Arte & Teatro | Eventi | Editoria | Ferrara

Sali con noi sulla cargo bike per diffondere la Biblioteca itinerante di letteratura! Siamo Ferrara Off, ‘custodi’ di uno spazio industriale riconvertito in teatro sulle Mura della città: un centro di aggregazione, un luogo di formazione, un baluardo a difesa della cultura. In occasione del centenario della nascita di Giorgio Bassani, vogliamo uscire dal perimetro del teatro e andare in giro per la città, per celebrare – in modo informale – il suo contributo non solo come scrittore, intellettuale, agitatore sociale, uomo di cultura, ma anche redattore editoriale e critico letterario. Aiutaci a sostenere questo progetto e - in un'estate, come un "novello" Bassani - contribuirai alla diffusione di quindici romanzi e almeno trenta importanti autori del Novecento.

Nell'anno del centenario della nascita di Giorgio Bassani, Ferrara Off celebra lo scrittore attraverso un percorso di letture e conversazioni di approfondimento dedicato alla sua attività di redattore capo per la rivista letteraria "Botteghe Oscure" e di editore per Feltrinelli.

Bassani era solito dire che sarebbe diventato più famoso per aver pubblicato Il Gattopardo che per i suoi scritti, Per fortuna la sua previsione non si è avverata ma, senz'altro, con la sua attività di editore e critico letterario, ha contribuito alla costruzione di un clima culturale fecondo, grazie alla diffusione di molti autori, tra cui Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Karen Blixen, Marguerite Yourcenar, Enzo Siciliano, Alberto Arbasino, Jorge Luis Borges, Carlo Cassola.

La collana curata da Bassani per Feltrinelli si chiamava Biblioteca di letteratura: renderla itinerante significa seguire gli intenti del celebre autore ferrarese e, pensando al suo impegno per Italia Nostra, mostrare come l'azione di un intellettuale non rimanga chiusa dentro il perimetro di uno scrittoio (o le pagine di un libro) ma incida in maniera profonda all'interno della società.

Perciò, armati di cargo bike (attrezzata come una libreria viaggiante), vogliamo uscire dalla scatola del teatro e diffonderci nella città con un calendario fittissimo, ripercorrendo e leggendo in luoghi che in qualche modo erano nel cuore di Bassani e di tutti i ferraresi: in luoghi che dialogano con la memoria dell'autore come il Tennis Club Marfisa e le Mura, in molti degli storici musei cittadini (la Casa di Ludovico Ariosto, la Palazzina Marfisa d'Este, il Museo di Storia Naturale, il Museo Archeologico), in luoghi nuovi come il MEIS e lo stesso Teatro Ferrara Off.

Se ti trovi a Ferrara, potrà anche succederti di incontrarci mentre facciamo guerrilla reading alle fermate degli autobus, per strada, nei parchi, nei bar. Ascolterai le voci di nuovi attori formati per l'occasione, anche giovanissimi.

Faremo rete con molte altre associazioni presenti in città: Italia Nostra, Terraviva, Arcigay, Evart, Jazz Club.

Ci piace pensare di poter rendere virale la letteratura, portando la parola di romanzi più o meno noti a un pubblico ampio e composito.

Ci piacerebbe leggere per tutti: piccoli, grandi e anziani, in luoghi diversi come piazze, parchi, scuole e anche ospedali.

La nostra rassegna è cominciata da pochissimo e i primi appuntamenti hanno avuto un bel successo di pubblico, ma siamo solo all'inizio e, per mettere davvero le radici e tenere vivo il progetto fino alla fine, abbiamo bisogno del tuo sostegno: gli appuntamenti sono tanti, interessanti, irripetibili e in gran parte gratuiti, e potrebbero essere solo il primo passo verso la definizione di un festival teatral-letterario.

Sarebbe bello che tu ci accompagnassi in questo percorso, che ha bisogno di molta partecipazione, per diffondere la cultura, per creare una comunità, per far conoscere Ferrara Off fuori e dentro il teatro (magari fino a casa tua).

Diventa un vero bassaniano anche tu! Sostieni la Biblioteca itinerante di letteratura!

News

Clelia Trotti alla Casa dell'Ariosto

Postato il 29/07/2016 by Associazione Culturale Ferrara Off

Giovedì 28 luglio Maria Paiato è stata protagonista di una serata straordinaria alla Casa dell'Ariosto a Ferrara.

Continua a leggere


La Biblioteca cresce

Postato il 18/07/2016 by Associazione Culturale Ferrara Off

Il pubblico raddoppia a ogni uscita della Biblioteca itinerante di letteratura.

Continua a leggere


La borsina!

Postato il 08/07/2016 by Associazione Culturale Ferrara Off

Ecco la borsina disegnata per Ferrara Off, che potrete avere come ricompensa per le donazioni dai …

Continua a leggere


Arriva la cargo bike

Postato il 06/07/2016 by Associazione Culturale Ferrara Off

Le cargo bike che serviranno per gli spostamenti tra le location delle letture sono finalmente arrivate!

Continua a leggere


Usciamo dal teatro

Postato il 27/06/2016 by Associazione Culturale Ferrara Off

Dopo quattro puntate di lettura del Gattopardo a Ferrara Off, il nostro primo appuntamento fuori dalla "scatola teatrale".

Continua a leggere


Il nostro diario di viaggio!

Postato il 21/06/2016 by Associazione Culturale Ferrara Off

E' online il nostro diario di viaggio, un blog in cui potrete seguire tutte le "puntate" della Biblioteca itinerante di letteratura.

Continua a leggere

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Alessandro Carion

Ginger Valentina Dall'Ara

Ginger Andrea Mazzacavallo

Ginger Raccolta fondi in occasione della lettura Gli occhiali d'oro

Ginger Giacomo Cossio

Ginger Michele Bordoni

Ginger Eleonora Sole Travagli

Ginger Fabio Ziosi

Ginger ALESSANDRA CAPPATO

Ginger Elena Ghinello

Ginger Massimo Maisto

Ginger Michela Milandri

Ginger Michela Guerra

Ginger Andrea Lazzari

Ginger Moreno Buzzoni

Ginger Andrea Cavani

Ginger Carlo Cassola

Ginger Massimo D'Angelillo

Ginger Serena Maioli

Ginger Gianni Venturi

Ginger Maria Letizia Vitelletti

Ginger Dario Pezzella

Ginger Domenico Lugas

Ginger Demetrio Pedace

Ginger ROBERTO GAMBERONI

Ginger Paolo Sanvito

Ginger Matteo Maria Boiardo

Ginger Francesca Boari

Ginger Claudio Orlandi

Ginger Ilaria Zanella

Ginger Maurizio Andreotti

Ginger Cinzia Pagnoni

Ginger Gloria Galletti

Ginger Sergio Gessi

Ginger Federico Felloni e Giorgia Pizzirani

Ginger Federica Pezzoli

Ginger Irene Chiribola

Ginger Maria Chiara Mezzadri

Ginger Paolo Rossi

Ginger Elena Fergnani

Ginger Luca Vaccari

Ginger Torquato Tasso

Ginger Maria Dalla Libera Sgarbi

Ginger LAURA MARCHINI

Ginger Roberta Tiozzo

Ginger Mary Babetto

Ginger Francesca Bonora

Ginger Matilde Buzzoni

Ginger Francesco Presini

Ginger Valeria Verri

Ginger Rita Fabbri

Ginger Penelope Volinia

Ginger margherita mauro

Ginger Donata Sandri

Ginger Curzola Ludovica Matilde

Ginger Paolo Nani

Ginger Filippo Albieri

Ginger Rossella Pescerelli

Ginger Maria Cristina Patria

Ginger Maria Cristina Bonsi

Ginger Giulia Gruppioni

Ginger Ornella De Curtis

Ginger Marina Degano

Ginger Sara Comastri

Ginger Gianni Di Capua

Ginger Ludovico Sinz

Ginger tindaro granata

Ginger Ludovico Ariosto

Ginger Silvia Pulvirenti

Ginger Valentina Modugno

Ginger Daniele Filosi

Ginger luca gavagna

Ginger Alexandre Bourdeaud'Hui

Ginger Ilaria Baraldi

Ginger Federica Scardino

Ginger Simona Canducci

Ginger Martina Bonora

Ginger Matteo Luisari

Ginger Elena Cozzi

Conosci il progettista:

HP_facciata

Martina Bonora - Associazione Culturale Ferrara Off

Ferrara Off è uno spazio culturale e teatrale situato sulle Mura di Ferrara, e precisamente sul baluardo del Montagnone. Niente di più pertinente, per un luogo che mira a diventare un punto di riferimento per la città, un centro di aggregazione, un baluardo - appunto - a difesa della cultura. Ferrara Off è un progetto. Un progetto immateriale, in continuo divenire, che si arricchisce giorno dopo giorno di idee, stimoli, proposte. Ed è un progetto reale, fatto di muri, di porte e di cemento che, grazie alla recentissima apertura di uno spazio bianco gemello e adiacente allo spazio nero teatrale, ha raddoppiato la sua attività diventando un generatore di cultura a tutto tondo. Ferrara Off è anche un insieme di persone con professionalità diverse, che hanno deciso di unire le proprie attitudini ed esperienze per creare un contenitore nuovo, al servizio di una mission condivisa.


arch.martinabonora@gmail.com

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

104%
Obiettivo raggiunto!

2.607

raccolti su € 2.500

104 %

obiettivo raggiunto

101

sostenitori

0

giorni

SOSTIENI

 

€5

Bassaniano semplice

Menzione e ringraziamento sul sito e sui nostri social network.

12 SOSTENITORI
 

€10

Bassaniano incoraggiante

Menzione e ringraziamento sul sito e sui nostri social network + borsa di tela di Ferrara Off.

19 SOSTENITORI
 

€20

Bassaniano convinto

Menzione e ringraziamento sul sito e sui nostri social network + borsa di tela di Ferrara Off + tessera associativa annuale di Ferrara Off.

21 SOSTENITORI
 

€50

Bassaniano entusiasta

Menzione e ringraziamento sul sito e sui nostri social network + borsa di tela di Ferrara Off + due biglietti per gli spettacoli di Ferrara Off a tua scelta.

14 SOSTENITORI
 

€100

Bassaniano onorevole

Menzione e ringraziamento sul sito e sui nostri social network + borsa di tela di Ferrara Off + abbonamento a cinque spettacoli di Ferrara Off a tua scelta.

2 SOSTENITORI
 

€200

Bassaniano emerito

Menzione e ringraziamento sul sito e sui nostri social network + borsa di tela di Ferrara Off + un corso mensile di teatro o danza a Ferrara Off.

 

€225

Bassaniano eroico

Menzione e ringraziamento sul sito e sui nostri social network + borsa di tela di Ferrara Off + veniamo a fare una lettura a casa tua.*
*se abiti fuori provincia ti chiediamo solo le spese di viaggio e alloggio.

1 SOSTENITORE