cinemaniaci
Eventi | Audiovisivo | Piacenza

La rivoluzione digitale ovvero l’ultima grande innovazione del cinema. L’impatto per lo spettatore non sarà forte come per il passaggio dal muto al sonoro o l’introduzione del colore. Ma per la filiera è un cambiamento epocale: produciamo a basso budget e distribuiamo (e conserviamo) i film a costi minori, ma le piccole realtà rischiano di chiudere. Vogliamo salvare il cinema all’aperto a Piacenza? Chiediamo a istituzioni, cittadini e aziende di sostenere la manifestazione. Per tenerla in vita.

La campagna di crowdfunding “Un proiettore per Piacenza” ha lo scopo di raccogliere in parte i fondi necessari per l’acquisto di un proiettore digitale professionale con impianto audio adeguato per il cinema all’aperto di Piacenza.
Per 11 anni all’Arena Daturi abbiamo organizzato nei mesi di luglio e agosto una media di 40-50 spettacoli, serate arricchite da incontri con gli autori e collaborazioni per dare spazio ad altre associazioni e realtà del territorio piacentino. Offerta culturale e promozione sociale sono sempre state le parole chiave, infatti abbiamo cercato da un lato di promuovere opere di riconosciuto valore artistico e produzioni indipendenti, e dall’altro di garantire proposte capaci di fare riflettere e intrattenere il pubblico durante l’estate, specie in agosto, quando le alternative sono poche per coloro che restano in città.
Ora siamo a un bivio. La cosiddetta digitalizzazione del cinema, sia a livello produttivo sia a livello distributivo, impone il passaggio dall’analogico al digitale. Gli ingenti costi ci obbligano a chiedere un aiuto senza il quale il cinema all’aperto di Piacenza è destinato a chiudere. Anche la recente legge regionale sull’audiovisivo non dà garanzie su un eventuale contributo economico che, comunque, richiederebbe tempi lunghi incompatibili con l’organizzazione della prossima estate di cinema en plein air.

7.500 € raccolti dalla “folla” sarebbero una buona base di partenza, a cui contiamo di aggiungere il sostegno di aziende e istituzioni per arrivare a un proiettore digitale professionale.
Abbiamo anticipato difficoltà e preoccupazioni sul quotidiano di Piacenza "Libertà", lanciando un S.O.S. a istituzioni e potenziali sponsor, e sulla rivista specializzata settimanale "Film Tv". Ora chiediamo un aiuto concreto a tutti i cinefili di Piacenza e non solo che seguono con interesse le nostre attività, e a tutti coloro che vogliono sostenerci, per poter garantire il cinema all’aperto anche nel 2015 e per molti anni.
In cambio della vostra fiducia e delle vostre donazioni, come è nello spirito del crowdfunding, offriremo delle ricompense: alcune simboliche (ringraziamenti pubblici, foto con il proiettore...), altre sostanziose (ingressi omaggio, gadget, convenzione con musei…), ma crediamo che siano tutte importanti per dirvi grazie.

Con soddisfazione sottolineiamo il coinvolgimento dei Musei Civici di Palazzo Farnese e della Galleria Alberoni, che hanno deciso di sostenere “Un proiettore per Piacenza” con l’offerta di biglietti a prezzi scontatissimi o gratuiti a coloro che effettueranno donazioni per la nostra campagna. Nel dettaglio, ogni donatore della campagna per il proiettore avrà in cambio biglietti per i musei, oltre alle nostre ricompense e alla nostra profonda gratitudine:

  • donazione di €10 → 2 ingressi Musei Civici di Palazzo Farnese + 2 ingressi Galleria Alberoni  (sconto crowdfunding  - €2 a biglietto)
  • donazione di €20 → 4 ingressi Musei Civici di Palazzo Farnese + 4 ingressi Galleria Alberoni (sconto crowdfunding  - €2 a biglietto)
  • donazione di €50 → 6 ingressi Musei Civici di Palazzo Farnese + 6 ingressi Galleria Alberoni (sconto crowdfunding  - €2 a biglietto)
  • donazione di €100 → 8 ingressi Musei Civici di Palazzo Farnese + 8 ingressi Galleria Alberoni (sconto crowdfunding  - €2 a biglietto)
  • donazione di €200 → 10 ingressi Musei Civici di Palazzo Farnese + 10 ingressi Galleria Alberoni (sconto crowdfunding  - €2 a biglietto)
  • donazione di €500 → 4 ingressi Musei Civici di Palazzo Farnese + 4 ingressi Galleria Alberoni, ogni biglietto è gratis
  • donazione di €1000 → 8 ingressi Musei Civici di Palazzo Farnese + 8 ingressi Galleria Alberoni, ogni biglietto è gratis

I sostenitori della campagna avranno diritto al ritiro dei biglietti (a prezzo scontato o gratuitamente come sopra indicato) presso le biglietterie di Palazzo Farnese e Collegio Alberoni nei giorni e negli orari indicati dai rispettivi enti, previa esibizione del coupon che noi rilasceremo insieme alle altre ricompense, una volta conclusa la campagna. La collaborazione con due importanti istituzioni della cultura piacentina ci permette di offrire ai cittadini ricompense più ricche, e possiamo dire di essere particolarmente felici e orgogliosi per il nostro tentativo di “fare sistema”, nell’ottica di costruire a Piacenza una rete culturale sempre più interconnessa e dinamica.

Last but non least, la campagna si chiama “Un proiettore per Piacenza” non solo perché è finalizzata a garantire la rassegna estiva della città di Piacenza, ma anche perché il proiettore potrà essere utilizzato al di fuori di essa negli altri periodi dell'anno per proiezioni di video in occasioni speciali concordate e coordinate con quei soggetti dai quali riceveremo un effettivo sostegno nella campagna di crowdfunding.

CINEMANIACI A TEATRO!

Dalla collaborazione con la Fondazione Teatri di Piacenza nasce la possibilità di andare a teatro a condizioni speciali. Dona almeno 10€ per la nostra campagna di crowdfunding e avrai diritto a due biglietti a prezzo fortemente scontato (circa il 50% del biglietto intero) per uno spettacolo a scelta fra quelli indicati! La promozione prevede per le donazioni a “Un proiettore per Piacenza” 30 biglietti per l’Opera lirica e 40 biglietti per i Concerti nella stagione 2014/2015 del Teatro Municipale di Piacenza.

OPERA LIRICA

10 biglietti di platea e 10 biglietti di galleria per il dittico “La voix humaine” e “The telephone” in ciascuna delle due date (sabato 18 aprile, ore 20.30 e domenica 19 aprile, ore 15.30) al costo riservato di norma alla categoria “under 30 e gruppi” di 33€ Platea, 26€ Ing. Palco Gall. Num., 22€ Gall. non numerata.

10 biglietti di galleria, in seconda fila, per “I due Foscari” per la seconda recita di domenica 24 maggio, ore 17.30 al costo riservato di norma alla categoria “under 30 e gruppi” di 22€ gall. non numerata.

CONCERTI

10 biglietti di platea per “Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino” (sabato 24 gennaio, ore 21 ) al costo riservato di norma alla categoria “under 30 e gruppi” di 15€. 

10 biglietti di platea per “I Solisti di Mosca” (venerdì 6 febbraio, ore 21) al costo riservato di norma alla categoria “under 30 e gruppi” di 15€.

10 biglietti di platea per “Filarmonica Arturo Toscanini” (sabato 28 marzo, ore 21) al costo riservato di norma alla categoria “under 30 e gruppi” di 15€.

10 biglietti di platea per “I Virtuosi dei Berliner Philharmoniker” (venerdì 24 aprile, ore 21) al costo riservato di norma alla categoria “under 30 e gruppi” di 15€.

In virtù di questa collaborazione potrai ottenere i biglietti al prezzo della categoria “Under 30 e gruppi”; qualora tu avessi meno di 30 anni, potrai richiedere un ulteriore sconto con riferimento alla categoria “Last minute e studenti”.

Dopo aver effettuato la donazione, richiedi i biglietti via mail a info@cinemaniaci.org o telefonando al numero 0523 499268: riceverai una mail da presentare alla biglietteria del Teatro all’acquisto dei biglietti. Se al momento dell’acquisto dei biglietti fossero disponibili posti diversi da quelli proposti in promozione, sarà possibile richiedere posti in altri settori del Teatro. 

Il costo dei biglietti per la categoria “Under 30 e gruppi”:

- Per l’Opera lirica: 30€ Posto palco, 26€ Ing. Palco Gall. Num., 22€ Gall. Non numerata, 15€ Logg. Num., 10€ Logg. Non num. 

- Per la Concertistica: 13€ Posto palco, 11€ Ing. Palco Gall. Num., 8€ Gall. Non numerata, 7€ Logg. Num., 4€ Logg. Non num. 

Il costo dei biglietti per la categoria “Last minute e studenti”:

- Per l’Opera lirica: 30€ Platea, 23€ Ing. Palco Gall. Num, 20€ Gall. Non numerata

- Per la Concertistica: 13€ Platea, 10€ Ing. Palco Gall. Num., 7€ Gall. Non numerata

Per ulteriori info sui biglietti rivolgersi a Fondazione Teatri di Piacenza (via Giuseppe Verdi 41, 29121 Piacenza): tel. 0523 492 251 - 259  email biglietteria@teatripiacenza.it  web www.teatripiacenza.it - www.teatricomunali.it 

News

Cena con concerto Music Film Jazz Time al circolo Arci gli Amici del Po

Postato il 04/04/2015 by Cinemaniaci Associazione Culturale
amici po

6 aprile a Monticelli - Tomelleri, Gibellini e Garlaschelli e le loro note Jazz per ricordarci le colonne sonore di film molto amati, dopo la cena pensata per sostenere la campagna UN PROIETTORE PER PIACENZA

La serata del 6 aprile (pasquetta) dalle ore 20 si potrà cenare al circolo arci di Monticelli d'Ongina "Amici del Po" per dare un contributo alla campagna di raccolta fondi per il proiettore digitale del cinema all'aperto di Piacenza.

Sarà un'occasione di festa e divertimento, con piatti succulenti e buona musica, a due giorni dalla  chiusura del crowdfunding su Ginger: dopo giovedì 8 aprile potrete continuare a sostenere il nostro progetto (contattandoci direttamente a info@cinemaniaci.org oppure allo 0523.499268 - orari di ufficio - prenderemo un appuntamento)

Ulteriori info sulla serata nell'evento Facebook: https://www.facebook.com/events/972624386083294/


100% e oltre

Postato il 04/04/2015 by Cinemaniaci Associazione Culturale
image

Raggiunto l'obiettivo minimo dei 7.500€ la campagna di crowdfunding UN PROIETTORE PER PIACENZA si chiuderà certamente con un successo. Ma per l'acquisto urge trovare altri finanziatori, donatori o sponsor

Se nei mesi scorsi vi sarà sembrato strano occuparci del cinema all’aperto, è perché volevamo arrivare in primavera con questo buon risultato del raggiungimento e superamento del 100% dell'obiettivo della campagna "Un proiettore per Piacenza".

 Ma andiamo con ordine.

Primo: abbiamo raggiunto e superato l’obiettivo prefissato della campagna di crowdfunding (in scadenza giovedì 8 aprile: fino a quel giorno si può donare online su Idea Ginger). 

Secondo: l’obiettivo della campagna è stato scelto con modestia e realismo, infatti 7.500 € ci sembrava una cifra alta da ottenere attraverso le libere donazioni della gente. Ma è una quota insufficiente per l’acquisto del proiettore digitale professionale... 

Terzo: per questo cerchiamo finanziatori, sponsor (aziende interessate a farsi pubblicità nei nostri spazi) e altre donazioni da parte dei cittadini intenzionati a contribuire al salvataggio della manifestazione estiva del cinema all’aperto.

Link al progetto:http://www.ideaginger.it/progetti/un-proiettore-per-piacenza.html#tab_progetto


L'anima è donna

Postato il 18/02/2015 by Cinemaniaci Associazione Culturale

Domenica 1° Marzo alle ore 20:30 presso il Teatro San Matteo è in programma "L'anima è donna" per il ciclo di eventi organizzati a supporto della campagna di raccolta fondi "Un proiettore per Piacenza".

Dopo la performance della Compagnia Teatrale L'Agorà sabato 31 gennaio, e prima dello spettacolo di improvvisazione teatrale a cura di Le Vissole domenica 22 marzo, siamo lieti di presentare "L'anima è donna", spettacolo teatrale contro la violenza sulle donne. 

La serata del 1° marzo ha una doppia finalità: da un lato sensibilizzare su un tema che, come ci ricordano le drammatiche notizie di cronaca, è purtroppo sempre caldo; dall'altro lato, invece, sostenere concretamente la campagna di crowdfunding (raccolta fondi dal basso, finanziamento collettivo) per dotare il cinema all'aperto di Piacenza di un proiettore digitale. Si suggerisce di fare una donazione di almeno 10€ per persona al momento dell'ingresso a teatro.

E ORA MAGGIORI INFORMAZIONI SULLO SPETTACOLO...

L'Anima è Donna, lo Spettacolo Teatrale che racconta l'esperienza della rinascita dalla violenza. La donna nasce con il sorriso, a volte passa attraverso la violenza e deve tornare al sorriso, il suo stato naturale.

"Possono toglierci il corpo per un attimo ma non avranno mai la nostra Anima". L'Anima è pura come un fiume sotterraneo che scorre incontaminato e da questa fonte farà risorgere la donna anche nella sua vita quotidiana, più forte di prima.

Allo spettacolo partecipano tre cantanti, le regine dello spettacolo: Melody Castellari (www.melodyca.com), Georgia Ciavatta (cantante del gruppo Sugarpie & The Candymen www.sugarpieandthecandymen.com), Gloria Enchill.

Lo spessore artistico si percepisce dai monologhi di Irma Zanetti. Scrittrice di 2 romanzi editati, il terzo in corso di lavorazione. Reader-Attrice e Curatrice Artistica di Eventi Culturali. 

Tutto supportato da una Band dal nome giusto. Gli Anima: Andrea D'Aguì alla voce, Claudio Ghioni al basso, Massimo Ghioni alla batteria, Nicola Pastori alla chitarra, Francesco Lazzari alle tastiere (www.animalive.it)

Questi artisti sono il cuore dello spettacolo, il cast di partenza. In alcune occasioni lo spettacolo è stato integrato con corpo di ballo, coro gospel e altre forme artistiche.  

Durante la serata del primo marzo al Teatro San Matteo sarà presente anche la danzatrice Paola Pedrazzini (www.domenichinodanza.it/index.php/ex-allievi-professionisti/paola-pedrazzini).

 

Ringraziamo tutti gli artisti, i tecnici e i amici del Festival Beat di Salsomaggiore Terme (www.festivalbeat.net - www.facebook.com/FestivalBeatSalsomaggioreTerme) e dell'Arci Live Club Sound Bonico (www.facebook.com/soundbonico) che hanno reso possibile la serata.


Cena di carnevale in maschera da film 2015 - IV ed.

Postato il 09/02/2015 by Cinemaniaci Associazione Culturale
carnevale 15

Cinemaniaci, ovvero cultura e impegno, ma anche goliardia: a carnevale ogni scherzo vale...

Martedì 17 Febbraio - Ore 20:30

Da Tosello (via Daveri 10, Piacenza)

La cena di carnevale organizzata da ToselloCINEMANIACI associazione culturale e Libreria Fahrenheit 451 con la collaborazione di Alphaville dischi giunge nel 2015 alla sua quarta edizione. 

E quest'anno non si farà "solo" all'insegna del divertimento: la serata, come sempre goliardica, rientra nel novero degli eventi proposti sul territorio a supporto della campagna di crowdfunding UN PROIETTORE PER PIACENZA.

Come da tradizione, mascherarsi conviene (leggi: sconto sulla cena) e le maschere più belle, originali, simpatiche potranno vincere premi!

PRENOTAZIONE presso TOSELLO
TEL. 0523 324824 entro Venerdì 13 Febbraio 2015


Per chi volesse conoscere maggiori dettagli sul progetto "Un proiettore per Piacenza" e fare una semplice donazione online tramite bonifico o PayPal, suggeriamo di seguire il link: www.ideaginger.it/progetti/un-proiettore-per-piacenza.html

Rilasciamo ricevuta a coloro che decidano di sostenerci con sottoscrizioni e donazioni in contanti o con assegno.

Il travestimento non è conditio sine qua non per partecipare alla serata, ma solo un consiglio, incentivato, peraltro, da uno sconto sul prezzo della cena... Cowboy, femme fatale, supereroe, vampiro, zombie, samurai... Per una sera diventate un’icona del Cinema come Marilyn Monroe e James Dean, o il vostro personaggio cinematografico preferito: Drugo, Freddy Krueger, Black Mamba, Nikita, Terminator, Ellen Ripley, Fitzcarraldo, Don Lope De Aguirre, Maggie Fitzgerald, Anton Chigurh, Barbarella, Lola Lola, John Dillinger, Charlot e via dicendo. Non c’è un tema specifico e vincolante, se non il filo rosso del Cinema! 

Insomma, siete assolutamente liberi e, senza citare opere o registi, il suggerimento è davvero di spaziare attraverso tutti gli stili, le tendenze, le epoche, le regioni geografiche, e i generi cinematografici: western, polar, poliziesco, horror, cinema muto, trash cult, Neorealismo, B-movie, Nouvelle vague, action movie, età d’oro di Hollywood, Bollywood, war movie, animazione, Sci-Fi, thriller, cinema indipendente americano anni 70, commedia italiana, musical, Free Cinema inglese, cinema di Hong Kong, le versione cinematografiche di fumetti e fiabe... Vogliamo divertirci a scoprire chi sarete per quella sera e soprattutto che ci mettiate in difficoltà nell’attribuzione dei premi come nelle precedenti edizioni della festa!

Vi aspettiamo per l’unica festa di carnevale a tema cinematografico di Piacenza!


Link evento FB: https://www.facebook.com/events/768617053221832/


Un matrimonio e "Un proiettore per Piacenza"

Postato il 09/02/2015 by Cinemaniaci Associazione Culturale
sposi crowd

Due promessi sposi sostengono la campagna di crowdfunding “Un proiettore per Piacenza” con la proposta, ai loro invitati, di contribuire alla nostra raccolta fondi come regalo di nozze...

Sara e Valerio si sposeranno il 21 marzo e tra le associazioni no profit che hanno scelto di supportare c’è anche Cinemaniaci Associazione Culturale nell’impresa di dotarsi di un proiettore digitale professionale per il cinema estivo all’aperto.

Il regalo più bello che potete farci è quello di celebrare con noi questo momento! Se volete farci un ulteriore regalo, ci farebbe piacere che fosse una donazione a favore di alcuni progetti che ci sono particolarmente vicini...

Bonifico intestato a: 

CINEMANIACI ASS. CULTURALE 

presso Cariparma

IBAN IT61L0623012606000030686017 

causale: 

Matrimonio Sara e Valerio - Un proiettore per Piacenza

Ricordiamo che il progetto non solo è descritto sul nostro sito www.cinemaniaci.org ma è anche ospitato sulla piattaforma di crowdfunding territoriale Idea Ginger: http://www.ideaginger.it/progetti/un-proiettore-per-piacenza.html 

Grazie di cuore per l’aiuto che vorrete darci, buon Cinema e Viva gli Sposi!!


Spettacolo TEATRANDO e Cine-Cena a La Muntà

Postato il 28/01/2015 by Cinemaniaci Associazione Culturale

Eventi a supporto della campagna di crowdfunding "Un proiettore per Piacenza": sabato 31 gennaio ore 21 spettacolo della Compagnia Teatrale L'Agorà di Lodi e lunedì 2 febbraio ore 21 cena cinefila nel bellissimo locale La Muntà

Sabato 31 gennaio ore 21 Teatro San Matteo

 

TEATRANDO

Spettacolo a cura di Compagnia Teatrale L'Agorà di Fombio - Lodi

 

Sei brevi atti unici tratti ispirati al repertorio di Achille Campanile e di altri autori umoristici con dialoghi surreali e molta sana ironia sulle debolezze umane e i conflitti nelle coppie.

Per fare un parallelo cinematografico, potremmo dire di essere dalle parti di Lubitsch e più in generale della screwball comedy.

Insomma uno spettacolo da non perdere assolutamente per questo motivo, ma anche per un altro... Infatti "Teatrando" è a supporto della campagna di "Un proiettore per Piacenza".

 

Sarà richiesta a tutti i partecipanti una sottoscrizione minima di 8 euro che andranno interamente devoluti alla campagna di #crowdfunding.

 

Un ringraziamento al Gruppo Le Vissole - Improvvisazione Teatrale per il supporto tecnico-logistico.

 

----------------------------------------------------------------------------------

 

Lunedì 2 febbraio ore 21 La Muntà

 

Cine-Cena a La Muntà

Cena di raccolta fondi a tema cinematografico

 

La campagna di crowdfunding "Un proiettore per Piacenza" prevede una serie di eventi sul territorio nei quali chi partecipa sa di versare una quota per il progetto.

Così è per lo spettacolo TEATRANDO a cura della Compagnia Teatrale L’Agorà in programma sabato 31 Gennaio al Teatro San Matteo, così è per la CINE-CENA di lunedì 2 febbraio a La Muntà, che organizziamo con l’obiettivo di raccogliere fondi per il nuovo proiettore digitale!


La Muntà è ormai un luogo di cinema dato che nel locale si sono svolte le riprese di una scena del film breve "Beppe e Gisella. E l'intrepida ricerca di un pezzo di vita" da noi prodotto per la campagna regionale Una Scelta Consapevole - Il trapianto è vita.

 

La cena che vi proponiamo ha il seguente menu:

ANTIPASTO // Film d’ispirazione: "Pomodori verdi fritti"

>> Pomodori verdi fritti accompagnati da salsina

 

PRIMO PIATTO // Film d’ispirazione: "Il postino"

>> Spaghetti alla Mario Ruoppolo

 

SECONDO PIATTO // Film d’ispirazione: "Non ti muovere"

>> Pollo al curry

 

DOLCE // Film d’ispirazione: "La migliore offerta"

>> Torta rinascimentale

 

PREZZO € 25 (una parte dell’incasso sarà destinata al progetto).

 

PRENOTAZIONE presso LA MUNTA

TEL. 0523 498929 entro sabato 31 gennaio 2015

 

Ringraziamo il ristorante La Muntà e l’azienda vitivinicola Perini e Perini - Il Poggiarello.

 

Per chi volesse conoscere maggiori dettagli sul progetto e fare una semplice donazione online tramite bonifico o PayPal, suggeriamo di seguire il link: www.ideaginger.it/progetti/un-proiettore-per-piacenza.html.

 

Cinemaniaci Associazione Culturale

www.cinemaniaci.org

www.facebook.com/CinemaniaciAssociazioneCulturale

https://twitter.com/_Cinemaniaci


Collaborazione con la Fondazione Teatri di Piacenza

Postato il 23/01/2015 by Cinemaniaci Associazione Culturale
teatrooo

Fondazione Teatri di Piacenza sostiene la campagna di crowdfunding per salvare il cinema all’aperto a cura di Cinemaniaci Associazione Culturale

Abbiamo mobilitato il mondo della cultura piacentino per un aiuto in questa campagna di raccolta fondi. Sembra riuscito il tentativo di fare sistema grazie all’adesione dei Musei Civici di Palazzo Farnese, della Galleria dell’Opera Pia Alberoni e della Fondazione Teatri di Piacenza.

L’accordo appena stipulato con la Fondazione Teatri ci permette di ampliare l’offerta delle ricompense previste per i sostenitori della nostra campagna di crowdfunding. 

La promozione prevede per le donazioni (da 10€) a “Un proiettore per Piacenza” 30 biglietti per l’Opera lirica e 40 biglietti per i Concerti. 

Per ulteriori dettagli sulla collaborazione consultare la news in Home sul sito www.cinemaniaci.org 


Crowdfunding offline: gli eventi di Dicembre

Postato il 08/12/2014 by Cinemaniaci Associazione Culturale
eventi dicembre 681921

La nostra campagna di #crowdfunding "Un proiettore per Piacenza" non è solo online!

Oltre a lasciare fiduciosi le "scatole della felicità" dove potete donare in contanti (da Alphaville dischi, Libreria Fahrenheit 451, La Pecora Nera, Punto Arte e Le Mani e la Luna) cerchiamo occasioni per incontrarvi e spiegarvi in poche parole in nostro progetto.

Gli eventi a cui partecipiamo nel mese di Dicembre sono fissati:

★ Sabato 6
H 18.30 al Circolo Arci Vik con il collettivo Il Mulo
H 21 al Milestone con Piacenza Jazz Club

★ Lunedì 8
H 17 in Via Scalabrini 19 con Manicomics Teatro
H 20 alla Bookbank Libri D'altri Tempi con Festival del Fumetto

★ Venerdì 19
H 20.30 alla Cooperativa Popolare Infrangibile 1946 per la CENA COI FIOCCHI

★ Domenica 21
H 20 al Baciccia con Le Vissole - Improvvisazione Teatrale e TraAttori - la forza dell'improvvisazione


Cena coi fiocchi

Postato il 04/12/2014 by Cinemaniaci Associazione Culturale
cena con perini-coop

Cena raccolta fondi per la campagna di crowdfunding Un proiettore per Piacenza

La cena fa parte degli eventi organizzati sul territorio dall’associazione culturale Cinemaniaci per dare la possibilità alle persone di avere un contatto diretto con noi, chiederci personalmente informazioni sul progetto, e donare in modo immediato.


Sarà davvero una "cena con i fiocchi" per salvare il cinema all’aperto!

Grazie a Basilio, impareggiabile cuciniere, gran seduttore del gusto...

E grazie all’azienda vitivinicola Perini e Perini - Il Poggiarello, che ogni estate a Parco Raggio e Arena Daturi ci regala le pregiate bottiglie di Gutturnio e di Elvira per le serate speciali. 

Un ringraziamento speciale va anche a Coop Consumatori Nordest - Distretto Sociale di Piacenza che ci offre i prodotti alimentari che il cuoco saprà sapientemente "trasformare"...

Menu con variante vegetariana per coloro che lo richiedono alla prenotazione.

L'appuntamento è Venerdì 19 Dicembre alle ore 20:30 presso la Cooperativa Popolare Infrangibile 1946 (in Via Alessandria 16, Piacenza) 

La prenotazione è obbligatoria e entro Lunedì 15 Dicembre telefonando ai numeri: 

333 9740779 Stefania Guardincerri - 349 7026894 Manuela Cassola

I posti sono limitati, pertanto vi invitiamo a prenotare al più presto se volete assaggiare i prelibati piatti di Basilio, gustare i vini Perini e Perini e sostenere la nostra campagna di crowdfunding.

Prezzo € 25 (menu bimbo € 10, fino ai 12 anni di età) 

L’evento su FB: www.facebook.com/events/816087835114116/


Rassegna stampa #2 Ansie, previsioni e paure su "Film Tv"

Postato il 20/11/2014 by Cinemaniaci Associazione Culturale
lettera su filmtv

Le preoccupazioni sul futuro del cinema all'aperto raccolte con solidarietà cinefila dalla rivista Film Tv, ogni martedì in edicola

La rivista specializzata "Film Tv", il settimanale diretto da Mauro Gervasini che si occupa di cinema musica tv e spettacoli, ha dato voce alle nostre preoccupazioni relative al passaggio dalla  pellicola al cinema digitale: dai problemi strettamente connessi alla distribuzione cinematografica alla necessità di investimenti troppo onerosi per associazioni culturali come la nostra. Ora, con la campagna di crowdfunding UN PROIETTORE PER PIACENZA, chiediamo un aiuto concreto a tutti i cinefili di Piacenza (e non solo) che seguono con interesse le nostre attività e credono nel valore culturale delle nostre proposte e nella  funzione sociale che rivestono. A tutti coloro che vogliono sostenerci per poter garantire il cinema all’aperto anche nel 2015 e per molti anni, innanzitutto diciamo grazie. Poi ricordiamo le ricompense (secondo i vari livelli delle donazioni) solo se la campagna andrà a buon fine. E ancora: agevolazioni fiscali e visibilità per gli sponsor.


Beppe e Gisella. E l'intrepida ricerca di un pezzo di vita

Postato il 19/11/2014 by Cinemaniaci Associazione Culturale

"Beppe e Gisella" è un film breve realizzato nell'ambito della campagna regionale di informazione e sensibilizzazione "Una Scelta Consapevole"

Beppe e Gisella. E l'intrepida ricerca di un pezzo di vita, scritto e diretto da Andrea Canepari, è la prima produzione targata Cinemaniaci e Arci. 

Interamente girato a Piacenza e provincia (Roncarolo a Caorso, Muradello a Pontenure, Rivergaro) con una troupe semiprofessionale, Beppe e Gisella è stato realizzato all’interno della campagna Una Scelta Consapevole promossa dal Comitato locale di Piacenza per informare e sensibilizzare la popolazione sul tema donazione e trapianto di organi tessuti e cellule.

Dare una chiara e corretta informazione su argomenti delicati, attorno ai quali resistono ancora oggi molti pregiudizi e paure ataviche, era l’esigenza prioritaria. 
Il mezzo attraverso il quale è stato deciso di fare questa operazione è il linguaggio cinematografico, e precisamente la produzione di un film breve, Beppe e Gisella. 

A differenza di molte altre opere analoghe per tematiche affrontate, questo film evita l’accento fortemente drammatico e il didascalismo che spesso caratterizzano prodotti di questo genere.

Beppe e Gisella è una commedia che con il suo tono surreale tenta di parlare a tutti, ma soprattutto ai più giovani, di temi complessi, con serietà e con leggerezza, nella speranza di contribuire alla diffusione e promozione della cultura della donazione per i trapianti.

Affinché donazione e trapianto siano una scelta consapevole.

Il sito web del film: www.cinemaniaci.wix.com/beppegisella

Trailer del film: www.youtube.com/watch?v=endXyGHKsoE

Promo del DVD: www.youtube.com/watch?v=UM0JePoNF54

La pagina Facebook della campagna Una Scelta Consapevole a cura della Commissione Tecnica Regionale: www.facebook.com/UnaSceltaConsapevole

La pagina Facebook del film: www.facebook.com/beppegisella 

Il profilo Twitter del film: twitter.com/beppegisella


Rassegna stampa #1 SOS su Libertà

Postato il 17/11/2014 by Cinemaniaci Associazione Culturale
SOS libertà

L'allarme lanciato sul quotidiano Libertà nella scorsa primavera durante la pianificazione delle attività estive

Nei mesi scorsi sul quotidiano di Piacenza "Libertà" abbiamo lanciato un S.O.S. a istituzioni e potenziali sponsor nella previsione di difficoltà relative al passaggio al cinema digitale.

Ora, con la campagna di crowdfunding UN PROIETTORE PER PIACENZA, chiediamo un aiuto concreto a tutti i cinefili di Piacenza e non solo che seguono con interesse le nostre attività, e a tutti coloro che vogliono sostenerci, per poter garantire il cinema all’aperto anche nel 2015 e per molti anni. 


Cinema sotto le stelle, collaborazioni sul territorio, produzione video per progetti sociosanitari

Postato il 10/11/2014 by Cinemaniaci Associazione Culturale
crowd x news Ginger B zoom bianco

Il cinema all'aperto con film d'essai, opere prime e grandi successi internazionali, è il nostro pezzo forte. Ma ci siamo cimentati anche nella produzione cinematografica. E le numerose e proficue collaborazioni dimostrano la nostra apertura

Vantiamo una grande esperienza nell’organizzazione di spettacoli cinematografici con 27 anni di cinema all’aperto al Parco di Villa Raggio, a Pontenure (PC) e 11 anni all’Arena Daturi, ai piedi del maestoso Palazzo Farnese a Piacenza. La rassegna estiva comprende una selezione dei film usciti nella stagione cinematografica appena conclusa e ha l’intento di soddisfare i diversi gusti degli spettatori. In particolare ci interessa offrire visibilità agli autori indipendenti e/o all’opera prima, a fianco dei registi già affermati; mostrare come cambiano il fare cinema e il gusto artistico, far conoscere nuovi orizzonti. In sintesi, l’iniziativa mira a fornire momenti di riflessione sociale, psicologica, politica e approfondimento culturale, ma anche serate di svago con spettacoli di puro intrattenimento.

Molte le iniziative culturali che abbiamo realizzato, alcune più intellettuali, altre goliardiche. E molte sono le collaborazioni con altri soggetti del territorio ai quali ci siamo aperti offrendo una vetrina nei nostri spazi e nei nostri programmi: Legambiente, Centro Interculturale, Festival Radici, SVEP, Una Scelta Consapevole, Puntoeacapo Onlus, Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche, Ausl di Piacenza, il gruppo teatrale Le Vissole, Chinarancia Lingua e cultura cinese, Associazione Arti e Pensieri, Piacenza Jazz Club, Istituto Alberghiero G. Marcora e Liceo M. Gioia.

Nel nostro CV anche la produzione video per informare e sensibilizzare le persone su temi sociosanitari: la promozione della cultura della solidarietà, donazione e trapianto d’organi con “Beppe e Gisella. E l’intrepida ricerca di un pezzo di vita” e la valorizzazione dei centri per le cure palliative con “Viola”. I due film sono riconducibili a un forte interesse per la comunicazione sociale.


Vita e morte del no profit

Postato il 10/11/2014 by Cinemaniaci Associazione Culturale

Interessante analisi sul no profit. La nostra campagna "Un proiettore per Piacenza" si fonda su alcune premesse contenute nel testo che condividiamo.

Vita e morte del no profit
Damiano Aliprandi

Prima che la crisi si abbattesse ferocemente sulla disponibilità di risorse pubbliche, agli operatori culturali era praticamente proibito – pena l’anatema da parte di policy maker e dei decision leader – di lanciare uno sguardo alle opportunità offerte dal mercato, di dare ascolto alle sirene del marketing, di pensare a se stessi come imprenditori a capo di un’impresa. L’operatore culturale si muoveva a proprio agio all’interno di un recinto ben presidiato senza percepirlo, però, come una gabbia o come una prigione ma, al contrario, traendone un senso di protezione: quel recinto, infatti, marcava in modo deciso il confine tra chi lavorava nel settore culturale e chi, invece, ne era escluso. (...)

Per proseguire la lettura andare sul sito: http://www.doppiozero.com/materiali/chefare/vita-e-morte-del-no-profit


Aiuta la rivoluzione digitale!

Postato il 06/11/2014 by Cinemaniaci Associazione Culturale
crowd x news Ginger A nero

L'industria del cinema ha deciso di abbandonare la pellicola per passare al digitale. Noi subiamo questa scelta e per adattarci al mercato dobbiamo dotarci di un nuovo proiettore, altrimenti il cinema all'aperto di Piacenza muore.



CINEFILIA E CROWDFUNDING!

Postato il 05/11/2014 by Cinemaniaci Associazione Culturale

SELEZIONA > PUBBLICA > CONDIVIDI LA CANZONE O LA SCENA DI UN FILM

  ■ ■ Sostegno morale, cinefilo e concreto alla campagna di crowdfunding per il cinema all’aperto di Piacenza ■ ■ ■

► Durante la campagna pubblicheremo sulla pagina FB di Cinemaniaci Associazione Culturale le scene o i brani musicali dei vostri film del cuore.

► Potrete mandarci i link di scene o soundtrack con il titolo del film + il vostro nome e cognome: ogni post sarà inserito nella cornice della campagna di raccolta fondi per il proiettore e conterrà il link, il titolo e i dati del selezionatore.

► Aspettiamo numerose le vostre richieste via mail a: info@cinemaniaci.org

► Non si vince nulla, se non la possibilità di pubblicare qualcosa di “personale” sulla nostra pagina per condividerlo con altri appassionati di cinema: si gioca per il piacere dei vostri e nostri occhi e orecchie. E noi ringraziamo così i donatori e coloro che intendono sostenere moralmente la campagna di crowdfunding “Un proiettore per Piacenza”.

► Senza alcun intento censorio valuteremo il materiale prima di pubblicarlo per la semplice ragione che la nostra pagina è pubblica e l'accesso risulta così libero a chiunque.

►►► www.cinemaniaci.org

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Valeria Natalizia

Ginger fiorenzo gandolfi

Ginger Sara Bonomini

Ginger paolo menzani

Ginger Cena con la Rivoluzione Digitale - Circolo ARCI Amici del Po

Ginger Gianni Maffi - Matrimonio Sara e Valerio

Ginger Andrea Rossi - Matrimonio Sara e Valerio

Ginger Davide Meda - Matrimonio Sara e Valerio

Ginger Alessandro Aquilani - Matrimonio Sara e Valerio

Ginger Bruno Scaglioni - Matrimonio Sara e Valerio

Ginger Spettacolo I MPROIETTORE (le Vissole in collaborazione con TraAttori)

Ginger Gabriella Sozzi

Ginger Anna Cerati

Ginger Daniela Pasquali

Ginger Lisa Rabbini

Ginger virginia carolfi

Ginger Gianluca Sgambuzzi

Ginger bruno davoli

Ginger Chiara Granata

Ginger Edmondo Ioannilli

Ginger Luigi Anceschi

Ginger Marco Zapparoli

Ginger Teatrando

Ginger Spettacolo L Anima è donna

Ginger Cena di carnevale in maschera da film 2015 - IV ed. - Pizzeria Tosello

Ginger Andrea Pancaldi

Ginger Giuseppina Corbellini

Ginger elisa molinari

Ginger Debora Saccardi

Ginger Sara Antonicelli

Ginger Michela Battistotti

Ginger Giusy Battistotti

Ginger Giusy Battistotti

Ginger Giusy Battistotti

Ginger Giusy Battistotti

Ginger Michela Battistotti

Ginger Cine-cena - La Muntä (2 febbraio)

Ginger Laura Chiappa

Ginger Penny Video

Ginger Sara Sagrati

Ginger Laura Battini

Ginger Giovanni Castagnetti

Ginger Tommaso Lucchini

Ginger piacenzamusicpride

Ginger Marco Bertolini

Ginger Melville Caffè Letterario - serata Feet Down Below Live

Ginger Luca Brambilla

Ginger Lorenzo Fassina

Ginger Priscilla Girometta

Ginger Donata Horak

Ginger Veniero Canevari

Ginger Tiziano Olivotti

Ginger Chiara Feccia

Ginger Matteo Moruzzi

Ginger Martina Cordini

Ginger ROSARIA PESCARA

Ginger ARCI Pescara

Ginger Carlo Testini

Ginger SILVIA MILZA

Ginger Lo Fai - Handmade Bar

Ginger Simona Brambilla

Ginger Sandra Bozzarelli

Ginger Movimento IMPRO piacentino - Le Vissole e TraAttori

Ginger Alessandra D Elia

Ginger Giampaolo Bottazzi

Ginger Francesca Lupi

Ginger Riccardo Vigevani

Ginger Sara Sanavio

Ginger Cristian Tagliaferri

Ginger Cena coi Fiocchi

Ginger Alessandro Zanardi

Ginger Giovanna Tonini

Ginger Laura, Marica, Silvio Gregori e Lucia Cravedi

Ginger Franco Fontana

Ginger Sergio Anelli

Ginger Maria Mazzoni

Ginger Sara Pelizzari

Ginger VIVIDA & Partners

Ginger Giuseppe Siboni

Ginger Alessandro Zucconi

Ginger Giuseppe Bonelli

Ginger Rolando Tarquini

Ginger Mauro Mozzani

Ginger Bruno Mozzani

Ginger Kamal Laftomi

Ginger Matteo Ziliani

Ginger Graziano Marafante

Ginger Samantha Oldani

Ginger Elena Uber

Ginger Viviana Visconti

Ginger Rimondi Graziella

Ginger Evento Manicomics

Ginger Piacenza Jazz Club

Ginger Silvio Piccioni

Ginger Maria Antonietta Quadrelli

Ginger Loredana Grezio

Ginger Roberto Modenesi

Ginger Milena Bolzoni

Ginger Graziella Trecordi

Ginger Ciclofficina Velolento

Ginger Walter Tadiello

Ginger Manuela Cassola

Ginger Davide Bonvini

Ginger Claudia Praolini e Guglielmo Lanza

Ginger giuseppe d'orazio

Ginger Bookbank di Sara Marenghi

Ginger Le Stagnotte

Ginger Flaviano Dotti

Ginger Giuseppina Modenesi

Ginger Giuseppe Rovelli

Ginger Casa del Popolo (Lodi)

Ginger Franco Boiocchi

Ginger Valerio Airò

Ginger Enrico Mondani

Ginger Stefano Ghini

Ginger alberto borghi

Ginger Giorgio Gamberini

Ginger Annamaria Sottani

Ginger Valentina Pacella

Ginger Stefano Nitidi

Ginger Ass. Cult. Piacenza Jazz Club

Ginger Gianni Azzali

Ginger Gerardo Bambino

Ginger Daniela Bruschi

Ginger Libreria Fahrenheit 451

Ginger Catia Ruggiero

Ginger Martino Gallo

Ginger Stefania Guardincerri

Ginger Isabella Carini

Ginger Carlotta Trevisan

Ginger Giovanni Meledina

Ginger Giovanni Busacca

Ginger Vittorio Fusco

Ginger Piero Verani

Ginger Alessandro Fornasari

Ginger Alessandro Verani

Ginger alessio fionda

Ginger angelo calza

Ginger Roberto Gaidolfi

Ginger Giovanni Verani

Ginger Cristina Panizzari

Ginger Marina Paganuzzi

Ginger Irene

Ginger Piero Verani

Ginger Francesca Valente


Conosci il progettista:

LOGO quadrato

Piero Verani - Cinemaniaci Associazione Culturale

Grande esperienza nell’organizzazione di eventi con 27 anni di cinema all’aperto al Parco di Villa Raggio, a Pontenure (PC) e 11 anni all’Arena Daturi, ai piedi del maestoso Palazzo Farnese. Molte le iniziative culturali realizzate, molte le collaborazioni: Legambiente, Centro Interculturale, Festival Radici, SVEP, Una Scelta Consapevole, Puntoeacapo Onlus, Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche, Ausl di Piacenza, il gruppo teatrale Le Vissole, Chinarancia Lingua e cultura cinese, Associazione Arti e Pensieri, Piacenza Jazz Club, Istituto Alberghiero G. Marcora e Liceo M. Gioia. Nel nostro CV anche la produzione video per informare e sensibilizzare le persone su temi sociosanitari: la promozione della cultura della solidarietà, donazione e trapianto d’organi con “Beppe e Gisella. E l’intrepida ricerca di un pezzo di vita” e la valorizzazione dei centri per le cure palliative con “Viola”. I due film sono riconducibili a un forte interesse per la comunicazione sociale.


info@cinemaniaci.org

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

Obiettivo raggiunto!

8.850

raccolti su € 7.500

118 %

obiettivo raggiunto

605

sostenitori

0

giorni

SOSTIENI

FAI TU

Donazione libera

IMPORTO MINIMO € 0 18 SOSTENITORI
 

€10

GRAZIE!

Ti ringrazieremo personalmente via mail, sul nostro sito, su facebook e il tuo nome sarà proiettato sullo schermo del Daturi! In più, 4 biglietti scontati per i musei piacentini e 2 biglietti per concertistica/lirica!

42 SOSTENITORI
 

€20

GRAZIE DAVVERO

Ti ringrazieremo personalmente via mail, sul nostro sito, su facebook e il tuo nome sarà proiettato sullo schermo del Daturi! In più, 2 ingressi omaggio per l'estate 2015, 8 biglietti scontati per i musei piacentini e 2 biglietti per concertistica/lirica!

36 SOSTENITORI
 

€50

MILLE GRAZIE

Ti ringrazieremo personalmente (mail, sito, facebook, schermo Daturi) + foto col proiettore in cabina di proiezione + catalogo cinemaniaci + 5 ingressi omaggio + 12 biglietti scontati per i musei piacentini + 2 biglietti per concertistica/lirica.

20 SOSTENITORI
 

€100

MOLTE GRAZIE

Ti ringrazieremo personalmente (mail, sito, facebook, schermo Daturi) + foto col proiettore in cabina di proiezione + catalogo cinemaniaci + DVD film Beppe e Gisella + 8 ingressi omaggio + 16 biglietti scontati per i musei piacentini + 2 biglietti per concertistica/lirica.

7 SOSTENITORI
 

€200

MOLTE MOLTE GRAZIE

Ti ringrazieremo personalmente (mail, sito, facebook, schermo Daturi) + foto col proiettore in cabina di proiezione + catalogo, maglietta e borsa cinemaniaci + DVD film Beppe e Gisella + 16 ingressi omaggio + 20 biglietti scontati per i musei + 2 biglietti per concertistica/lirica.

4 SOSTENITORI
 

€500

GRAZIE DI CUORE

Ti ringrazieremo personalmente (mail, sito, facebook, schermo Daturi) + foto col proiettore + catalogo, maglietta e borsa cinemaniaci + DVD film Beppe e Gisella + 40 ingressi omaggio e posto riservato + 8 biglietti gratis per i musei + 2 biglietti per concertistica/lirica.

1 SOSTENITORE
Disponibilità: 19
 

€1.000

INFINITAMENTE GRAZIE

Ti ringrazieremo personalmente (mail, sito, facebook, schermo Daturi) + foto col proiettore + catalogo, maglietta e borsa cinemaniaci + DVD film Beppe e Gisella + ingresso gratuito rassegna estiva e posto riservato + 16 biglietti gratis per i musei + 2 biglietti per concertistica/lirica.


Disponibilità: 20