Arte & Teatro | Eventi | Sociale | Ambiente | Ravenna

“Per chi è capace della più estrema disponibilità dello sguardo, le occasioni di incantamento non si prosciugano mai”-Joël Gayraud (Passage Public, l’Oie de Cravan, 2012)
Deriva Festival è un progetto che vuole “seminare arte in città” regalando nuova vita agli spazi verdi spaesati di Ravenna e creare un nuovo legame con la comunità. Per fare questo abbiamo deciso di realizzare una campagna di crowdfunding e abbiamo scelto di cominciare da un luogo a cui siamo legate, il giardino "il Deserto Rosso", e di coinvolgere un artista che ha un forte legame con il nostro territorio, Oscar Dominguez, che cercherà di esaltare le opportunità che questo frammento di verde racchiude, attraverso un’installazione artistica fortemente legata alle caratteristiche del luogo.
Aiutaci a realizzare la tappa zero di Deriva Festival! Semina con noi l'Arte in città!!!

Il progetto si propone di ridare identità a uno dei pochi spazi verdi in Darsena, attraverso il lavoro dell'artista argentino Oscar Dominguez, che realizzerà un'opera capace di dialogare con il luogo la comunità. Per questo la realizzazione dell'opera sarà preceduta da un attento studio del territorio da parte dell'artista e l'installazione è prevista per la primavera 2020. In tempo per la semina!                                                                    

dominguez texture

Oscar ha scelto di utilizzare una vecchia fornace dismessa, utilizzata in passato per produrre carbonella, recuperata in una fabbrica alle porte della città.  L’azione artistica sarà quella di intervenire sulle rotture della fornace applicando inserti in ceramica, simili a suture, che rappresentano i legami che si creano con i vari luoghi e tra le persone.   

desertorosso-3

Vogliamo cominciare dal giardino intitolato a "Il Deserto Rosso" di Michelangelo Antonioni, e le prossime edizioni coinvolgeranno altri artisti, di livello nazionale e internazionale, e altri luoghi. Gli artisti saranno i protagonisti di un'azione di arte urbana per la comunità, con una lettura consapevole degli equilibri dei luoghi oggetto delle loro installazioni. Questa campagna è l' inizio di un lungo percorso, un progetto di più ampio respiro, che si fonda su una visione globale di medio e lungo periodo e che abbiamo chiamato DERIVA FESTIVAL. Arte. Paesaggio. Città. L'iniziativa prevede una serie di interventi artistici e progettuali che possano restituire identità a giardini di quartiere, piccoli parchi, aree verdi, attraverso proposte capaci di coinvolgere i cittadini nel recupero dell’identità di alcuni frammenti di verde in città. 

Si lavorerà integrando l’azione artistica con gli interventi che il Comune di Ravenna ha già in programma per l’area.   

GLI OBIETTIVI  

Ecco quello che ci piacerebbe realizzare…per cominciare:  

  • Creare un’azione condivisa nel giardino "Il Deserto Rosso", per restituirlo al quartiere (e non solo!) e per renderlo uno spazio di sosta, gioco e riscoperta.  


  • Creare una performance-azione che unisca arti visive, storydoing, paesaggio, legandole all’identità dell’area e alla memoria storica del luogo.  

  • Lasciare una traccia dell’esperienza nel giardino "Il Deserto Rosso", un’opera di public art/design per la comunità, che possa cambiare la percezione dello spazio e renderlo riconoscibile e fruibile come luogo “vissuto”.  


PERCHÈ IL GIARDINO "IL DESERTO ROSSO"
 

Abbiamo scelto di cominciare dal giardino "Il Deserto Rosso" perché...  

... è uno dei pochi spazi pubblici verdi in Darsena.  

…lo conosciamo bene, perchè lavoriamo nella Darsena di città e conosciamo, e amiamo, il suo fascino e la sua storia. Crediamo fortemente nelle sue potenzialità aggregative, che vogliamo valorizzare attraverso questa azione condivisa di public art.  

...siamo convinte che l’arte possa stimolare la riscoperta del valore di questo piccolo parco circondato dal contesto eterogeneo e affascinante della Darsena di città.  


CON IL TUO CONTRIBUTO SARÀ POSSIBILE  

Per avere la possibilità di concretizzare questo progetto serviranno 5000 euro per:  

Acquistare i materiali.  

Creare. Oscar per realizzare l’opera studierà il territorio e le sue componenti urbane, sociali e naturalistiche.  

Trasportare…perché il “pentolone” è piuttosto pesante!  Ogni donazione costituirà un piccolo passo per riscoprire un luogo attraverso l’arte e restituirlo a tutta la comunità.   


COSA VOGLIAMO FARE SE SUPERIAMO IL TRAGUARDO

Non vorremmo fermarci qui! Se il progetto vi entusiasma vi proponiamo di aggiungere un altro pezzo a questo percorso di integrazione tra giardino e opera: un’azione di GUERRILLA GARDENING per la creazione di un giardino collettivo a cui saranno invitati i cittadini residenti a Ravenna, ma non solo!!   

Adatto a bambini e adulti dai 2 ai 99 anni!!  

Eccoci dunque alla tappa zero di un’idea che nasce dal progetto Europeo CREATIVE SPIRITS, di cui il Comune di Ravenna è partner, e che ha coinvolto operativamente molte realtà legate all’imprenditoria creativa e all’industria culturale della città. I membri più attivi sono stati:  Cantieri, CIFLA – Centro per l’Innovazione di Fondazione Flaminia, CNA Ravenna, CoLABoRA, Darsenale, FEEM – Fondazione Eni Enrico Mattei, Magazzeno Art Gallery, Norma, Officina Meme Architetti, Ra-dici, Ravennarte, Rete Almagià.  Si ringraziano inoltre tutti i soggetti che hanno partecipato, a diverso titolo, al progetto, in particolare:  Accademia di belle Arti, Akami, Dock 61, Nervitesi, Panda Project, Panebarco & C, Ristorante Alchimia, S Club, SOGES, Stella Polare, Tabeerna, Teatro delle Albe -Ravennateatro, Villaggio Globale.   

CHI SIAMO   

alessandra

Alessandra Carini possiede un Master in Management of cultural events rilasciato da Palazzo Spinelli (Firenze) e in Arte curatoriale rilasciato dalla Galleria AplusA (Venezia) ed una laurea in Arti visive conseguita presso l'Università di Venezia (IUAV).Ha studiato con alcune delle figure più popolari nel mondo dell'arte contemporanea come Francesco Bonami, Gilberto Zorio, Stefano Arienti, Angela Vettese and Frank Boehm.Ha iniziato la sua carriera a Ravenna e Venezia nel 2008 fondando il negozio DadaDesign e l’associazione culturale Strativari e lavorando come curatrice indipendente e organizzatrice di eventi presso la galleria d'arte Ninapì-nesting art gallery, il Lucca Digital Photo Fest e la Biennale di Venezia.Nel 2017 fonda la galleria d’arte contemporanea Magazzeno Art Gallery di cui è direttrice. La galleria sorge nel nuovo quartiere Darsena di Città e si concentra su artisti influenzati dalla cultura urbana e dalla street art e si pone l’obbiettivo di eliminare le barriere che esistono tra istituzioni tradizionali, gallerie contemporanee, collezionisti d’arte e spettatori casuali.

  elisa

Elisa Greco architetto presso Officina Meme Architetti e tra le socie fondatrici dell’associazione culturale di promozione sociale Meme Exchange, realtà impegnate progettualmente e culturalmente nell’ambito della Darsena della Città di Ravenna sulle tematiche di rigenerazione urbana sostenibile e recupero di spazi dismessi, con progetti ed eventi legati al mondo dell'architettura, dell'artigianato e del design.Meme è stata presente al XXV Congresso Mondiale dell’UIA (International Union of Architects) a Durban (Sudafrica). Insieme all’asd Tiro a Segno Nazionale Ravenna, Meme Exchange è stata autrice di uno dei quattro progetti pilota per Ravenna Capitale della Cultura europea 2019, e ha partecipato come come partner operativo nell’ambito del corso di “Storia dei Processi e delle Tecniche dell’Architettura” presso la Facoltà di Ingegneria Edile del Campus di Ravenna (UniBo). Nel 2014 vince il bando promosso da IncrediBOl!-L’innovazione Creativa di Bologna, e negli anni successivi è stata selezionata a esporre i propri progetti presso Expo Milano, Castello di Dublino e presso la National Craft Gallery di Kilkenny. Nel 2018 vince la menzione d’onore al XXV COMPASSO D’ORO ADI, con il progetto ‘Cultura, architettura e rigenerazione nella Darsena di Ravenna - Esperimenti di riuso urbano’ (con Atelier Francis e Officina Meme Architetti).  

sabina

Sabina Ghinassi è curatrice e critica d’arte e giornalista. Dal 2014 è presidente di Almagià, rete di associazioni che opera alle Artificerie Almagià di Ravenna e si occupa prevalentemente di promozione culturale, inclusione e formazione per preadolescenti, adolescenti e giovani e che, in dieci anni, ha contribuito con forza alla rigenerazione dell’area Darsena di Ravenna. Da dicembre 2015 a febbraio 2016 ha curato e organizzato, per l’Associazione RavennArte,di cui è vice presidente, la manifestazione “Nowhere Landscapes”, mostra collettiva di sei artisti contemporanei intorno al tema del paesaggio contemporaneo. Coordinatrice dal 2016 del progetto “Appunti per un Terzo Paesaggio”, un viaggio rizomatico e multidisciplinare tra arti visive, giovani artisti, paesaggi culturali, botanica, architettura, rigenerazione urbana, danza urbana, narrazioni, luoghi da valorizzare tramite interventi creativi in diversi spazi dell’area romagnola, con il cuore nella Darsena di città di Ravenna, giunto nel 2019 alla quarta edizione.  

oscar

Oscar Dominguez è un artista argentino che, dal 1999 vive e lavora a Faenza. Ha partecipato a diverse mostre sia in Italia che all’estero, tra cui la Biennale Internazionale del Cairo (Egitto) e il 55° Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte Contemporanea al Museo Internazionale della Ceramica di Faenza (Italia). Dal 2003 cura SPAZIO allo SPAZIO alla Fiera CONTEMPORANEA di Forlì/Cesena, dove nel corso di 15 anni ha ospitato più di un centinaio di artisti italiani e stranieri.Dal 2012 realizza installazioni di Land Art e legate a grandi architetture in Italia e all’estero.

News

Grazie a Digital Update!!

Postato il 18/10/2019 by Associazione Almagià

Grazie, grazie, grazie!!

Continua a leggere


Grazie alla Delegazione FAI di Ravenna!

Postato il 16/10/2019 by Associazione Almagià

Ringraziamo la Delegazione FAI di Ravenna per il supporto alla campagna per Deriva Festival. Arte. …

Continua a leggere


Grazie a Pablo Georgieff!

Postato il 06/10/2019 by Associazione Almagià

Anche Pablo Georgieff ha sostienuto il crowdfunding di Deriva Festival!

Continua a leggere

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Elisa Bonaccorso

Ginger Guido Nivellini

Ginger Luciano Vogli

Ginger Cristina Carriere

Ginger Delegazione FAI Ravenna

Ginger Jessica Dolcini

Ginger Eleonora Morlotti

Ginger Federica Minghelli

Ginger Giulia Gallamini

Ginger Stefano Carattoni

Ginger Luca Maggio

Ginger Elizabeth Fernandez

Ginger Filippo Bertocci

Ginger Digital Update

Ginger Carlotta Guerra

Ginger Cristina Veneri

Ginger Sabrina Mascia

Ginger Martina Lodi

Ginger Laura Lorenzi

Ginger Alessandra Carini

Ginger Marco Miccoli

Ginger Giovanni Gobbi

Ginger CATERINA BABINI

Ginger ORIANA BABINI

Ginger Pablo Georgieff

Ginger Ivano Mazzani

Ginger Angela Schiavina

Ginger Ilaria Zanzi

Ginger Livia Gabbianelli

Ginger Nathalie Dorella

Ginger Paola Fantaconi

Ginger Elisa Greco

Ginger Matteo Bevilacqua

Ginger Lucia Marcheselli

Ginger Giorgia Suprani

Ginger Saveria Teston

Ginger Antonio Sodano

Conosci il progettista:

logo almagia

Sabina Ghinassi - Associazione Almagià

I curatori del progetto sono: Rete Almagià, rete di associazioni che opera alle Artificerie Almagià di Ravenna e si occupa prevalentemente di promozione culturale, inclusione e formazione, che si è fatto portavoce dell’iniziativa, sviluppata in collaborazione con: Magazzeno Art Gallery, galleria che sorge nel nuovo quartiere Darsena di Città e si concentra su artisti influenzati dalla cultura urbana e dalla street art e Meme Exchange, associazione culturale di promozione sociale che opera sulle tematiche di rigenerazione urbana sostenibile e del recupero degli spazi dismessi, attraverso la collaborazione con lo studio Officina Meme Architetti.


coordinamento@retealmagia.org

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

46%

2.315

raccolti su € 5.000

46 %

obiettivo raggiunto

39

sostenitori

-30

giorni

SOSTIENI

 

€10

CARTOLINA GREEN

Caro amico ti scrivo...in verde!
Riceverai una cartolina “green” targata DERIVA FESTIVAL e firmata dall’artista Oscar Dominguez.
Potrai spedirla in giro per il mondo, usarla come segnalibro per le tue letture o inserirla nella tua collezione ufficiale!
Con un piccolo contributo si va lontano! (+ ringraziamento sui nostri canali).
Potrai ritrirare la cartolina negli eventi che verranno segnalati sui nostri canali o richiedere che ti venga spedita a casa! Consegna prevista entro la primavera 2020

6 SOSTENITORI

Disponibilità: 194

 

€15

BOMBA DI SEMI E POLLICE VERDE

Coltiva il verde dove vuoi tu e diffondilo in città!!
I tuoi amici ti prendono in giro perché non riesci a far sopravvivere il basilico nemmeno per una settimana? Vorresti avere un terrazzo rigoglioso per fare invidia ai vicini?
E’ il tuo momento!
Riceverai una piccola bomba di semi, con qualche indicazione per i meno esperti e un pollice verde esclusivo in dotazione! (+ ringraziamento sui nostri canali).
Potrai ritirare le bombe di semi negli eventi che verranno segnalati sui nostri canali o richiedere che ti venga spedita a casa! Consegna prevista entro la primavera 2020.

5 SOSTENITORI

Disponibilità: 45

 

€20

SHOPPER

Porta sempre con te ciò che ami di più!
Riceverai un'esclusiva shopper di DERIVA FESTIVAL, disegnata appositamente per chi “semina l’arte” come te! (+ ringraziamento sui nostri canali).
Potrai ritirare la shopper negli eventi che verranno segnalati sui nostri canali o richiedere che ti venga spedita a casa! Consegna prevista entro la primavera 2020.

14 SOSTENITORI

Disponibilità: 36

 

€35

SHOPPER+BOMBE DI SEMI+CARTOLINA

E se non ti accontenti mai...Abbiamo una combo per te!!
Potrai ritirare il kit completo negli eventi che verranno segnalati sui nostri canali o richiedere che ti venga spedita a casa!
Consegna prevista entro la primavera 2020.

4 SOSTENITORI

Disponibilità: 21

 

€50

APERITIVO SITUAZIONISTA CON LE CURATRICI

Chiacchiere in compagnia in uno dei fantastici locali in Darsena!
Riceverai un invito speciale per un aperitivo in compagnia delle curatrici di Deriva. Con la partecipazione speciale di alcuni artisti del territorio. Siete curiosi eh!? Potete scoprirlo solo unendovi a noi!
Max 10 persone - Aperitivo in programma per la primavera 2020 (+ ringraziamento sui nostri canali).

5 SOSTENITORI

Disponibilità: 5

 

€120

CENA AL BUIO (x2) CON L’ARTISTA IN GALLERIA - EARLY BIRD!!

Volete stupire la fidanzata con una cena speciale? State già pensando ai regali di Natale? Regalate una cena in galleria! Quando vi ricapiterà?!
Riceverete un invito per una cena in galleria insieme all’artista Oscar Dominguez, un'esperienza indimenticabile!
L’invito è valido per due persone. Max 10 persone per serata - Cena in programma nel periodo natalizio. (+ ringraziamento sui nostri canali e attestato speciale).
Disponibile fino al 20 ottobre!

2 SOSTENITORI

Disponibilità: 2

 

€150

CENA AL BUIO (x2) CON L’ARTISTA IN GALLERIA

Volete stupire la fidanzata con una cena speciale? State già pensando ai regali di Natale? Regalate una cena in galleria! Quando vi ricapiterà?!
Riceverete un invito per una cena in galleria insieme all’artista Oscar Dominguez, un'esperienza indimenticabile!
L’invito è valido per due persone. Max 10 persone per serata - Cena in programma nel periodo natalizio. (+ ringraziamento sui nostri canali e attestato speciale).

Disponibilità: 6

 

€220

VISITA GUIDATA E CENA (x2) IN BATTELLO LUNGO LA DARSENA - primavera 2020 - EARLY BIRD!!

Candidato a “migliore regalo dell’anno”!
Riceverai un invito per partecipare a una speciale serata, organizzata esclusivamente per i sostenitori di Deriva! Un'esperienza suggestiva, che includerà una visita guidata della Darsena in battello, con cena completa dopo il tramonto del sole, per esplorare la Darsena come non l’hai mai vista!
L’invito è valido per due persone. Max 20 persone per serata - Visita in programma per la primavera 2020. (+ ringraziamento sui nostri canali e attestato speciale).
Disponibile fino al 20 ottobre!!

1 SOSTENITORE

Disponibilità: 3

 

€250

VISITA GUIDATA E CENA (x2) IN BATTELLO LUNGO LA DARSENA - primavera 2020

Candidato a “migliore regalo dell’anno”!
Riceverai un invito per partecipare a una speciale serata, organizzata esclusivamente per i sostenitori di Deriva! Un'esperienza suggestiva, che includerà una visita guidata della Darsena in battello, con cena completa dopo il tramonto del sole, per esplorare la Darsena come non l’hai mai vista!
L’invito è valido per due persone Max 20 persone per serata - Visita in programma per la primavera 2020. (+ ringraziamento sui nostri canali e attestato speciale).

Disponibilità: 6

 

€1.000

SPONSORS

Inserimento del logo in una serie di eventi selezionati, che verranno realizzati nel 2019/2020.
Inserimento logo in tutta la comunicazione sui nostri canali durante la realizzazione dell’opera e negli eventi correlati.
Possibilità di pubblicizzare la propria azienda-prodotto-servizio durante uno dei 3 appuntamenti oggetto dei rewards (aperitivo, cena in galleria, cena in battello). Progettazione di gadget a tema verde con il logo di deriva e il nome dell'azienda. Progettazione di talks e conferenze che inneschino un circuito virtuoso tra la mission dell'azienda e la sostenibilità. Contrattazioni ad hoc.

1 SOSTENITORE

Disponibilità: 3

FAI TU

FAI TU

Ogni piccolo gesto sarà tradotto in un’opera artistica comune e condivisa, e sarà un regalo all’intera città.

IMPORTO MINIMO €5

1 SOSTENITORE