Sociale | Ambiente | Beni comuni | Scuola
Obiettivo sostenibilità: 3 - Salute e benessere 4 - Istruzione di qualità 10 - Ridurre le disuguaglianze 11 - Città e comunità sostenibili

Ridiamo vita e colore al GIARDINO SCOLASTICO della scuola primaria Albert Sabin di Torino! Sarà lo spazio per la didattica all’aperto, per il gioco e per lo sport! Più di 500 bambini lo vivranno da protagonisti: potranno divertirsi, osservare, sporcarsi le mani, scoprire e sperimentare! Aiuta i bimbi a diventare gli adulti di domani. SOSTIENI IL NOSTRO PROGETTO!

Riprendiamoci il cortile della scuola Sabin!

Un altro anno scolastico particolare è tuttora in corso nelle scuole italiane. Oggi più che mai è necessario avere cortili scolastici capaci di poter accogliere bambini e ragazzi in totale sicurezza e ai quali poter offrire nuove esperienze e stimoli. 

Il cortile di 4.850 mq della scuola Sabin è una risorsa preziosa, ma ha bisogno di manutenzione: il cortile è un bene comune, dei bambini, degli insegnanti, della comunità. Non possiamo perderlo!!!

Noi di Architettura Senza Frontiere Piemonte (onlus) abbiamo iniziato a collaborare con la scuola Sabin nel 2015, e da allora ne abbiamo fatte di tutti i colori!! Insieme agli alunni, agli insegnanti, ai genitori e alle associazioni che ci hanno aiutato in questo lungo periodo, abbiamo disegnato, dipinto, recitato, filosofeggiato, fatto grandi feste, creato piccoli giardini in cassetta… abbiamo perfino scritto un libro con i bambini per bambini ambientato nel giardino della Scuola!!

Perché?! Perché il giardino scolastico è un luogo importantissimo per la vita di ogni individuo: è il luogo dove si gioca, dove si condivide, si impara e si cresce insieme ai propri compagni!

Ricordiamoci che in un quartiere periferico come Barriera di Milano, molti bambini hanno solo il cortile della scuola per giocare all’aperto!

Così, attraverso laboratori partecipativi e collaborativi, abbiamo ripensato il cortile insieme a loro per renderlo un luogo bello e accogliente, che possa rispondere alle loro necessità e desideri! E dopo anni di progettazione, di sensibilizzazione, di confronti con le istituzioni e raccolta fondi, abbiamo finalmente una buona parte dei finanziamenti necessari per la riqualificazione del cortile! 

Questi coprono le spese che riguardano il verde: piantumazione di nuovi alberi, aiuole colorate e sensoriali, orto didattico.

Servono però altri interventi fondamentali per vivere il cortile, per far sì che diventi un luogo accogliente e piacevole per tutti!

È quindi necessario riorganizzare il campetto da gioco della scuola, che a oggi si presenta con una pavimentazione dissestata e pericolosa; vorremmo inoltre realizzare un’aula per la didattica all’aperto da poter sfruttare il più possibile durante le giornate calde di primavera e non solo!

Noi abbiamo promesso questo cortile agli alunni della scuola Sabin e ci serve il tuo aiuto per poter realizzare il loro sogno! Se non raggiungeremo il budget previsto per la realizzazione dell’intero progetto non potremo avviarlo: non possiamo proprio fermarci ora.

Sappiamo che l’obiettivo è ambizioso, ma noi ci crediamo davvero! Per arrivare alla meta abbiamo deciso di procedere per step: con i fondi che raccoglieremo attraverso questa campagna di crowdfunding vogliamo poter realizzare il primo obiettivo, ovvero la nuova pavimentazione del campetto da gioco!

Abbiamo bisogno di 5.000 € per poter raggiungere questo traguardo. Aiutaci a ridare ai bambini della scuola Sabin il loro giardino!

Perché gli spazi scolastici siano spazi di comunità, dove bellezza e apprendimento sono direttamente proporzionali.


A cosa serviranno i fondi

unnamed_600fe2d

Con il tuo aiuto potremo realizzare un intervento sostenibile per garantire ai bambini spazi all'aperto belli, accoglienti, utilizzabili per il gioco e l'apprendimento!

Il primo obiettivo è la piazza GiraMondo: Un’area gioco, sicura e colorata!

Una nuova pavimentazione ecologica disegnata con giochi a terra, per tanti bambini che non hanno altri spazi per correre e giocare in sicurezza!

Questi sono gli step per la realizzazione della Piazza GiraMondo:

  • Pavimentazione campetto 5.000 €
  • Disegni giochi a terra 3.000 €

Con questa campagna abbiamo posto come primo obiettivo la pavimentazione del campetto.

Il cortile della scuola è di tutti!

La riqualificazione del cortile parte dal principio della scuola come spazio pubblico: istituzione aperta a tutti, rappresenta un diritto di tutti, dove la qualità dei luoghi è alla base del benessere e della formazione dei bambini!

I bambini potranno stare più tempo all'aria aperta, a contatto con la natura! Uno spazio ampio e ben organizzato garantirà loro maggiore sicurezza e divertimento. Gli insegnanti avranno la possibilità di proporre attività didattiche outdoor e coinvolgere gli studenti in esperienze innovative e sorprendenti. Potranno anche avvicinarli a un rapporto di armonia con la natura!


Perché il cortile scolastico è così importante?

sabin-31-03-va-

Il cortile della scuola è il luogo in cui l’alunno diviene cittadino e l’educazione incontra la Città: i cittadini di domani avranno negli occhi quello che i bambini di oggi stanno vedendo e vivendo!

Questo ruolo è ancora più significativo in una scuola di una periferia multietnica, dove spazi marginali e conflittualità possono aggravare situazioni di disagio e dove  gli spazi pubblici sono ridotti e spesso poco curati. C’è necessità di spazi di incontro, di verde e di bellezza, c’è bisogno di integrazione, educazione ambientale, partecipazione, visione. 

E quale luogo migliore se non il cortile scolastico, dove si impara a condividere, a convivere con gli altri nel rispetto dell’ambiente e di ciò che ci sta attorno?!


Dove ci troviamo

Cuore del progetto è la scuola primaria Albert Sabin, costruita nel 1964 nella periferia di Torino. È frequentata da 517 alunni, di cui 354 stranieri. 

Le scuole sono soglie potenziali per la costruzione di una comunità coesa, dove si formano i cittadini di domani e dove gli adulti, grazie al coinvolgimento dei bambini, possono trovare un luogo di incontro. Gli spazi scolastici sono fondamentali per l’apprendimento, l’educazione, lo sviluppo dell’attitudine alla partecipazione e al dialogo con gli altri.


L’intero progetto di riqualificazione

Il progetto del cortile è ispirato alla storia a staffetta inventata dai bambini della Scuola Sabin durante i laboratori svolti negli anni passati, ed è suddiviso in lotti che verranno utilizzati e vissuti sia dai bambini che dalle famiglie, seguendo la loro destinazione d’uso. Le scelte sono state fatte e saranno sviluppate nell’idea di ridare all’area una nuova veste, più vicina alla comunità, arricchendola di specie diverse, con alberi ad alto fusto, siepi e rampicanti, ma anche aree di sosta e di gioco. Le diverse specie contribuiranno alla realizzazione di un giardino capace di offrire spunti e stimoli durante il ciclo delle  stagioni e di risvegliare i cinque sensi: vista, olfatto, tatto, udito, gusto!

L’idea del progetto completo del giardino che vogliamo realizzare insieme:

masterplan-01_6

1. Piazza GiraMondo

È il primo obiettivo di questa raccolta fondi!

2. Aula Didattica all'aperto

Dopo aver completato gli step relativi alla piazza GiraMondo, continueremo a raccogliere fondi per la creazione di un nuovo spazio per imparare all’aperto! L’area sarà fornita di piccoli ceppi in legno come tavoli e sedute e una siepe disposta sul perimetro aiuterà a rendere lo spazio racchiuso e meno dispersivo: mai come oggi è importante garantire degli spazi per l’apprendimento all’aperto, accoglienti e ben organizzati!

Queste sono le aree del progetto complessivo per cui abbiamo già ricevuto i finanziamenti:

3. Giardino Proibito

L’area sul retro della scuola, quella più “selvaggia”, forse l’unica che ha mantenuto le caratteristiche originarie, con alberi ad alto fusto e prato. Qui si inseriranno gli arredi lignei trasportabili in modo che possa essere utilizzata anch’essa come aula all’aperto o zona di sosta. 

4. Vicolo SottoSopra

In quest’area di confine della scuola verrà piantata una siepe e verranno inserite due piccole colline in terra per garantire protezione e privacy; due salici e fiori colorati completeranno l’opera!

5. Area anfiteatro

L’area in oggetto è un piccolo anfiteatro ad uso della scuola, ormai da molto tempo inutilizzato. L’intervento prevede l’integrazione dell’attuale aiuola, dove crescono rigogliose alcune ortensie, con l’inserimento di altre piante e di sagome di animali preistorici. 

6. Albero GiraMondo

L'area di fronte a una delle due uscite della scuola è un luogo di attesa e di incontro delle famiglie: qui sarà piantato un bellissimo ciliegio giapponese! Appenderemo all'albero GiraMondo delle strisce di stoffa con tutti i nomi delle persone che contribuiranno alla raccolta fondi e che ci permetteranno di realizzare questo progetto!! 

7. Orto Didattico

Un’area dedicata alla cura della terra e delle piante per stimolare una nuova sensibilità verso l’ambiente!

04-orti_6013ce9

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Federica Nepote

Ginger Valeria Cottino

Ginger Giulia Ferraris

Ginger alessio puglisi

Ginger Alessio Puglisi

Ginger Morena Petrongolo

Ginger Pierre Peyret

Ginger Nicoletta Peyret

Ginger Francesco Belgrano

Ginger Amedeo Cottino

Ginger Giovanna Fochesato

Ginger Beatrice Sciuto

Ginger BERRETTA IMPIANTI srl

Ginger Maria Erminia Genti

Ginger Elisabetta Foco

Ginger Antonello Miccoli

Ginger Emma e Federico Capuzzi

Ginger Vittorio perini

Ginger Ilaria Bruna

Ginger Lidia

Ginger Annalisa Mosetto

Ginger Isabella Grasso

Ginger Valentina D'Amelio

Ginger silvano rossi

Ginger Francesca Cutrupi

Ginger Cristiana Manfredi

Ginger Cristina Maurizio

Ginger Irene Pussetto

Ginger Vincenzo Di Maio

Ginger Gabriella Fornero

Ginger Raccolta fondi campagna Pasqua 2021

Ginger Irene Caltabiano

Ginger Raffaella Buso

Ginger Walter Baricchi

Ginger Enrico Dalla Pietà

Ginger Lucilla Flamini

Ginger fassone nadia

Ginger Elisa Brunato

Ginger delfina maritano comoglio

Ginger Emiliano Audisio

Ginger Eva Egnell

Ginger Maria consuelo daneo

Ginger Clarisse Elame

Ginger Roberto Pipino

Ginger Giulia Grignani

Ginger marta grignani

Ginger cristina ginepro

Ginger Francesco Lambertini

Ginger Francesca Signorello

Ginger Giampaolo Squarcina

Ginger Roberta Cerrone

Ginger MARIA MESSINA

Ginger Teresina Battuello

Ginger Veronica Milani

Ginger Sofia Casaioli

Ginger Sergio Berretta

Ginger Peter Cottino

Ginger Michele Sangiorgio

Ginger Andrea Bruno

Ginger Francesca Adami

Ginger Andrea Tomalini

Ginger Silvia Maria Casassa

Ginger Claudia

Ginger chiara mossetti

Ginger Elena D'Agnolo Vallan

Ginger Ilaria Cannatà

Conosci il progettista:

ASF logo_RGB quadrato

ASF Piemonte

Dal 2006 sviluppiamo progetti di architettura sociale in collaborazione con le comunità locali, in Italia e nel mondo: crediamo in un mondo pratico, in cui le cose si possono fare – per davvero; dove l’architettura diventa strumento per garantire l’accesso ai diritti fondamentali dell’uomo: alla casa, alla cittadinanza, alla salute, all’istruzione. Siamo un’associazione che riunisce professionalità diverse: per noi l’architettura è un processo inclusivo e interdisciplinare e crediamo che la teoria debba unirsi alla pratica. Dal 2006 sviluppiamo progetti di architettura sociale in collaborazione con le comunità locali, in Italia e nel mondo. ASF è presente a Torino dal 2006; aderisce al network internazionale “Architecture sans Frontiéres”, alla rete nazionale “Architettura senza Frontiere”.


info@asf-piemonte.org

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

72%

3.601

raccolti su € 5.000

72 %

obiettivo raggiunto

109

sostenitori

-30

giorni

SOSTIENI

 

€10

Un coloratissimo grazie!

Ogni contributo è fondamentale per noi! Per ringraziarti riceverai un disegno in digitale realizzato dai bambini della scuola Sabin ispirato a una delle aree del progetto del cortile!

24 SOSTENITORI

 

€20

Grazie per averci ascoltato!

Riceverai una audio-favola e la versione digitale del libro "Le Avventure di Aron", una storia a staffetta scritta dai bambini della scuola Sabin, un racconto incredibile ambientato nel cortile della scuola!

17 SOSTENITORI

 

€25

RICOMPENSA BONUS!

Ogni settimana metteremo in palio un gadget firmato ASF Piemonte per ringraziarvi della vostra donazione!! FINO AL 18 APRILE la tua ricompensa sarà IL CAMPANELLO DA BICI DRIIN GREEN della nostra associazione! Il gadget può essere ritirato presso la nostra sede a Torino! Inoltre riceverai l'audio-favola e il pdf del libro "Le Avventure di Aron"!

2 SOSTENITORI

Disponibilità: 28

 

€50

Il tuo nome sull'albero GiraMondo!

Riceverai l'audio-favola e il pdf di Le Avventure di Aron, ma c'è di più: per ringraziarti del tuo prezioso contributo appenderemo una striscia di stoffa con il tuo nome all’albero GiraMondo, diventerai parte integrante del progetto!

13 SOSTENITORI

 

€100

Sognando il nuovo cortile...

Con il tuo aiuto ci avviciniamo sempre di più a realizzare un sogno! Riceverai un video realizzato insieme ai protagonisti di questo progetto che ti ringrazieranno per il tuo importante aiuto! Inoltre riceverai l'audio-favola, il pdf del libro "Le Avventure di Aron", e appenderemo una striscia di stoffa con il tuo nome all’albero GiraMondo!

5 SOSTENITORI

 

€200

Tour Sabin Pocket Garden!

La tua donazione ci aiuta a tracciare un percorso educativo nuovo e ricco di stimoli! A progetto ultimato riceverai un invito per l'inaugurazione del cortile della scuola, e sarai protagonista di un tour guidato da uno dei progettisti che spiegherà ogni area del giardino: potrai vedere con i tuoi occhi il progetto che ci hai aiutato a realizzare! Inoltre riceverai l'audio-favola, il pdf del libro "Le Avventure di Aron", il video di ringraziamento e appenderemo una striscia di stoffa con il tuo nome all’albero GiraMondo!

3 SOSTENITORI

FAI TU

Ogni aiuto è prezioso!

Scegli tu quanto donare per il nostro progetto! Riceverai poi la ricompensa corrispondente per ringraziarti!!

IMPORTO MINIMO €5

5 SOSTENITORI