65


Sala studio e biblioteca Cicognani

La biblioteca Cicognani, presso il Seminario Pio XII, ha attivato da due anni un servizio di aule studio aperto al pubblico. La prima è stata l’Aula Studio Pio Laghi, ma data l’affluenza ne sono state aperte anche altre per garantire agli studenti uno spazio più adeguato alle nuove esigenze. È un’esperienza che ha riscosso molto successo in città diventando sempre più un punto di aggregazione per i giovani, oltre ad essere un importante investimento culturale per il territorio.

L’aula studio è frequentata da un gran numero di giovani: nei periodi d’esame contava più di un centinaio di ingressi al giorno, provenienti da tutta la città e non solo. Il tratto distintivo e vincente è quello di dare la possibilità di rimanere a studiare fino a sera, cosa che al momento non è possibile fare in altre biblioteche. Infatti, grazie ad un nutrito gruppo di volontari alla sua riapertura sarà ancora assicurato l’accesso alle sale dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 21:30.

img-0650


Chi c'è dietro al progetto

Elisa, Filippo, Lorenzo, Marco e Maria, apparentemente non abbiamo nulla in comune, ma siamo uniti da uno stesso senso di appartenenza verso la biblioteca Cicognani e il Seminario. Abbiamo sempre frequentato i suoi ambienti, seguito le varie iniziative e, dalla sua apertura, siamo assidui frequentatori dell'aula studio.

La scelta di promuovere questo progetto a nome della biblioteca Cicognani ci è sembrata la migliore per ringraziare chi ha sempre fatto tanto per noi, offrendoci svariati servizi ed opportunità. Il nostro obiettivo è quindi quello di raccogliere fondi per arricchire uno spazio che proprio noi studenti potremmo sfruttare. Siamo motivati dal desiderio di rendere questo luogo sempre più un centro di socializzazione e di scambio nonché punto di riferimento per tutti i giovani.

Non abbiamo infatti lavorato da soli ma siamo stati aiutati da tanti giovani che hanno a cuore la biblioteca Cicognani e come noi vogliono investire in questo progetto per la formazione di una comunità viva e propositiva.

dsc-7690-jpg_5f


I lavori in cortile

Da quando la biblioteca Cicognani ha aperto le aule studio al pubblico, nell’ottobre del 2018, il Seminario è tornato ad essere un contenitore di giovani studenti che quotidianamente animano i suoi ambienti. La compresenza di questa importante realtà, unita anche alla Scuola di Teologia, ha portato la proprietà a rivedere i suoi spazi, cercando di offrire al suo pubblico ambienti confortevoli e adatti alle diverse necessità.

Questi ambienti ruotano tutti attorno ad un grande chiostro interno, fino ad oggi inutilizzato; l'obiettivo è rendere nuovamente accessibile questo cortile verde, perché possa diventare per tutti uno spazio di studio e relax, tra una lezione e una pausa caffè. Per questo motivo si è lavorato sul verde tramite la piantumazione del prato, si è inserito un nuovo sistema di illuminazione esterno e sono stati messi in sicurezza gli accessi, con la totale sostituzione delle vetrate esistenti. A questo punto manca solo l’arredo!

Con la tua donazione contribuirai a realizzare uno spazio vivo e aperto a tutti, consegnando così il cortile interno a coloro che da tempo frequentano gli ambienti del Seminario e della biblioteca Cicognani.


La storia e il presente del Seminario

Il Seminario Pio XII è sito in Viale Stradone 30 per decisione del vescovo mons. Giuseppe Battaglia che lo volle, lo ideò e lo portò a termine. Viene inaugurato il 25 ottobre 1953 grazie al contributo economico di tante persone, al lavoro di imprese faentine, al grande impegno profuso dal costruttore l'Ing. Dante Fornoni, dai cardinali Amleto e Gaetano Cicognani e dello stesso Pio XII.

Il Seminario ha sempre mantenuto nel corso della sua storia un’attenzione mirata alla dimensione sociale, culturale ed educativa. Nelle sue diverse fasi è sempre stato contrassegnato dall'essere casa per la formazione di seminaristi e laici, infatti ospita la scuola diocesana di Teologia e dagli anni settanta la scuola media Europa. Inoltre, è un punto di riferimento per diverse associazioni e uffici pastorali che ne utilizzano gli spazi per incontrarsi e per svolgere attività diocesane.

Dal 2008 è sede della comunità propedeutica residenziale della Romagna, volta ad orientare i giovani al discernimento vocazionale e, sempre in un’ottica di condivisione e di vita comunitaria, accoglie una fraternità di giovani studenti e lavoratori dal 2017.

img-0372_5ff3243_5eac9789e6b5f


Se sei uno studente che sente già il richiamo del cortile, oppure se desideri contribuire a questo progetto della biblioteca, diventa un sostenitore della nostra campagna! Scegli una delle modalità di supporto al progetto che compaiono qui e aiutaci a realizzare lo spazio verde dei sogni di ogni studente!

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Giovanni Oltrecolli

Ginger Veronica Drei

Ginger Cristina Diani

Ginger Danilo Cicognani

Ginger Aris Collina

Ginger Giovanni Gambi

Ginger Mattia Melandri

Ginger Laura Sansoni

Ginger Elena Cicognani

Ginger Laura Bertoni

Ginger Gionata Amadei

Ginger Patrizia Fanti

Ginger Famiglia Lega-Zerbato

Ginger Sofia Cicognani

Ginger Matteo taroni

Ginger Roberta e Paolo Baldassari

Ginger Sofia Canuti

Ginger Agnese Graziani

Ginger Giovanni Gardini

Ginger Gabriele Pirazzini

Ginger Giorgio Rambelli

Ginger Claudia Monti

Ginger Elisabetta Bucci

Ginger Serena Valentini

Ginger Luigi Liverani

Ginger Davide Neri

Ginger Tiziano borgognoni

Ginger Michela Sani

Ginger emanuele casadio

Ginger Emanuela e Lorenzo

Ginger Teresa Sangiorgi

Ginger Rita

Ginger Alice Bolognesi

Ginger Don Stefano Rava

Ginger Maria Montevecchi

Ginger Luca Ciani

Ginger Lara Rondinini

Ginger Michela Dal Borgo

Ginger Massimo Tumini

Ginger Lorenzo Bellini

Ginger Matteo Peroni

Ginger Agata Cacchio

Ginger Matteo Cotignoli

Ginger Mauro Cattani

Ginger Francesco Savorani

Ginger Roberta

Ginger Elena Frassineti

Ginger Beatrice Zauli

Ginger Niccolò Melandri

Ginger Agnese Capra

Ginger Alice Mattioni

Ginger Federico Ossani

Ginger Giacomo Passardi

Ginger Margherita Cappelli

Ginger Giulia Carugati

Ginger Matteo Di Domenico

Ginger Antonio Ercolani

Ginger Vincenzo Graziani

Ginger Stefano Corradini

Ginger Rita Montanari

Ginger Marco e Annalisa

Ginger Valeria Nannini

Ginger VALENTINA FARNETI

Ginger Francesca Barnabè

Ginger Francesca Brunelli

Ginger Thomas Castellucci

Ginger Angela Costa

Ginger Mattia Brienza

Ginger Francesco Bucci

Ginger Isabella Tamba

Ginger Teresa Maria Federici

Ginger Teseo Ferretti

Ginger Teresa Piccirillo

Ginger Rita Sangiorgi

Ginger Bruno Scardovi

Ginger BraccioliV

Ginger Benedetta Tarroni

Ginger Don Stefano Rava

Ginger Paolo Pini

Ginger Chiara Tondini

Ginger Teresa Sangiorgi

Ginger Serena Gordini

Ginger Roberta Bucchi

Ginger Fam. Bentini Mauro

Ginger Paolo Bentini

Ginger Michele Oriani

Ginger Gabriele Tronconi

Ginger Chiara Belletti

Ginger La BCC - Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese

Ginger Christian Severino

Ginger Giulia

Ginger Giuseppe e Carmelina D'Antonio

Ginger Francesco e Marina Scocca

Ginger Pier Luigi Versari

Ginger chiara ragazzini

Ginger Michele Rosetti

Ginger Davide Carloni

Ginger Francesco Cavina

Ginger Federico Ballanti

Ginger Angelo Bagnari

Ginger Giovanni Tabanelli

Ginger Giacomo e Giusy

Ginger Gaia Visani

Ginger Paolo Liverani

Ginger Marco

Ginger Ambra Severi

Ginger GIOVANNI MALPEZZI

Ginger Federica Bandini

Ginger Carla Camanzi

Ginger Circolo Anspi S.Biagio

Ginger Roberta Balducci

Ginger Giulia Pederzoli

Ginger Gigliola Minelli

Ginger Stefania Ceroni

Ginger Alessandro Ranzi

Ginger Sara Samorini

Ginger Letizia Di Deco

Ginger Bruna Albonetti

Ginger Sara Frassineti

Ginger Livia Bertocchi

Ginger Irene Bulzaga

Ginger Giovanni Gardini

Ginger Secondo Gardini

Ginger Noemi Boldini

Ginger Laura Banzola

Ginger Gaia Bardaro

Ginger Silvia Capra

Ginger Elisabetta Peroni

Ginger Francesco Rinaldi

Ginger Andrea Tartari

Ginger Andrea Mazzotti

Ginger Louise Nicolini

Ginger Enrico, Matilde e Emma

Ginger Simone Dalle Fabbriche

Ginger Giorgia Fregnani

Ginger Luca Ghirotti

Ginger Francesca Ceroni

Ginger Maica Del Toro

Ginger Daniele Geminiani

Ginger Matteo Tondini

Ginger Luca, Sara, Michele e Rachele

Ginger LauraG

Ginger Daniele Oltrecolli

Ginger Matteo Cattani

Ginger Laura Bertoni

Ginger GIUSEPPINA DA ROLD

Ginger Matteo Zinzani

Ginger Ilaria Visani

Ginger Silvia Santini

Ginger Matteo Bolognesi

Ginger Andrea Bertoni

Ginger Benedetta Frattini

Ginger Gianantonio e Anna Maria Bianchedi

Ginger Marco Bianchedi

Ginger Paolo Montevecchi

Ginger Rita Laghi

Ginger Matteo Babini

Ginger Nicola Geminiani

Ginger Benedetta Scocca

Ginger Ilaria Samorini

Ginger Leonardo Bandini

Ginger Lorenzo Dalmonte

Ginger andrea reggidori

Ginger Riccardo Bagnari

Ginger Maria Gianessi

Ginger Elisa Bertoni

Ginger Filippo Ranzi

Conosci il progettista:

img-0372_5ff324ea00487

Filippo Ranzi - Seminario vescovile Pio XII

Il seminario vescovile Pio XII ospita al suo interno la biblioteca Cicognani che ha attivato da due anni un servizio di aule studio aperto al pubblico e ha chiesto a un gruppo di giovani studenti e lavoratori di creare questo progetto.


info@bibliotecacicognani.it

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

173%
Obiettivo raggiunto!

8.665

raccolti su € 5.000

173 %

obiettivo raggiunto

200

sostenitori

0

giorni

SOSTIENI

 

€10

Grazie

Grazie è un romanzo di Daniel Pennac che parla di un lungo monologo teatrale, in cui un personaggio misterioso cerca il modo per ringraziare qualcuno per il premio ricevuto: ma alla fine chi è che deve ringraziare? La giuria? I parenti? Gli amici? O chi l’ha sempre ostacolato nel suo lavoro e, indirettamente, l’ha spronato a fare sempre meglio? Alla fine si svelano i soggetti del ringraziamento: i donatori della nostra campagna! Ti invieremo una email per ringraziarti!

41 SOSTENITORI

 

€15

Il richiamo del caffè

Il richiamo del caffè è il titolo di un noto romanzo di J. London, divenuto proverbiale per indicare l’insorgere del primitivo istinto selvaggio dello studente che si sia per qualche tempo accostato allo studio, e per traslato la prepotente nostalgia che può sentire una persona di tornare a un modo di vita più libero e naturale, casomai in un giardino. Per ringraziarti della tua donazione rispondiamo al tuo richiamo offrendoti un caffè da bere assieme a noi nel nuovo cortile!

14 SOSTENITORI

 

€20

L'Odissea (finita)

L'Odissea è un poema omerico che narra le vicende dell'eroe Ulisse, il suo ritorno dall'auto o dalla bici parcheggiata a chilometri di distanza dalla biblioteca e la riconquista del suo posto preferito tra le varie sale. Con questa donazione la tua Odissea è finita: ti offriamo uno shopper personalizzata in stoffa per portare tutto sempre con te!

67 SOSTENITORI

Disponibilità: 6

 

€50

Viaggio al centro del seminario

Viaggio al centro del seminario è un romanzo di Jules Verne che racconta la storia di alcuni esploratori che attraverso il cratere di un vulcano spento, cercano di giungere fino alle viscere del nostro edificio. I protagonisti si trovano ben presto alle prese con cunicoli oscuri e intricati, labirinti di rocce, affreschi e scaffali pieni di libri. Forse non incontrerai tutte queste cose ma per ringraziarti di questa donazione vogliamo invitarti a una visita guidata esclusiva all'interno della biblioteca Cicognani e del seminario per scoprire la loro storia e le ricchezze artistiche.

33 SOSTENITORI

 

€100

Il ritratto di Dorian Gray

Il ritratto di Dorian Gray è un romanzo Oscar Wilde che racconta di un giovane, bello e dissoluto, assiduo frequentatore delle aule studio del seminario, il quale ottiene per magia che le tracce degli anni di studio e delle turpitudini della vita da universitario non alterino il proprio volto ma quello di una litografia. Proprio così: abbiamo deciso di ricompensarti con una fantastica litografia in tiratura limitata del noto artista faentino Pietro Lenzini.

12 SOSTENITORI

Disponibilità: 38

 

€150

L'insostenibile leggerezza dell'essere!

L'insostenibile leggerezza dell'essere è un romanzo di Milan Kundera, ambientato nella Praga prossima all'invasione dell'Unione Sovietica, che racconta le vita degli artisti e degli intellettuali cecoslovacchi del tempo. Secondo alcuni, il titolo si ispira all'esclamazione di Tomáš, protagonista del romanzo, nel prendere su una sacca con all'interno una litografia. Per ringraziarti della tua donazione vogliamo farti provare questa sensazione: ti offriamo la nostra shopper personalizzata dell'aula studio e la litografia in tiratura limitata!

2 SOSTENITORI

Disponibilità: 5

 

€200

Il grande Gatsby

Il grande Gatsby è un romanzo di Francis Scott Fitzgerald. Nell'estate del 1922 il giovane Nick si trasferisce a New York e affitta una casa nella prestigiosa e sognante Long Island. Un vicino però lo colpisce in modo particolare: si tratta proprio del misterioso Jay Gatsby, il quale abita in una casa smisurata e vistosa, che riempie ogni sabato sera di invitati alle sue stravaganti feste. E non è tutto: viene a scoprire che contribuendo ad una campagna di crowdfunding aveva pure ottenuto una shopper personalizzata, un litografia in tiratura limitata e una visita guidata esclusiva del seminario! Contribuendo anche tu alla nostra campagna riceverai queste tre fantastiche ricompense.

4 SOSTENITORI

Disponibilità: 9

FAI TU

Grandi speranze

Grandi speranze è un romanzo di Charles Dickens, parla della storia dell'orfano Philip Pirrip, detto "Pip", e descrive la sua vita da quando è ancora un bambino fino all'età adulta. Il protagonista tenta, nel corso del romanzo, di rinnovare il cortile interno di un Seminario. Se vuoi offrire una cifra diversa da quelle proposte, puoi farlo qui! Riceverai anche tu una ricompensa in proporzione alla tua generosità. Grazie!

IMPORTO MINIMO €5

27 SOSTENITORI