Idea Ginger
Faq Contatti Come funziona Login progettista
Inclusione Sociale | Salute
Obiettivo sostenibilità: 3 - Salute e benessere
3.599 raccolti su € 3.000 120 % obiettivo raggiunto 85 sostenitori -20 giorni
Sostieni il progetto
Il progetto CreaATTIVAmente è pensato dai genitori VOLONTARI dell'associazione sulleALIdelleMENTI che hanno sperimentato in prima persona l'utilità e l'importanza di CREARE CON LE MANI per distogliere le proprie figlie dai pensieri ossessivi legati ai disturbi del comportamento alimentari e delle nutrizione. Aiutaci a realizzare il nostro progetto: con il tuo sostegno potremo allestire e attivare un laboratorio creativo in cui realizzare manufatti e intrecciare nuove amicizie.

Un luogo dove costruire e sperimentare abilità e competenze in un clima positivo.
SOLO CON IL TUO CONTRIBUTO raggiungeremo l'obiettivo per realizzare il laboratorio che si terrà:
1) presso l'Unità Operativa di Pediatria dell'Ospedale di Ravenna, dove sono ricoverate le ragazze in fase acuta del disturbo;
2) presso il Centro per le Famiglie di Faenza, luogo di incontro e di inclusione che permette l’uscita dal contesto familiare e la riscoperta di spazi di socializzazione.


***Aggiornamento***

Grazie alla vostra generosità abbiamo raggiunto e superato il primo obiettivo di 3000 euro in un tempo sorprendente. Siamo felici e pieni di gratitudine!

Ma la campagna non si ferma qui: abbiamo ancora 25 giorni e li vogliamo sfruttare tutti per raggiungere il nostro secondo obiettivo: vogliamo realizzare un terzo laboratorio creativo a Ravenna per continuare il servizio già gestito dai nostri VOLONTARI che sta dando ottimi livelli di partecipazione ATTIVA, presso la pediatria. 

Vorremmo che questo nostro laboratorio “concretizzato dalle vostre donazioni” possa proseguire anche al di fuori del luogo di cura, in modo che le ragazze abbiano uno spazio e l’opportunità di socializzare ed esprimere la propria creatività. Contiamo su di te che ci hai sostenuto credendo nel nostro progetto.

Aiutaci a continuare questo percorso, aiutaci a realizzare un nuovo laboratorio creATTIVO! Ti terremo informati con le news. 

***

CreaATTIVAmente: abbiamo scelto questo titolo perché abbiamo visto che il lavoro manuale, espressivo e creativo attiva la mente. Albert Einstein diceva"La creatività è l'intelligenza che si diverte. La creatività è contagiosa: trasmettila" ed è quello che vogliamo fare con il nostro progetto.

COSA CI HA MOTIVATO

Come genitori VOLONTARI di ragazze e ragazzi con Disturbo Alimentare abbiamo osservato le nostre figlie e i nostri figli perdere la gioia di vivere e trovarsi bloccati in una spirale di ansia, paura, sensi di colpa e isolamento sociale. Per risollevarsi e riprendere il naturale sviluppo evolutivo è stato importante fornire loro occasioni di potenziamento dell'auto-efficacia, di espressione delle proprie potenzialità e di socializzazione piacevole e distensiva. 

I Servizi Sanitari e Sociali presenti nel nostro territorio di Ravenna e Faenza hanno segnalato un notevole aumento dei casi di ragazze e ragazzi con Disturbo alimentare, sottolineando la necessità e l'urgenza di attivare interventi specifici per aiutare le/i ragazze/i e le loro famiglie

La stretta collaborazione con gli stessi Servizi ha consentito l'ideazione di questo progetto che prevede l'apertura di laboratori creativi dove il "fare in gruppo" possa facilitare la guarigione e veicolare un migliore benessere per tutti. 

L'IDEA ED IL PROGETTO SONO NOSTRI. LA REALIZZAZIONE SARÀ TUA. 

Solo con il tuo contributo, infatti, potremo: 

  1. Strutturare e guidare un laboratorio creativo all'interno del reparto di Pediatria di Ravenna, per distogliere la mente delle/i ragazze/i dal senso di colpa che vivono immediatamente dopo ogni pasto. Il laboratorio si svolgerà un giorno alla settimana, in orari stabiliti insieme all'equipe medica, indicativamente dalle ore 14,30 alle ore 18,30 in uno spazio dedicato da allestire sia con materiali di consumo che con strumenti di lavoro da hobbistica.
  2. A chi viene seguito ambulatorialmente, offriremo la possibilità di avere un luogo neutro e aggregativo in cui fare-creare-decidere-incontrarsi per uscire dall'isolamento e ritrovare il piacere della socializzazione. Il luogo è messo a disposizione dal Centro per le Famiglie dell'Unione della Romagna Faentina. Il laboratorio, fornito di materiali di consumo e attrezzatura da hobbistica, sarà aperto anche ad altri ragazzi e ragazze del territorio. 

VOGLIAMO REALIZZARE QUESTO PROGETTO PER FARLO CI SERVE IL TUO AIUTO! 

Abbiamo bisogno di raccogliere 3.000 euro, per raggiungere tutti insieme il traguardo. Contiamo su di te, dona ora!

COSA LO RENDE SPECIALE

CreaATTIVAmente è un progetto speciale perché: 

  • crea un ambiente sereno in cui le persone si sentono, accolte, supportate, comprese e libere di esprimersi; 
  • favorisce la creazione di relazioni;
  • favorisce il recupero della socialità e il piacere della condivisione; 
  • favorisce il recupero del senso di auto-efficacia e di autostima; 
  • favorisce la partecipazione attiva e l'autodeterminazione; 
  • migliora il benessere psico-fisico

La condivisione di un problema agevola e aiuta a trovare la strada per la soluzione. FAI ANCHE TU LA TUA PARTE. Con una donazione AIUTI noi e gli ALTRI.

COME USEREMO I FONDI RACCOLTI

I fondi raccolti serviranno per coprire i costi necessari per la realizzazione dei laboratori e l'acquisto di tutti i materiali utili alle attività creative. L'abbiamo già sperimentato con le nostre figlie, l'attività manuale contribuisce al miglioramento del benessere mentale e fisico. 

Dacci la possibilità di vedere il sorriso sul volto di tutti i ragazzi e le ragazze che creano con noi. Sostieni la nostra raccolta fondi, saremo felici di dimostrare la nostra gratitudine donandoti un nostro manufatto artigianale.

CHI SIAMO

L'Associazione "sulleALIdelleMENTI" si propone di: 

  1. Promuovere il riconoscimento e la conoscenza dei Disturbi Alimentari. 
  2. Diffondere informazioni che aiutino le persone interessate a conoscere e ad avvicinarsi ai possibili percorsi di cura.
  3. Fornire indicazioni a parenti ed amici su come riconoscere il problema ed aiutare chi soffre di questi disturbi. 
  4. Favorire iniziative dirette alla promozione della salute e qualità della vita (conferenze pubbliche, interventi  nelle scuole, etc.). 
  5. Costruire un "osservatorio" del problema, al fine di realizzare progetti di studio e ricerca. 
  6. Gestire attività anche in collaborazione con altri Enti per il sostegno e la cura di chi soffre di Disturbi Alimentari e delle loro Famiglie. 
  7. Sostenere - Sviluppare - Gestire - Collaborare - Realizzare svolgere ogni altra attività connessa o affine quelle sopraelencate e compiere, sempre nel rispetto della normativa di riferimento, ogni atto od operazione contrattuale necessaria o utile alla realizzazione diretta o indiretta degli scopi istituzionali.



Conosci il progettista

IMG-20220310-WA0002

brunella monti - Associazione sulle ali delle menti

Servizio gratuito di informazione, orientamento e gruppi di auto mutuo aiuto, il servizio da sostegno a famigliari e persone che devono fronteggiare i disturbi del comportamento alimentari, DCA -DNA. Come genitori VOLOLONTARI di ragazze uscite dal disturbo, abbiamo in prima persona sperimentato l'utilità di distogliere le nostre figlie dai pensieri ossessivi (ansie, paure, sensi di colpa) l'utilità di CREARE CON LE MANI. Per cui come Associazione che lavora in rete con i servizi sanitari e sociali presenti nel nostro territorio di Ravenna e Faenza, si è ritenuto utile proporre un laboratorio creativo da tenere sia in sedi di servizi alla persona, che all'interno del reparto ospedaliero di Pediatria. La necessità di strutturare fattivamente questo progetto è particolarmente sentito, utile e richiesto in questo momento, in quanto i disturbi DCA sono aumentati notevolmente in questi ultimi due anni soprattutto nella fascia di età minorile. COSA ABBIAMO PENSATO DI FARE; 1) Strutturare e guidare un laboratorio creativo all'interno della Pediatria di Ravenna, per distogliere la mente delle ragazze/i dal senso di colpa che vivono immediatamente dopo ogni pasto. Si svolgerà per due giorni alla settimana , in orari stabiliti insieme all'equipe medica, dalle ore 14.30 alle ore 16.30 in uno spazio dedicato da allestire sia con materiali di consumo che strumenti di lavoro da hobbistica . 2) Per chi viene seguito ambulatorialmente, dare la possibilità di avere un luogo neutro e aggregativo in cui FARE- CREARE- DECIDERE- RITROVARSI per uscire dall'isolamento e solitudine, che è prerogativa di questo disturbo. In questo caso il luogo da noi già individuato è messo a disposizione dal Centro per le Famiglie di Faenza. Tale laboratorio sarebbe aperto anche ad altri ragazzi del territorio segnalati dal servizio che ci ospita, per lo stesso scopo. Necessita di allestimento con materiali di consumo e attrezzatura da hobbistica.


sullealidellementiravenna@gmail.com

News

Coloriamoci di Lilla

Postato il 16/06/2022 by Associazione sulle ali delle menti

Continua a leggere


Le nostre attività

Postato il 11/06/2022 by Associazione sulle ali delle menti

Continua a leggere

Commenti dei sostenitori

Concetta Sardina - 24/06/2022

Felice di questo mio contributo, e complimenti per il vostro progetto e per quello che fate.

Giuliana Rontini - 16/06/2022

Grazie per questa bella iniziativa

Ilia Cassani - 12/06/2022

Ilia Cassani

[Anonimo] - 12/06/2022

Braviii.. un gran bel progetto..grazie a tutti coloro che ne fanno parte..siete di sostegno ..supporto e aiuto in un momento difficile per le ragazze/i e le loro famiglie ..continuate così..

Stella Segatori - 10/06/2022

Bellissimo progetto, utile e fondamentale per aiutare le ragazze con disturbo dell'alimentazione a riprendere in mano la loro vita.

Laura Gattamorta - 09/06/2022

Bellissimo progetto! Grazie.

Daniela Mularoni - 09/06/2022

Un bellissimo progetto del quale spero possa usufruire al più presto mia figlia Giada insieme a tutti gli altri meravigliosi ragazzi che sono in cura nelle nostre città 💜

Simona Morini - 09/06/2022

Un bel progetto! è importante far conoscere un problema che purtroppo coinvolge sempre più giovani e giovanissimi. È un incubo per chi lo vive in prima persona e per tutta la sua famiglia. Ma dagli incubi ci si può svegliare anche grazie a progetti come questo. Grazie per quello che fate 👍

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Concetta Sardina

Ginger Feride Sassi

Ginger Stefania Zannoni

Ginger Alessandra Timoncini

Ginger Lisa Brighi

Ginger Valentina Landolfi

Ginger Ruggero e Sandra Callegati

Ginger Natascia Gonelli

Ginger Grziano rontini

Ginger Mariarosaria Ruggiero

Ginger DONATELLA MONTI

Ginger VANNA ROSIGNOLI

Ginger Famiglia villa

Ginger SILVANA LAVEZZO

Ginger Emanuela Cenni

Ginger La BCC - Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese

Ginger Biguzzi claudio

Ginger Giuliana Rontini

Ginger Giorgio Cignolo

Ginger Brunella Monti

Ginger francesca marani

Ginger Fabiana Ragazzini

Ginger Lucia Iabichella

Ginger Barbara Baruzzi

Ginger Ilia Cassani

Ginger Katiana Liverani

Ginger Davide soglia

Ginger Valeria Leoni

Ginger Barbara Donati

Ginger Silvia Rivola

Ginger Maria Raffaella Rosetti

Ginger Laura Pezzi

Ginger Lara Giovanelli

Ginger Adriana Corbelli

Ginger Antonella Linguerri

Ginger Stella Segatori

Ginger Nicoletta Minguzzi

Ginger Baccarini Barbara

Ginger Luciano Zama

Ginger Carlotta Vernocchi

Ginger Nicola Conficconi

Ginger Maria Querzola

Ginger Irene Ciani

Ginger Renza Marchi

Ginger Maria rosa del giudice

Ginger I MIEI AMICI toelettatura

Ginger Rita Melandri

Ginger Laura Gattamorta

Ginger Isabella Basevi

Ginger MATTEO KULICZKOWSKI

Ginger Daniela Mularoni

Ginger Mara Mengozzi

Ginger Rossana Callegari

Ginger Fabio Facchini

Ginger Maria Santini

Ginger Alessandro Mercatali

Ginger Roberta Zaniboni

Ginger Simona Morini

Ginger Donatella orioli

Ginger Christina Paschos

Ginger Stefania pirazzini

Ginger Lara Bartolozzi

Ginger Franco Cornacchia

Ginger ELENA LANDI

Ginger Anita

Ginger Daniela Santini

Ginger Graziano

Ginger Gian Luca Giovanardi

Ginger LUCIA BENTIVOGLIO

Ginger Rossano Crispiani

Ginger Gianluca Casadio

Ginger Donatella Soglia

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

SOSTIENI

 

€10

Ringraziamento

Riceverei un bigliettino personalizzato creato da noi. Rivolgeremo a te il nostro grazie tramite i nostri canali social.

26 SOSTENITORI

 

€20

Segnalibro

Riceverai questo bellissimo segnalibro, creato da noi, con abbassalingua e fommy. Non mancheranno i ringraziamenti sui nostri canali social.

18 SOSTENITORI

 

€30

Portachiavi / ciondolo per borsa

Riceverai questo oggetto realizzato con Fommy - cordoncini cerati - perline, saranno pezzi unici realizzati da noi. Un ringraziamento speciale anche sui nostri canali social.

10 SOSTENITORI

 

€50

Quadretto con farfalle

Riceverai un piccolo quadretto cm.13x9 dipinto a mano su tela contornato di raso e finito con il fiocco lilla, pronto per essere appeso o con un piedistallo in legno. Ti ringrazieremo anche sui nostri canali social.

5 SOSTENITORI

 

€80

LIBRO DI CUCINA

La nostra Associazione a realizzato assieme ad una chef un corso di cucina con le ragazze in cura. Da questi incontri è stato realizzato un libro di ricette salutari. Questa attività ha creato momenti funzionali e aggregativi. Non mancheremo di ringraziarti on line.

3 SOSTENITORI

Disponibilità: 13

 

€100

Cornice a mosaico

Realizzeremo per te una cornice a mosaico mis.22x17, ogni cornice sarà un pezzo unico, quindi avrà una dedica con un ringraziamento speciale. Non mancherà il nostro grazie sui social.

5 SOSTENITORI

FAI TU

Con creatività!

GRAZIE! Qualsiasi importo tu scelga di donare, ci aiuterà a fare un passo in più verso il nostro traguardo.

IMPORTO MINIMO €5

18 SOSTENITORI