Sociale

Certe cose non si possono fermare: il sole che sorge ogni mattina, le onde del mare o il soffio del vento. Loro andranno avanti sempre, qualunque cosa accada.
Anche ADO non si può fermare. Dal 1998 assistiamo a domicilio i pazienti oncologici del ferrarese e solo nel 2019 ci siamo presi cura di oltre 400 persone nelle loro abitazioni. Ancor di più in questi giorni in cui l’emergenza coronavirus ci costringe a fermare tante attività, non possiamo interrompere l’assistenza domiciliare.
Per continuare a restare accanto ai nostri pazienti però abbiamo bisogno del tuo aiuto, insieme andremo avanti sempre, qualunque cosa accada!

banner-pagina-c

*** Aggiornamento *** 

Un’altra cosa che non si può fermare sono i nostri grazie! Grazie, grazie e ancora una volta grazie per averci aiutato a raggiungere il nostro obiettivo, senza la vostra generosità tutto questo non sarebbe stato possibile! Ma anche la nostra campagna non si può fermare e quindi vi chiediamo di continuare ad aiutarci con una donazione.

Il costo complessivo mensile dell’assistenza domiciliare è di 55.000 euro e quindi continueremo a destinare tutti i fondi in più che raccoglieremo a questo servizio. Ogni donazione ci aiuterà a garantire visite in più ai nostri pazienti!

***

Perché l’assistenza domiciliare non si può fermare

Entrare nella casa di una persona affetta da una patologia oncologica significa accedere alla sua sfera più intima, creare un legame fortissimo che unisce lo staff medico, il paziente e la sua famiglia. Ogni volta che si attiva un percorso di assistenza domiciliare la nostra equipe curante diventa un punto di riferimento per un intero nucleo familiare, fornendo un supporto terapeutico ma anche aiutando i pazienti a migliorare il più possibile la propria qualità della vita.

Grazie a una squadra composta da quattro medici formati in cure palliative, una psicologa, quattro infermieri, un operatore socio-sanitario e un fisioterapista, somministriamo le cure mediche, ci occupiamo dei prelievi del sangue, ci prendiamo cura della motricità dei pazienti e forniamo un supporto psicologico a tutta la famiglia.

whatsapp-image-

In un momento particolarmente delicato come quello attuale, in cui uscire di casa è complicato per chiunque e a maggior ragione per chi soffre di una patologia oncologica, vogliamo con ancor più forza restare accanto a tutti i nostri pazienti.  

Perché abbiamo bisogno di te

L’assistenza domiciliare è il servizio con cui è siamo nati, è sempre attivo, tutti i giorni della settimana ventiquattro ore su ventiquattro, è totalmente gratuito per i pazienti e questo lo rende per noi molto impegnativo da sostenere economicamente.

Solo nel 2019 abbiamo assistito 408 pazienti nelle loro abitazioni, per un totale di 28.421 giornate di assistenza e 11.079 accessi a domicilio. Per la Fondazione ADO il costo giornaliero del servizio è stato di circa 1.800 euro, pari a circa 55.000 euro mensili, ovvero 660.000 euro per l’intero anno.

ado-24-04-2020

Per fare fronte a tutte queste spese solitamente dedichiamo all’assistenza domiciliare la maggior parte dei fondi che raccogliamo in occasione dei nostri eventi, dei mercatini e delle vendite di beneficenza. Ora però l’emergenza coronavirus ci ha improvvisamente privato di tantissime occasioni per raccogliere fondi a supporto del servizio e per continuare ad assistere a domicilio i nostri pazienti il tuo supporto è fondamentale!

Aiutaci con una donazione e grazie al tuo contributo potremo garantire ai nostri pazienti 125 visite domiciliari!


Non possiamo fermarci perché

Non possiamo e non vogliamo fermare l’assistenza domiciliare, per restare vicini ai nostri pazienti e ai loro cari, perché chi soffre di una patologia oncologica in questo momento delicato ha bisogno di un supporto ancor più intenso, perché il legame tra la nostra equipe e i pazienti che assiste è unico.

Per riuscirci però abbiamo bisogno del tuo aiuto, insieme continueremo a prenderci cura a domicilio di tutti i nostri pazienti oncologici. Perché tra le cose che non si possono fermare, qualunque cosa accada, c’è anche la solidarietà!

Cosa dicono di noi

ado-20-05-2020 ado-7-05-2020

News

10.000 volte GRAZIE

Postato il 30/04/2020 by Fondazione ADO Onlus

Grazie al vostro sostegno abbiamo raccolto il doppio del nostro obiettivo!

Continua a leggere


Grazie per averci fatto raggiungere l'obiettivo!

Postato il 22/04/2020 by Fondazione ADO Onlus

Senza la vostra generosità tutto questo non sarebbe stato possibile

Continua a leggere


La Nuova Ferrara parla di noi!

Postato il 17/04/2020 by Fondazione ADO Onlus

L'intervista a Gisella Rossi sulla campagna "Certe cose non si possono fermare"

Continua a leggere

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger LIONS CLUB FERRARA ESTENSE

Ginger Malvestio spa

Ginger Teresa Peroli

Ginger Irene B.

Ginger Francesca Lanzoni

Ginger Giulia Poggioli

Ginger Francesca L

Ginger Gian Paolo Finotti

Ginger Edil Italia

Ginger Patrizia Costa

Ginger Marco Pagliarini

Ginger Gian Luca Grillanda

Ginger rita vita finzi

Ginger Le Due Valli

Ginger AL.TA. SAS DI ALESSANDRO TADDIA E C.

Ginger Rino Campini

Ginger Raffaella Pirani

Ginger Patrizia Fordiani

Ginger Loreta Pallara

Ginger Sabina Mirabella

Ginger Vilma Righetti

Ginger Matteo Merla

Ginger Francesca Stabellini

Ginger Valentina Poggioli

Ginger Simone Crocco

Ginger Matteo Pedrazzi

Ginger Daniele e Tiziana Storari

Ginger FABIOLA BONZAGNI

Ginger Valentina Santolini

Ginger Ilenia Romanini

Ginger Luca Borneo

Ginger Giacomo Schiavi

Ginger giorgio forlani

Ginger Martina Lodi

Ginger Carla Ferrari

Ginger Anna Carla Chiarelli

Ginger GISELLA ROSSI

Ginger Ariella Bertoni

Ginger MICHELA ROSIN

Ginger Antonella Di Bernardo

Ginger Roberta chiarini

Ginger ROBERTA MONTANARI

Ginger Fini Serena

Ginger Elisabetta Boari

Ginger Renato Cavallari

Ginger Antonella Mantovani

Ginger Emil Banca Credito Cooperativo - Contagio Solidale

Ginger Anna Guiorci

Ginger Massimo Ghelfi

Ginger Pierluca Peruzzi

Ginger RODOLFO CALZOLARI

Ginger Enzo

Ginger Paola Rosin

Ginger Patrizia Costa

Ginger FILIPPO MAGRI

Ginger RICCARDO MAGRI

Ginger Barbara Biolcati

Conosci il progettista:

adohtfit-logo-sito-web

Fondazione ADO Onlus

La Fondazione ADO nasce come Associazione non riconosciuta nel marzo del 1998 per offrire assistenza qualificata a persone affette da neoplasie gravi al domicilio. Nel 1999 viene avviato il Progetto Casa della Solidarietà, ovvero la realizzazione di una "Casa" dove ospitare i pazienti in fase terminale o nelle fasi più critiche della malattia. Nel 2001 vengono accolti i primi ospiti nell’Hospice di Ferrara. Nel 2007, inizia la collaborazione con l’ASL di Ferrara per la gestione integrata dell’Hospice di Codigoro Le Onde e il Mare. Successivamente, nel 2013, prende il via il Progetto Casa del Sollievo, un Hospice destinato anche a pazienti affetti da patologie neurologiche evolutive in fase avanzata. Nel 2014, L’Associazione ADO diventa una Fondazione Onlus. Siamo finalmente arrivati al 2019: anno di svolta, durante il quale viene inaugurata ufficialmente l’Hospice Casa del Sollievo.


ufficio.iniziative@adohtf.it

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

223%
Obiettivo raggiunto!

11.140

raccolti su € 5.000

223 %

obiettivo raggiunto

70

sostenitori

0

giorni

SOSTIENI

 

€10

Grazie!

Grazie di cuore per il tuo aiuto! Ti manderemo una speciale mail di ringraziamento, tieni d’occhio la tua casella di posta!

15 SOSTENITORI

 

€25

La lettura non si ferma

Tra le cose che non si possono fermare c’è anche il piacere della lettura. Per te una copia dedicata del libro "In cucina con ADO" e una pergamena per ricordare il tuo prezioso supporto.

12 SOSTENITORI

 

€50

Lo staff di ADO non si ferma

Come dirti grazie? Con un video speciale di ringraziamento da parte del nostro staff, da vedere e rivedere tutte le volte che vuoi!
In più la pergamena del donatore.

14 SOSTENITORI

 

€175

La gratitudine non si ferma

Grazie! Ci ricorderemo per sempre del tuo aiuto riportando il tuo nome su uno dei letti che forniamo ai nostri assistiti.
In più la pergamena del donatore.

4 SOSTENITORI

 

€350

La salute non si ferma

Vieni a trovarci nella nostra sede e usufruisci di un trattamento di fisioterapia o ecodopler.
In più la pergamena del donatore.

2 SOSTENITORI

 

€2.000

ADO non si ferma

Grazie, grazie, grazie, ti porteremo sempre con noi! Il tuo nome o quello della tua azienda sarà sulla fiancata di una delle automobili che utilizziamo per le visite domiciliari!
In più la pergamena del donatore.

 

€14.000

La generosità non si ferma

Che dire, non abbiamo più parole per ringraziarti della tua infinita generosità! Ti intitoleremo l’ufficio della sede ADO che segue l’assistenza domiciliare.
In più la pergamena del donatore.

Disponibilità: 1

FAI TU

Donazione libera

Ogni contributo è prezioso! Grazie di cuore per il tuo aiuto!

IMPORTO MINIMO €5

23 SOSTENITORI