Abbiamo finalmente inaugurato la nostra nuova casa, non vedevamo l’ora di poterlo dire!
Sì, è vero, per alzare una delle serrande ci dobbiamo spaccare la schiena... mentre l’altra non si schioda proprio... abbiamo due bagni, ma un solo gabinetto...
Siamo tuttavia contentissimi! Tanti nuovi oggetti sono entrati a far parte della nostra comunità di condivisione! Certo, alle volte son così tanti che senza un computer che ci aiuti a organizzarli...non sappiamo proprio come fare!
Aiutaci a rendere la nuova sede un luogo ancora più accogliente, diamo vita assieme a un luogo che anche tu puoi chiamare casa!

banner-pagina-c

Leila è una biblioteca basata sulla condivisione, dove anziché i libri puoi prendere in prestito degli oggetti. In fondo abbiamo bisogno di utilizzare non di possedere! Prendere in prestito un oggetto è semplicissimo, basta condividerne uno per un anno con la comunità di Leila.

Abbiamo finalmente inaugurato la nuova sede! Non vedevamo l’ora di poterlo dire, scrivere, comunicare! Ci siamo crogiolati nei complimenti ricevuti e ne siamo molto orgogliosi! Ci sono solo qualche "però" e qualche "ma" sparsi qua e là...

Chi di voi è venuto all’inaugurazione, dopo le prime birrette, avrà notato che nel nostro bellissimo bagno abbiamo due graziose porte... ma solo dietro una di queste si trova l’agognato gabinetto!

Difficile poi non notare la spaziosa libreria con gli oggetti più richiesti! O il grande soppalco grazie a cui siamo riusciti ad ottenere un bel po’ di posto per tutti gli altri oggetti, quelli più grandi e quelli che ancora devono arrivare. C’è solo un piccolo problema… Non abbiamo un computer che ci aiuti a tenere organizzata una tale mole di oggetti!

Sarebbe poi magnifico poter aprire le serrande: la prima senza rischiare un colpo della strega e la seconda, l’entrata alla zona coworking, ormai saldamente bloccata da tempi immemori!

Come avrai certamente capito ci serve il tuo aiuto, e sappiamo perfettamente come utilizzarlo:

  • comprare un sacrosanto gabinetto;
  • pagare la manutenzione delle serrande (compresi due motorini con cui alzarle);
  • acquistare un buon computer fisso.

Leila 1

Abbiamo lanciato questa raccolta fondi perché il crowdfunding sposa la stessa idea di comunità di Leila, basata sulla cultura della condivisione e della trasparenza.

Perché donare? Non ti mentiremo, Leila è in difficoltà e ha bisogno di te. Senza il tuo supporto per noi sarà insostenibile mantenere attivo il servizio che offriamo a tutta la città di Bologna.

Aiutaci a rendere la nuova sede di Leila un luogo capace di accoglierti al meglio!

Leila 2

Grazie al tuo sostegno possiamo costruire insieme un nuovo spazio dove poter sperimentare insieme. Un luogo dove non verranno condivisi solo oggetti, ma anche saperi ed esperienze con i laboratori e il coworking, conoscenze e nuove pratiche tramite seminari e conferenze, momenti di convivialità e intrattenimento attraverso mostre e performance artistiche, e tanto altro ancora.

Diamo vita assieme ad un luogo che anche tu possa chiamare casa!

Leila, la biblioteca degli oggetti, in questi quattro anni di peregrinazioni, è riuscita ad ottenere finalmente una sede propria. Durante questi mesi un po’ particolari siamo riusciti a renderla sempre più “casa”. Per farlo abbiamo utilizzato ogni nostra risorsa: ci siamo rimboccati le maniche e l’abbiamo costruita con le nostre mani, con quelle dei nostri soci, dei nostri amici, ma anche dei passanti che hanno voluto darne una! Ma soprattutto abbiamo dato fondo a tutte le risorse finanziarie che avevamo a disposizione.

Leila 3

Dovevamo decidere: inaugurare con un po’ di cose da mettere a posto, o aspettare chissà quanto prima di avere tutto “perfetto”. Come è facile da immaginarsi non è stata una scelta difficile.

Il nostro sogno è fare in modo che Leila, un giorno, diventi un punto di riferimento sociale e culturale per la nostra amata Bologna, un servizio in grado di abbracciare tutta la città.

Ogni nostro piccolo passo è finalizzato a questo traguardo. Sarà un caso che questa nuova avventura stia nascendo proprio nell’iconico quartiere Bolognina?

Con Leila quel che è mio diventa anche tuo, e ci si fida l’uno dell’altro

L’idea alla base del progetto è di promuovere la cultura della condivisione. Per poter accedere al servizio di prestito il socio si impegna a condividere un proprio oggetto per un anno, ovvero il periodo di validità della tessera personale.

Leila 4

Grazie a questa semplice idea riusciamo ad agire concretamente ogni giorno sulle tematiche attuali come:

L’economia: la condivisione fa sì che ogni oggetto venga utilizzato a pieno. Basta pensare che un trapano viene impiegato in media solo 7 minuti rispetto alle sue possibilità. Questo significa anche risparmio economico: evito di acquistare un prodotto che per la maggior parte del tempo non utilizzerò.

L’ecologia: se acquisto solo ciò di cui ho davvero necessità, evito di produrre inquinamento dovuto al successivo smaltimento di quel prodotto, oltre che ad allungare la vita di utilizzo dell’oggetto stesso.

La cultura: condividere favorisce l’esercizio della fiducia. La riflessione sull’idea di possesso in favore dell’utilizzo aiuta a restituire un valore agli oggetti e alle relazioni che ne scaturiscono.

Viva!

News

Abbiamo raggiunto l'obiettivo!

Postato il 20/10/2020 by Leila la biblioteca degli oggetti

e anche superato :)

Continua a leggere

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Veronica Parato

Ginger Alessandro Natalini

Ginger Arianna Bianchi Piantini

Ginger Irene Sandroni

Ginger roberta z

Ginger Leonardo serena Ni

Ginger Lorenza Mazzoni

Ginger Leda Ferro

Ginger Emil Banca Credito Cooperativo - Contagio Solidale

Ginger Chiara Cesarini

Ginger Centro Missionario Cappuccini

Ginger jade geng

Ginger matteo pezzano

Ginger Lucia dabala

Ginger Donata Dante Polacco

Ginger Jessica Boscolo

Ginger Francesca Giosa

Ginger Roberto "Ermanno" Zambon

Ginger Claudio Bini

Ginger Matteo Zocca

Ginger Tommaso Simanella

Ginger Silvia Cappuccino

Ginger Giulio Kerschbaumer

Ginger Mirko Giorgi

Ginger Nadia Antonello

Ginger Elisa Peri

Ginger Lorenzo Neri

Ginger Stefania Pagliarini

Ginger Maria Luisa Miraglia

Ginger emanuele luchetti

Ginger Benedetta Artale

Ginger Annalaura Ciampi

Ginger Eleonora Cogo

Ginger Marina Grazia

Ginger PATRICIA ELENA GENTILE

Ginger Lisa Bignami

Ginger ELENA DE RIVO

Ginger Ferini giulia

Ginger Christian fontana

Ginger Teo Vignoli

Ginger Giuliana De Meo

Ginger Emilio Ricciardi

Ginger Toni Cerotto

Ginger Francesca Bini

Ginger Adriana Attinoti

Ginger Mariarosa Lamanna

Ginger Cecilia Braschi

Ginger Inaugurazione Casa Leila - 26 settembre 2020

Ginger Matilde Madrid

Ginger Veronica Parato

Ginger Una Gamberini

Ginger FRANCESCO BEVILACQUA

Ginger Margherita Giorgi

Ginger Guido Billwiller

Ginger Guido Simanella

Conosci il progettista:

2

Francesco Palomba - Leila la biblioteca degli oggetti

L’idea alla base del progetto è di promuovere la cultura della condivisione.
Per poter accedere al servizio di prestito il socio si impegna a condividere un proprio oggetto per un anno, ovvero il periodo di validità della tessera personale.
Grazie a questa semplice idea riusciamo ad agire concretamente ogni giorno su tematiche attuali come:
L’economia – la condivisione fa sì che ogni oggetto venga utilizzato a pieno. Basta pensare che un trapano viene impiegato in media solo 7 minuti rispetto alle sue possibilità. Questo significa anche risparmio economico: evito di acquistare un prodotto che per la maggior parte del tempo non sarà utilizzato.
L’ecologia – se acquisto solo ciò di cui ho davvero necessità, evito di “produrre” l’inquinamento dovuto al successivo smaltimento di quel prodotto, oltre che ad allungare la vita di utilizzo dell’oggetto stesso.
La cultura – condividere favorisce l’esercizio della fiducia. La riflessione sull’idea di possesso in favore dell’utilizzo, aiuta a restituire un valore agli oggetti e alle relazioni che ne scaturiscono.
In fondo abbiamo bisogno di utilizzare, non di possedere.


comunicazione@leila-bologna.it

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

116%
Obiettivo raggiunto!

3.140

raccolti su € 2.700

116 %

obiettivo raggiunto

79

sostenitori

0

giorni

SOSTIENI

 

€10

UN RINGRAZIAMENTO DI BENVENUTO!

Vieni a trovarci in Via Serra 2 G/H! Ti offriamo un caffè e ti facciamo vedere la casa che stiamo costruendo assieme :) In più ti ringrazieremo con una mail personalizzata e sui nostri social.

12 SOSTENITORI

 

€20

ENTRA NELLA COMUNITÀ DELLA CONDIVISIONE!

Vuoi far parte della comunità della condivisione di Leila? Con questo contributo, se sei socio, ti assicuri il rinnovo, altrimenti ti facciamo la tessera di Leila!
In più ti ringrazieremo con una mail personalizzata e sui nostri social.
Una volta conclusa la campagna di crowdfunding inviteremo tutt* i donator* in sede per un brindisi e per la consegna della tessera di Leila!

24 SOSTENITORI

 

€50

LA TROTTOLA DI LEILA!

Grazie alla tua donazione ci aiuterai a far girare le cose per il verso giusto, e quale ricompensa migliore se non una trottola fatta a mano da noi? Vieni a trovarci in via Serra 2 G/H, così potrai conoscerci e vedere il laboratorio in cui l'abbiamo fatta, oltre ad ammirare la casa che stai contribuendo a realizzare e, ovviamente, a ritirare la tua trottola! Stai attento però: ce ne sono solo 30...
In più il tuo nome verrà scritto in un posto speciale della nuova casa che ci stai aiutando a costruire!
Inoltre ti garantisci tutte le ricompense precedenti

13 SOSTENITORI

Disponibilità: 17

 

€100

IL LABORATORIO DI FALEGNAMERIA DI LEILA!

Con questa donazione potrai partecipare al workshop di falegnameria di Leila!
Puoi anche decidere di regalarlo ad un altra persona... magari per natale :)
Il laboratorio si svolgerà nel mese di dicembre e, a causa delle limitazioni di sicurezza, potranno partecipare cinque persone alla volta, non fartelo sfuggire! Ci sono solo 15 posti disponibili.
In più il tuo nome verrà scritto in un posto speciale della nuova casa che ci stai aiutando a costruire!
Inoltre ti garantisci tutte le ricompense precedenti (trottola a parte!)

8 SOSTENITORI

Disponibilità: 7

FAI TU

LA TUA FOTO NEL BANNER DI LEILA!

Qualunque cifra donerai e qualora ti faccia piacere potrai mandarci una tua foto con cui realizzeremo il nuovo banner di Leila.
L’idea è quella di realizzare un nuovo allestimento per l’info point Leila in Sala Borsa: immagina la scritta “LEILA” composta dai volti di chiunque abbia contribuito alla campagna!

IMPORTO MINIMO €5

6 SOSTENITORI