Sociale | Sport & Viaggi | Ambiente

Regaliamo a Salvo la vacanza al mare per festeggiare i suoi 60 anni in serenità e sicurezza nella Spiaggia a Punta Marina (Ravenna) attrezzata per disabili.

***Nuovo aggiornamento***

Grazie a tutti! Grazie al vostro sostegno siamo riusciti a regalare a Salvo ben due settimane di vacanza al mare, abbiamo prolungato la prenotazione fino al 3 agosto e Salvo è felicissimo. Grazie!

***

***Aggiornamento***

Carissimi, siete stati favolosi: in soli 3 giorni ci avete permesso di raggiungere l'obiettivo per regalare una settimana al mare a Salvo. Partiremo lunedì 20! Ora proviamo a regalare altri 5 giorni di vacanza a Salvo: fino al 31 luglio l'hotel è ancora libero per noi. Grazie di cuore!

***

Sono Salvatore Caserta, ex Brigadiere dell'Arma dei Carabinieri in servizio per 30 anni sulla Radio Mobile. Quest'anno compio 60 anni e da 11 sono ammalato di SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica).

Conosco mia moglie Milena poco prima di ammalarmi, entrambi separati, ci siamo amati a prima vista. Ero pieno di gioia ogni volta che la potevo vedere e abbracciare e lei ricambiava questo amore come se ci fossimo sempre conosciuti, ci riteniamo due anime gemelle, un cuore solo. Dopo appena 6 mesi che la conoscevo le ho chiesto se mi avrebbe sposato, sapevo che era la donna che avevo sempre cercato, lei mi sorriso e ha detto "vedremo".

libro-isolatedPoi arriva la diagnosi di SLA, un colpo durissimo e tutto mi è crollato addosso. Avevo trovato l'amore vero e stavo per perderlo. Ero arrabbiato, deluso e affranto. Ho cercato di allontanare Milena da me per salvarla da questo orrendo destino. Non potevo farla soffrire, quindi decisi di rendermi insopportabile affinché lei si allontanasse da me. Milena non mi ha mollato, mi ha detto in seguito che sentiva nel suo cuore che quello non ero io e che nella salute e nella malattia mi avrebbe sempre sostenuto anche se non eravamo ancora sposati.

Poi qualche anno più tardi ci siamo sposati: erano in moltissimi a vedere il nostro matrimonio e tutti a piangere. Siamo stati anche ripresi dalla vita in diretta, perché una nostra amica giornalista a sorpresa ci ha fatto arrivare Rai 1.

L'amore e la fede in Dio e la preghiera alla Madonna ci aiutano a superare le difficoltà e affrontare questa malattia senza subirla ma cavalcando l'onda diventando testimoni di quello che si può fare, nonostante tutto.

Nel 2012 abbiamo acquistato un pulmino grazie ad una raccolta fondi di amici che in un mese è arrivata a 15.000€. Il nostro Ford Transit attrezzato ci ha fatto viaggiare: siamo andati da Padre Pio per ben due volte percorrendo 700 km, da Madre Speranza a Terni e tanti viaggi per parrocchie e conferenze a raccontare la nostra storia. 

Nel 2014 ho scritto un libro con l'aiuto del puntatore oculare, perché i miei occhi sono diventati le mie mani per usare il pc, per raccontare il nostro amore e la forza che ci ha dato. Il titolo infatti racchiude in sé il vero significato della nostra storia: Salvo l'Amore, Salvo è amore, salvo per amore, e SLA in rosso nel titolo.

Quest'anno ho compiuto 60 anni e ho festeggiato con la nascita dell'Associazione SALVO L'AMORE - Amici di Salvo APS che prende il nome dal libro.

Ogni anno sono riuscito ad andare al mare ma non potevo più fare il bagno. Eppure da buon siciliano adoro il mare e ricordo bene l'ultimo bagno fatto nel 2008. Ma dal 2015, da quando ho fatto la tracheostomia, tutto è molto più difficile. Per fortuna l'anno scorso siamo riusciti ad andare alla Spiaggia attrezzata "Insieme a TE" a Punta Marina e fare un bagno su una barella galleggiante. E anche quest'anno il regalo più bello per festeggiare i miei 60 anni è andare al mare per respirare l'aria marina che fa molto bene per i miei polmoni.

La Spiaggia di Punta Marina è l'unica area attrezzata per noi malati di SLA con respiratore che ci permette di entrare galleggiando in acqua in sicurezza. Questa bellissima idea è nata da Debora e Dario, malato anche lui di SLA. Sono andati alcuni anni fa a San Foca in Puglia per fare un bagno dove esiste una spiaggia come questa e ritornando a casa hanno deciso di farne una in Romagna anche loro. Essendo molto vicini al mare di Faenza erano molto legati alla vita della spiaggia così hanno creato l'associazione "INSIEME A TE - Tutti al mare, nessuno escluso" e aiutati dai ragazzi del Salento hanno riprodotto una spiaggia a immagine e somiglianza, un clone di San Foca dove un Poliziotto, Gaetano Fuso, anche lui malato di SLA, aveva creato questa meraviglia insieme ai suoi colleghi volontari.

Avevamo conosciuto Dario e Debora nel 2013 quando siamo andati a Lourdes, a fine agosto con il viaggio dell'Unitalsi, eravamo vicini di stanza, e li è nata la nostra amicizia che se pur lontani ci ha sempre sentiti vicini nell'esperienza della malattia.

Grazie al tuo sostegno potrai realizzare questo mio desiderio di fare ancora qualche bagno, quando sono in acqua non sento più nessun dolore e mi lascio cullare dal mare, chiudo gli occhi e sogno quando nuotavo nel mio mare della Sicilia nella Riviera dei Ciclopi nei pressi di Aci Trezza. Ogni anno prego la Madonna che possa ritornare al mare anche solo per qualche giorno, ma quei pochi momenti di felicità che mi ridanno la carica per affrontare un altro inverno e la tristezza della nebbia della pianura Padana.

Ricorda: il poco di tanti sarà tantissimo per me.

un Abbraccio da Salvo Caserta


Sono Milena, la moglie di Salvo e ho bisogno del tuo sostegno per regalare a Salvo una vacanza al mare in sicurezza

Le spese sono tante, per una vacanza di 7 giorni: il costo dell'albergo per le tre badanti e Salvatore, due si alternano notte e giorno e la terza sta facendo formazione e affiancamento, è molto importante che la signora che sta imparando possa essere sempre presente tutti i giorni vicino a Salvo per acquisire meglio e con maggiore sicurezza le azioni che servono per assistere Salvo, il costo per tre persone più Salvatore è 268€ al giorno x 7 giorni. = 1.876€

Inoltre per la comodità e la sicurezza di Salvo dobbiamo noleggiare un letto come quello che abbiamo a casa che si alza e si abbassa in base alle sue esigenze, con sponde e testata reclinabile + materasso ad aria antidecubito che costa per l'intero periodo 240€.

Vorremmo partire lunedì 20 luglio. Spostarsi non è facile, ma con l’affetto e il tuo sostegno sono sicura che sarà un’esperienza che Salvo non dimenticherà mai e si ricorderà di te che lo hai aiutato

un Abbraccio anche da Milena

News

Il primo bagno di Salvo del 2020

Postato il 25/07/2020 by Milena Fiorini

Continua a leggere

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger GOLINELLI CESARINO,SANTANGELO ANNALISA

Ginger La sorella Caserta Maria e cognato Carmelo

Ginger Rita

Ginger Ilaria e Enzo Torchi

Ginger Caterina Sturniolo

Ginger Claudia Zerri

Ginger Elisabetta Bottura

Ginger Elena

Ginger Simona Antonelli

Ginger Pastore Michele e Angela

Ginger rosa tocto

Ginger Lida Bondanini

Ginger Moni71

Ginger Fra Giovanni

Ginger Porcu Silvia

Ginger Parmeggiani Maurizio

Ginger Tugnoli Gloria e Giorgi Alessandro

Ginger Lida Bondanini

Ginger Silvia maionchi

Ginger Giuseppina Cottone

Ginger Barbara e Raffaele

Ginger ANNA RIGHI

Ginger Rita Dall'Olio

Ginger Marco e Marina Ragazzini

Ginger Enrico Tomba

Ginger Catia Dall'Omo

Ginger Paolo Nicoli

Ginger Carolina Russo

Ginger Antonella Menetti

Ginger Simona Rubbi

Ginger Carla nutini

Ginger Bruno giuseppe

Ginger Marco Fabbri

Ginger Antonio ZACCAGNO

Ginger Daniela Caserta

Ginger Vincenzo Vaccaro

Ginger Roberto Parenti

Ginger Lucia Rancoita

Ginger Paola Gherardini

Ginger Maria TeresaBagnacavalli

Ginger Sabrina Mengoli

Ginger Paola Manzini

Ginger Andrea TREVISAN e Nicola MANNONI

Ginger Letizia e Marco Manservigi

Ginger Svitlana Korop

Ginger PaolaTestoni

Ginger Monica Bacci

Ginger Anastasiya Khomyakova

Ginger Roberta Franzoni

Ginger MERI DASASSO

Ginger Chiapperino Giuliana

Ginger Patrizia Mattioli

Ginger Giovanni Rinaldi

Ginger Giuseppe Assiria

Ginger Andrea Pivato

Ginger ISABELLA SANTAGAT

Ginger Emiliano Rosi

Ginger Alessandra branchini

Ginger Arianna Ferrari

Ginger Marina Farzini

Ginger gianfranco minotta

Ginger Santini Enzo

Ginger Alfredo Groppo

Ginger Luigi Franzonisiete

Conosci il progettista:

Milena Fiorini - Milena Fiorini

Sono la moglie di Salvatore Caserta ex Brigadiere dei Carabinieri malato di SLA da 11 anni, insieme a lui ho combattuto questa malattia lo assistito da casa con l'aiuto di 2/3 badanti che si alternano nella cura.


Salvolamore.associazione@gmail.com

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

267%
Obiettivo raggiunto!

5.333

raccolti su € 2.000

267 %

obiettivo raggiunto

90

sostenitori

0

giorni

SOSTIENI

 

€20

Donazione 20€

Ti invieremo una foto della giornata al mare

38 SOSTENITORI

 

€50

Donazione 50€

Ti invieremo un video della vacanza

19 SOSTENITORI

 

€100

Donazione 100€

Libro "Salvo l'Amore" + segnalibro spedito a casa tua

8 SOSTENITORI

Disponibilità: 2

 

€100

Chiamata + una chiamata skype o whatsapp

Per conoscerci di persona o salutarci se già ci conosciamo

1 SOSTENITORE

 

€268

Una giornata al mare x Salvo

Ti daremo un buono x 2 persone per una Pizza, bevanda e caffè alla pizzeria Tentazione

1 SOSTENITORE

Disponibilità: 2

FAI TU

Donazione libera

Ogni contributo è importante per regalare a Salvo la vacanza al mare: ti invieremo una locandina dell'associazione via mail.

IMPORTO MINIMO €5

23 SOSTENITORI