Idea Ginger
Faq Contatti Come funziona Login progettista
Audiovisivo | Musica
Obiettivo sostenibilità: 4 - Istruzione di qualità 16 - Pace, giustizia e istituzioni solide 17 - Partnership per gli obiettivi
Obiettivo raggiunto!
5.375 raccolti su € 5.000 108 % obiettivo raggiunto 78 sostenitori 30/07/2021 progetto concluso
Sostieni il progetto
Dal 2013 il progetto "La Musica un Ponte tra i Popoli" porta a Forlì ragazzi provenienti da culture, religioni e Paesi diversi e li fa dialogare attraverso il linguaggio universale della musica. Quest'anno vogliamo salire su un furgone e realizzare un documentario itinerante nei Paesi coinvolti nel progetto per vedere quali cambiamenti sono avvenuti nella vita dei ragazzi, delle loro famiglie e delle scuole. Partiremo dai Balcani, dove tutto è iniziato per testimoniare un percorso unico di costruzione di ponti di pace e dialogo tra giovani generazioni di Paesi che la storia dice europei, dando una prospettiva inedita sul progetto. Per fare questo abbiamo bisogno di quattro ruote e una telecamera! Aiutaci ad attraversare il Ponte! DONA!

QUATTRO RUOTE E UNA TELECAMERA PER ATTRAVERSARE IL PONTE - La campagna di raccolta fondi di "La Musica un Ponte tra i Popoli".

 

ll progetto “La musica: un ponte tra i popoli” nasce nel 2013 con lo scopo di offrire a giovani musicisti europei la possibilità di sperimentare una concreta esperienza di coesistenza e dialogo tra culture differenti attraverso la musica. Da otto anni organizziamo summer class di musica classica e balcanica, allo scopo di costituire la "Giovane orchestra paneuropea", che si esibisce all’interno del Festival della musica giovane del Mediterraneo, a Forlì.




Nelle ultime edizioni, con grande e progressivo sforzo, siamo arrivati al considerevole numero di mediamente 5 concerti a stagione sul territorio che coinvolgono circa 50 ragazzi provenienti da 11 Paesi (Slovenia, Bosnia-Erzegovina, Serbia, Montenegro, Kosovo, Albania, Macedonia, Romania, Grecia, Spagna, Italia) con lingue, cultura e religioni diverse. Forlì è rimasta la sede centrale del progetto, ospitando la formazione dell'orchestra e le principali esibizioni del Festival, ma per diverse edizioni il primo incontro estivo si è svolto in Kosovo, a Prizren, altra città cardine del progetto. Numerose ed interessanti collaborazioni sono inoltre in via di sviluppo.


Tutto è nato dal nostro interesse per i conflitti dell'area Balcanica; osservando da vicino quella realtà ci siamo chiesti come nel nostro piccolo potessimo promuovere il dialogo tra le giovani generazioni di quei Paesi e al contempo come potessimo mettere in contatto l'Italia e altri Paesi "lontani" con quelle vicende e con le loro storie e le loro culture.

 

Nel 2013 il primo scambio di studenti tra le scuole Angelo Masini di Forlì e Lorenz Antonji di Prizren (Kosovo) si presenta come embrione di questo ponte di dialogo, confermando l'intuizione della musica come veicolo di riconnessione alla storia recente e come strumento per riportare possibilità di equilibrio e dialogo dal basso tra realtà umane distanti per cultura, politica e religione.


 


La chiamata si è fatta imprescindibile e in questi 8 anni abbiamo accompagnato questo dialogo, ampliando il progetto e cercando di accogliere al meglio l'entusiasmo che queste generazioni hanno mostrato. Questo grande sforzo di organizzazione ci ha portato negli anni a progressi e risultati stimolanti per tutti e con meraviglia abbiamo assistito al rinnovarsi, ogni anno, di legami di amicizia tra i ragazzi partecipanti.

 

Cosa resta? Cosa è cambiato? Cosa ancora può essere fatto? Sono queste le domande che spingono a salire su un furgone per documentare i luoghi, le scuole e soprattutto le persone che hanno reso questo progetto un’esperienza di dialogo interculturale unica nel suo genere.


Vogliamo ampliare la base, conoscere meglio e rompere alcune distanze, rinforzare ancora di più il carattere internazionale di questo progetto cominciando da chi ci è più vicino.

Vogliamo coinvolgerti, unire le nostre domande alle tue e soprattutto unire le forze,



 

A otto anni dall'avvio del progetto vogliamo munirci di telecamere, microfoni e ripercorrere tutte le nostre tappe e raccogliere i progressi fatti. Ci servirà un furgone attrezzato,  in alcuni casi un volo aereo, dei bravi documentaristi e il tempo per raccogliere testimonianze dei partecipanti, le voci e le storie delle loro famiglie, la strada che scorre e le scuole di musica dove tutto questo è nato. 

 

Per questo abbiamo deciso di aprire una campagna di crowdfunding, aperta al contributo di tutti. Vogliamo renderti partecipe di questa impresa e realizzare il documentario con te!

 

Ogni donazione è fondamentale! 40 giorni per raccogliere 5.000 euro e cominciare questo viaggio.

 

Grazie al tuo contributo avremo la forza per partire e sostenerci durante il viaggio: donando avrai la possibilità di ricevere inedite ricompense e di assistere per primo al documentario finale.

 

 Aiutaci donandoci quattro ruote e una telecamera per attraversare il Ponte!



 

Timeline:

 

Luglio 2021: documentazione e interviste a Forlì e in Slovenia, in concomitanza con la realizzazione delle summer class e dei concerti della Giovane orchestra paneuropea.

 

Agosto 2021 : un furgone di documentaristi e volontari partirà alla volta dei balcani, per raccogliere immagini e testimonianze tra Serbia, Montenegro, Kosovo e Macedonia.

 

Dicembre 2021 - Marzo 2022: Montaggio, produzione e lancio del documentario.

 


Conosci il progettista

LA MUSICA UN PONTE TRA I POPOLI

Il progetto “La musica: un ponte tra i popoli” nasce nel 2013 con lo scopo di offrire a giovani musicisti la possibilità di sperimentare una concreta esperienza di coesistenza e dialogo tra culture differenti attraverso la musica. Si rivolge in particolare a paesi dell'area balcanica (Bosnia, Serbia, Kosovo, Macedonia e Montenegro), ma al gruppo aderiscono - oltre all'Italia - anche Spagna, Slovenia, Romania e Grecia. Ogni anno vengono organizzati summer class di musica classica e balcanica, allo scopo di costituire la "Giovane orchestra paneuropea", che si esibisce all’interno del Festival della musica giovane del Mediterraneo, a Forlì.


noviart.info@gmail.com

News

RILANCIAMO! IL VIAGGIO CONTINUA...

Postato il 21/07/2021 by LA MUSICA UN PONTE TRA I POPOLI

Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, ma il nostro viaggio continua e ha bisogno ancora di te!

Continua a leggere


FOUR WHEELS AND A VIDEO CAMERA TO CROSS THE BRIDGE

Postato il 29/06/2021 by LA MUSICA UN PONTE TRA I POPOLI

"LA MUSICA UN PONTE TRA I POPOLI" Music, a bridge between People

Continua a leggere

Commenti dei sostenitori

Al momento non ci sono commenti pubblicati.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Margherita Crociati

Ginger Lola Capote Ortiz

Ginger Paolo La Torraca

Ginger Mirko Catozzi

Ginger MASSIMO MALTONI

Ginger Ass Genitori Maroncelli

Ginger alessia brivio

Ginger Iulia Costan

Ginger Gemma

Ginger Maria Germana Azzarello

Ginger Angelo Giugliano

Ginger Riga&Sara

Ginger Daniela Di Matteo

Ginger Paola Giannetti

Ginger Valentina Farneti

Ginger Sabrina Felli

Ginger Franco Ronconi

Ginger Barbara Bravi

Ginger Iryna Zaitsava

Ginger Paola Bruna Bordogna

Ginger Amici della Tammorra Ravenna

Ginger Enza Valpiani

Ginger MARGHERITA PITARRESI

Ginger Tadema Favali

Ginger Ivonne Villa

Ginger Renato ciccarelli

Ginger Claudio Brunelli

Ginger Anna Chiara Bolognesi

Ginger Nicoletta Fantini

Ginger Sabrina Ciani

Ginger Jenny Laghi

Ginger Giordano Asoli

Ginger Michela Marrazzi

Ginger Olivia Levrini

Ginger Di cammilidi

Ginger Giampiero Cerotti

Ginger Marna Corzani

Ginger Enrico Zanotti

Ginger Rossella De Nunzio

Ginger chiara barbieri

Ginger Francesca Gori

Ginger Giuseppe Librino

Ginger Giorgia Faggi

Ginger Simonetta Corzani

Ginger GIULIA COLIOLA

Ginger Barbara e Andrea

Ginger Enrica Venturi

Ginger GIANFRANCO MAIOLI

Ginger Paola Ponti

Ginger Rosella ungaro

Ginger Cosmin Banciu

Ginger Giovanna Piolanti e Maurizio Tedaldi

Ginger Sara Galeotti

Ginger Romagnoli Marco

Ginger Ana María Pérez Fernández

Ginger Virginia zanotti

Ginger Giovanni Dothel

Ginger Lucia Crociani

Ginger Luisa Teresa Acquaderni

Ginger Pablo

Ginger Podere Fantini Bertinoro

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

SOSTIENI

 

€20

Primo spettatore / First spectator

Grazie! Con questo contributo ci offri uno spuntino a base di cevapcici e verrai ricompensato con il documentario finale inviato via mail! @ Thank you! With this contribution, you are offering us a snack of “cevapcici”, and you’ll be rewarded with the final documentary sent to you via email!

25 SOSTENITORI

 

€30

Doppia visione / Double vision

Grazie! Con questa ricompensa ci offri un caffè perché a questo punto del viaggio cominciamo ad essere stanchi. Verrai ricompensato con due documentari: quello finale e quello del 2019 ricchi di diversi momenti di forte umanità e spontaneità e testimonianze interessanti dai ragazzi partecipanti a 360 gradi! @ Thank you! You will be rewarded with two documentaries: the final one and the one that we made in 2019, full of moments of humanity and spontaneity and showing interesting accounts from the young people who participated!

7 SOSTENITORI

 

€50

Un nome una garanzia! / A name, a guarantee!

50 euro: un pieno di gas per il furgone, che ti farà ottenere la visione del documentario finale e di quello del 2019, ricco di momenti di spontaneità e umanità, nonché il file audio introvabile coi migliori brani suonati dalla Giovane orchestra paneuropea; vedrai inoltre il tuo nome scorrere nei titoli di coda! @ Will reward you the chance to see the final documentary, the one from 2019, full of moments of humanity and spontaneity, not to mention an unreleased audio file of the best pieces of music performed by the Giovane orchestra paneuropea; on top of everything (or at the bottom of everything) you’ll see your name appear at the end-of-film credits!

16 SOSTENITORI

 

€70

Sei dei nostri / You’re one of us

70 euro: un pieno di gas per il furgone e una birra ai nostri documentaristi, che ti farà ottenere la visione del documentario finale e di quello del 2019, ricco di momenti di spontaneità e umanità, nonché il file audio introvabile coi migliori brani suonati dalla Giovane orchestra paneuropea, e vedrai il tuo nome scorrere nei titoli di coda! Inoltre sarai iscritto gratuitamente all'associazione con sconti sui nostri concerti tra cui quello di Bahrami, del 18 luglio 2021. @ Will reward you the chance to see the final documentary, the one from 2019, full of moments of humanity and spontaneity, an unreleased audio file of the best pieces of music performed by the Giovane orchestra paneuropea, and you’ll see your name appear amongst the end-of film credits! In addition, you’ll receive free membership of the association and reduced entry to our concerts.

2 SOSTENITORI

 

€100

Nome in grande / Name in big letters

100 euro: grazie a te percorreremo un tratto significativo di ponte. Nome evidente nei titoli di coda, documentario finale, migliori brani e cartolina del progetto scritta e spedita da uno dei partecipanti, probabilmente in una lingua sconosciuta. Sarai in aggiunta iscritto all'associazione con sconti sui concerti tra cui quello di Bahrami del 18 luglio e avrai la possibilità di guardare in esclusiva non solo il documentario del 2020 ma anche quello del 2019 con una realizzazione artistica notevole e momenti di umanità e spontaneità raccontati direttamente dai ragazzi partecipanti al progetto. @ Will be rewarded with : Name highlighted in the end-of-film credits, final documentary, the best musical tracks and project postcard written and sent by one of the participants, probably in an unfamiliar language. You will be added to the association membership with concert discount and you’ll have the possibility to watch exclusively the 2020 documentary and the one of 2019

13 SOSTENITORI

 

€200

Grande finanziatore / Big benefactor

200 euro: Nome in grande, da grande finanziatore! Documentario finale e documentario delle edizioni 2019 e 2020 e migliori brani della Giovane orchestra paneuropea. Riceverai inoltre il catalogo digitale della nostra mostra fotografica, la stampa di una foto d’autore. Da iscritto all'associazione avrai inoltre la possibilità di entrare gratuitamente ai nostri concerti tra cui quello di Bahrami il 18 luglio. @ Reward: Name in big letters, like a big benefactor! Final documentary and the documentary of the 2019 and 2020 editions, the best pieces performed by the Giovane orchestra paneuropea. On top of these, you’ll receive the digital catalogue of our photographic exhibition, and a print of one of the photos. As a member of the association, you’ll be able to attend our concerts for free.

4 SOSTENITORI

 

€1.000

Sponsor ufficiale / Official Sponsor

1000 euro e oltre: Sei uno Sponsor ufficiale del progetto! Il tuo logo apparirà in apertura del documentario e verrai ringraziato in tutte le comunicazioni virtuali e non del progetto. Riceverai un poster scritto e firmato dai protagonisti del documentario, da incorniciare! @ 1000 euro and more: You are an Official Sponsor of the project! Your logo will appear at the beginning of the documentary and you will be thanked in all of the project communications, digital and non-digital. You will receive a poster written and signed by the documentary protagonists, for framing!

FAI TU

Grazie! Ogni contributo è un passo in più verso il traguardo! AS YOU LIKE Thank you! Every contribution is a step closer to the finishing line! MINIMUM AMOUNT €5

IMPORTO MINIMO €5

11 SOSTENITORI