Arte & Teatro | Eventi | Sociale | Bologna

Offrire a tutti i bambini letture ad alta voce, rendendo il racconto fruibile anche da chi non riesce ad accedere al libro e alla lettura in modo convenzionale: aiutaci a realizzare la terza edizione di "Storie per tutti", le letture ad alta voce per bambini dai 3 agli 8 anni, accompagnate da diversi modi di leggere e di ascoltare, per rendere le storie accessibili anche ai bambini con disabilità sensoriali o difficoltà di lettura e di apprendimento, e ai bambini migranti che non conoscono ancora bene la lingua italiana.
Saranno 14 i nuovi appuntamenti con le "Storie per tutti", che quest'anno si arricchiranno di 3 momenti speciali nei reparti pediatrici degli ospedali bolognesi. Finora le "Storie per tutti" sono state realizzate grazie all'impegno volontario di chi crede nel progetto: aiutaci ad ampliare le nostre storie e a renderle sempre di più "per tutti", portandole anche ai bambini obbligati alla lungodegenza che non possono usufruire di occasioni esterne per il tempo libero.

"Storie per tutti" è un progetto di letture ad alta voce accessibili per bambini dai 3 agli 8 anni. Noi raccontastorie siamo un gruppo di persone disabili e non, con competenze nell'educazione, nella letteratura per l'infanzia, nell'illustrazione, nella musica e nel cinema, e portiamo avanti questo progetto in collaborazione con il Centro Documentazione Handicap di Bologna.

Vogliamo realizzare la terza edizione del progetto, ma abbiamo bisogno del tuo aiuto! Soprattutto perché "Storie per tutti" vuole ingrandirsi e portare le storie anche ai bambini che sono costretti a lunghi periodi in ospedale.

Perché "Storie per tutti"? Perché crediamo che l'accesso alla cultura e all'arte in tutte le sue forme sia un diritto di tutti e che esse debbano essere pensate prendendo in considerazione le diverse abilità. Vogliamo offrire ai bambini un'occasione inclusiva, rendendo lo spazio/tempo del racconto un momento piacevole e fruibile da tutti, anche da chi non accede al libro e alla lettura in modo convenzionale.

Per fare questo, utilizziamo diversi strumenti e modalità, accompagnando le letture ad alta voce con letture in simboli (utilizzati nella Comunicazione Aumentativa e Alternativa), con la LIS (Lingua Italiana dei Segni), e con narrazioni polisensoriali, offrendo ai bambini sollecitazioni tattili, uditive e olfattive. Per "mettere in scena" le letture, utilizziamo anche proiezioni, ombre, pupazzi, kamishibai, illustrazioni dal vivo e musica dal vivo.

storiepertutti_

Per ogni incontro allestiamo uno spazio con dei libri e con dei giochi inclusivi, e un piccolo rinfresco, perché l'idea del progetto, al di là delle letture, è quello di creare un momento piacevole di convivialità e di incontro. Spesso, infatti, le famiglie con bambini con disabilità hanno poche possibilità di vivere esperienze al di fuori della propria casa o della scuola.

Ce lo spiega bene Emma, una mamma che ha partecipato alle letture: "Sono la mamma di un bambino con autismo di 6 anni, di nome Vittorio. I giorni più complicati sono per noi il sabato e la domenica, quindi cerchiamo sempre nuovi contesti e nuove situazioni per poter arricchire queste giornate per mio figlio".

Finora "Storie per tutti" è stato un progetto itinerante, che ha toccato vari luoghi della città ma anche di altre Regioni: le nostre storie sono arrivate a diverse biblioteche (Amilcar Cabral, Casa di Khaoula, Gabriella Guidi), al Museo Tolomeo (Istituto dei Ciechi F. Cavazza) ma anche a luoghi più inusuali come parchi pubblici, il Kilowatt, ReMida Terre d’Acqua (centro di riuso creativo dei materiali di scarto aziendale), oppure al Galaxy, struttura per l’accoglienza di famiglie con problematiche abitative dove abitano un gran numero di famiglie migranti. Siamo stati anche a Milano, partecipando insieme a La Grande Fabbrica delle Parole alla Fiera Bookcity!

Tutto questo non sarà più possibile senza il tuo aiuto!
Inoltre, per la terza edizione di "Storie per tutti" ci poniamo un obiettivo ancora più grande! Portare le nostre storie ai bambini dei reparti di Pediatria degli ospedali bolognesi, in modo da raggiungere anche quei bambini che non possono uscire e raggiungere liberamente le nostre storie.

Il piccolo Giulio, un bambino che ha partecipato a una narrazione polisensoriale, ci ha scritto: "Io sbirciavo un po' perché sennò con quegli occhiali rimanevo cieco! Mi piaceva tanto l'acqua e la sabbia, mi ricordava il mare! Mi sono divertito un sacco ma poi non mi piaceva quando c'era la pioggia perché mi bagnavo i capelli e poi a casa mi devo asciugare con il phon. Poi meno male che il vento non era forte, sennò volavo via!".

Sostieni "Storie per tutti", e tutti gli altri bambini come Giulio!

IMG_0337-2

News

La Festa di Storie per tutti!

Postato il 19/05/2017 by Associazione Centro Documentazione Handicap
festainterrazzo

Un aperitivo sul terrazzo del Centro Documentazione Handicap!

Mercoledì 7 giugno siete tutti invitati alla Festa di primavera sul terrazzo del Centro Documentazione Handicap di Bologna, in via Pirandello 24. Un grande spazio accogliente dove prendere un aperitivo in compagnia e conoscere il gruppo delle Storie per tutti!

Si comincia alle 17,30 proprio con un "assaggio" delle Storie: un'animazione per bambini con letture ad alta voce rese accessibili a tutti!

A seguire possibilità di fare aperitivo con gustoso buffet!

Il tutto accompagnato fino a sera da musica dal vivo.
Prevista anche una jam session aperta a tutti i partecipanti, un'occasione in cui gente diversa si mescola portando ciascuno il proprio strumento e la propria passione per condividere la gioia di suonare e fare festa.

La festa è l'occasione per continuare a raccogliere fondi per la nostra campagna di crowdfunding, e per divertirsi insieme.

Vi aspettiamo con la vostra simpatia, curiosità e, se volete, i vostri strumenti musicali!

Segnatevi la data: mercoledì 7 giugno a partire dalle 17,30, in via Pirandello 24 a Bologna.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Francesco Cominoli

Ginger Salvatore Porceluzzi

Ginger Stefania Mimmi

Ginger ROBERTO NIERI

Ginger silvia d'orazio

Ginger Fioretta Fabbrini

Ginger Grazia Vitali

Ginger Enrichetta Rotolo

Ginger Diane Wazoua e Daniele Zocca

Ginger Perla Maria Gori

Ginger federica valsania

Ginger Ilaria Chierchini

Ginger Antonio M.

Ginger Andrea Mugnai

Ginger Stefy B.

Ginger Casa Santa Chiara

Ginger Marco e Silvia

Ginger Giulia Guerra

Ginger Salvatore Papa

Ginger Francesco Errani

Ginger lidia sotelo

Ginger Lorella Piccone

Ginger Lucia Calfapietra

Ginger ROBERTO FOSCHI

Ginger Floriana Bragiola

Ginger Adriano Tanganelli

Ginger Lucia Mazzoni

Ginger Laura Spina

Ginger Alessandro Camillieri

Ginger Alberto

Ginger Alberto Barge Del Solar

Ginger David Sotelo

Ginger Barbara Paulis

Ginger Teresa Bonafè

Ginger Raffaella Pierpaoli

Ginger Greta fortuna

Ginger aaron

Ginger Davide parmeggiani

Ginger Antonietta Mazza

Ginger barbara gualandi

Ginger Tiziana Ronchetti

Ginger Annalisa Bolognesi

Ginger Emil Banca Credito Cooperativo - Contagio Solidale

Ginger Diego Centinaro

Ginger monica martelli

Ginger marines zanini

Ginger stefano fait

Ginger Mari

Ginger Josef Autista

Ginger Ermanno Morico

Ginger Stefania Baiesi

Ginger francesca mantellato

Ginger carlos sotelo

Ginger MarcellaTomelleri

Ginger Sara Foschi

Ginger Irene Seminerio

Ginger Michela De Falco

Ginger Gianfranco Giannerini

Ginger Marco Chiusole

Ginger Barbara Ruggiano

Ginger Petra Perosa

Ginger David Pascucci

Ginger valeria tullini

Ginger maurizio braglia

Ginger Rossella Vigneri

Ginger Silvia Ranieri

Ginger Stefania Caputo

Ginger Chiara Basile

Ginger Giorgio Tacconi


Conosci il progettista:

Associazione Centro Documentazione Handicap

Il Centro Documentazione Handicap di Bologna è un'associazione che esiste sul territorio da oltre 30 anni: gestisce quella che viene stimata essere la più grande Biblioteca d'Italia specializzata sulla disabilità e sulla diversità, con libri per adulti e bambini, una mediateca, e libri "modificati" accessibili a tutti. Inoltre redige la rivista "HP-Accaparlante" (in formato cartaceo ed ebook), che da oltre 30 anni cerca di veicolare la cultura della disabilità. Infine promuove la formazione alla diversità e all'incontro con l'altro, soprattutto tramite il Progetto Calamaio, composto da educatori e animatori con disabilità. Dal 2004, a fianco dell'Associazione, è nata la Cooperativa Accaparlante, con vari progetti sull'accessibilità alla cultura, lo sport come "movimento per tutti", il gioco per "giocare senza barriere".


cdh@accaparlante.it

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

2.918

raccolti su € 4.000

73 %

obiettivo raggiunto

86

sostenitori

-42

giorni

SOSTIENI

 

€10

Ringraziamento pubblico

Sarai ringraziato pubblicamente con un brindisi e con la proiezione del tuo nome durante il 1° appuntamento di "Storie per tutti".

27 SOSTENITORI
 

€20

Segnalibro di Storie per tutti

Un segnalibro per i tuoi libri, le tue storie.
Inoltre sarai ringraziato pubblicamente al 1° appuntamento di "Storie per tutti".

9 SOSTENITORI
 

€30

Quaderno di Storie per tutti

Un simpatico quaderno in formato A5, per prendere appunti sulle tue storie.
Inoltre sarai ringraziato pubblicamente al 1° appuntamento di "Storie per tutti".

11 SOSTENITORI
 

€40

Borsa in stoffa di Storie per tutti

Una borsa che accompagnerà le tue storie in giro per la città.
Inoltre sarai ringraziato pubblicamente al 1° appuntamento di "Storie per tutti".

8 SOSTENITORI
 

€50

Libro Il magico Alvermann

Un libro che raccoglie brani della letteratura che, per i diversi curatori che li hanno scelti, contengono o richiamano l'idea di diversità. I brani sono accompagnati dalle illustrazioni di Attilio Palumbo.
Inoltre sarai ringraziato pubblicamente.

10 SOSTENITORI
 

€80

Cofanetto Storie per tutti

Il cofanetto contiene 1 CD con canzoni del Calamaio, 1 libro "Ma che cos’ha? Handicap e disabilità spiegati ai piccoli", 1 libro "Re 33 e i suoi 33 bottoni d'oro", la favola scritta da Claudio Imprudente.
Inoltre sarai ringraziato pubblicamente.

2 SOSTENITORI
 

€120

Cofanetto + Borsa in stoffa

Cofanetto (1 CD con canzoni del Calamaio, 1 libro "Ma che cos’ha? Handicap e disabilità spiegati ai piccoli", 1 libro "Re 33 e i suoi 33 bottoni d'oro" di Claudio Imprudente) + Borsa in stoffa.
Inoltre sarai ringraziato pubblicamente.

2 SOSTENITORI
 

€170

Cofanetto + Borsa in stoffa + Libro

Cofanetto (1 CD con canzoni del Calamaio, 1 libro "Ma che cos’ha? Handicap e disabilità spiegati ai piccoli", 1 libro "Re 33 e i suoi 33 bottoni d'oro") + Borsa in stoffa + "Il magico Alvermann".
Inoltre sarai ringraziato pubblicamente.

 

€200

Cofanetto + Borsa in stoffa + Libro + Quaderno

Cofanetto (1 CD con canzoni del Calamaio, 1 libro "Ma che cos’ha? Handicap e disabilità spiegati ai piccoli", 1 libro "Re 33 e i suoi 33 bottoni d'oro") + Borsa in stoffa + "Il magico Alvermann" + Quaderno.
Inoltre sarai ringraziato pubblicamente.

1 SOSTENITORE

FAI TU

Donazione libera

Grazie per il tuo supporto, ogni contributo è importante!

IMPORTO MINIMO € 5 16 SOSTENITORI