Idea Ginger
Faq Contatti Come funziona Login progettista
Ambiente | Animali
Obiettivo sostenibilità: 15 - La vita sulla terra
Obiettivo raggiunto!
13.750 raccolti su € 8.000 172 % obiettivo raggiunto 242 sostenitori 15/09/2023 progetto concluso
L'armata dei randagi è un'associazione nata 3 anni fa con l'intento di dare una seconda possibilità ai così etichettati cani "inadottabili ": cani bollati come mordaci, semiselvatici (cani prelevati dal territorio che ormai da generazioni si sono allontanati dall'umano e mai potranno adattarsi in una famiglia), cani anziani e/o malati che hanno vissuto tutta la vita in canile.
Abbiamo bisogno del tuo aiuto per dare spazio a un numero maggiore di inadottabili: per fare questo necessitiamo di ampliare gli spazi sicuri e costruire altri 10000 metri di recinzione che ci serviranno anche per ospitare seminari cinofili per fare cultura e 8 cucce coibentate per un totale di 8.000 euro.
Aiutaci a dare spazio ai randagi!

***Aggiornamento***

Grazie a tutti, siete stati davvero incredibili. Non ci saremmo mai aspettati un tale senso di comunità attorno ai nostri " inadottabili".

Siete stati semplicemente fantastici ?

Abbiamo imposto l'obiettivo minimo a 8.000 euro per permetterci di comprare il materiale per cintare un ettaro o più di terreno! Ci si prospetta un mese a piantare pali e fissare reti.

Ora abbiamo ancora 37 giorni di campagna nei quali proveremo a raggiungere la cifra necessaria a comprare una decina di cucce coibentate per i gelidi inverni a venire (scende fino a meno dieci qua). 

Stiamo valutando vari preventivi e opzioni. Continuate a sostenerci!

Un grazie speciale va a tutte le realtà e ai professionisti che ci stanno supportando. Sapete chi siete.

Speriamo solo di poter dare il nostro apporto a questa, quantomeno, variegata cultura cinofila della nostra società.

Perchè nessuno è inadottabile.

Nessuno.

Grazie a tutti

Ciurma Armata.

***


Cosa vogliamo fare?

Vogliamo ampliare lo spazio a disposizione dei cani e costruire nuovi recinti, questo ci permetterà di offrire più spazio a disposizione dei 20 cani presenti e per accogliere altri cani in arrivo (Bruno, Colin, Tequila, Bonnie arrivati a maggio), Mojito e Jasper arrivati a fine luglio, Nerino e Macchia arrivati a giugno e entro la fine dell'estate in arrivo altri 3 cani. 

Ma non ci fermeremo qui, avendo a disposizione 3 ettari di terreno vorremmo nel tempo recintare l'intera proprietà per dare la possibilità a sempre più così etichettati "inadottabili" di una vita.

Se riusciremo superare gli 8.000 euro ciò che ci aiuterai a raccogliere in più servirà per costruire 8 cucce coibentate e strutture e tettoie per l'inverno.

Siamo 3 istruttori cinofili e la formazione per noi è fondamentale: il nostro progetto prevede anche la creazione di un grosso spazio recintato per ospitare seminari cinofili tenuti da noi o da esterni in modo da offrire un servizio di cultura cinofila alla comunità, osservare le dinamiche tra cani con rispetto e con lo spazio che necessitano affinché possano esprimere liberamente se stessi. Vorremmo che questo spazio diventasse un luogo di scambio interspecie in cui mettersi in ascolto dei reciproci bisogni e confrontarci al fine di una continua crescita comune.

E più spazio sicuro sarà sicuramente di giovamento per il benessere di tutti i cani, facilitando l'inserimento dei nuovi!

Come utilizzeremo i fondi?

I fondi raccolti, attraverso questa campagna, ci permetteranno di mettere le basi per realizzare il nostro piccolo grande progetto: acquistare il materiale necessario per recintare 1 ettaro di terreno in modo che ogni cane abbia la sua privacy ma possa interagire liberamente con gli altri ospiti se lo vorrà


Il nostro primo obiettivo è di 8.000 euro per acquistare il materiale (reti, pali e tutto l'occorrente per tirar su le reti) ma questo progetto è inserito in un progetto più ampio che comprende anche la costruzione di 8 cucce coibentate per prepararci per l'inverno. Perciò miriamo a superare gli 8.000 euro per poter avere anche i fondi per le cucce.

Non vogliamo fare il progetto da soli!

Il crowdfunding è uno strumento che ci permette di raggiungere tante persone ampliando la cerchia dei sostenitori e simpatizzanti e... il tuo sostegno è importante per noi.

Entra a far parte di questo progetto, aiutaci a dare spazio ai randagi, tutti hanno diritto a una seconda possibilità.

Chi siamo?

Era fine dicembre del 2019 quando Valentina riceve una telefonata: Nino, un ragazzo di Sanremo, voleva assolutamente adottare un cane che si trovava ormai da 5 anni nel canile dove lavorava a Genova.


Vale: "Ma sei proprio sicuro di volerlo? ma hai capito che tipo di cane è?"

Nino : "Mi hanno detto che è un cane che non è mai uscito dal box, non interagise con nessuno, è impossibile avvicinarlo, confermi?"

Vale: "Eh.... si... (pensando che avrebbe detto ah ok avevo capito male allora niente)"

E invece ...

Nino: "Si si si siiiiiiiiiiiii lo voglio assolutamente!!!! quando posso prenderlo? Lo vorrei il prima possibile!"

Valentina non  credeva alle sue orecchie.

Questo ragazzo voleva un cane con cui mai nessuno in 5 anni era riuscito a creare un rapporto, che nessuno poteva toccare, che era completamente assente a se stesso e al mondo.

E così, giugno 2020 (purtroppo il lockdown ha prolungato i tempi) l'allora Scacco (oggi Fango e il cui muso è diventato il simbolo dell'Armata) viene addormentato e trasportato fino a Sanremo.

Fango era solo il primo di 17 cani che oggi vivono all'Armata dei Randagi.

Così Fango ha avuto una seconda possibilità: anzi la prima perché è entrato in canile da cucciolo e non ha mai saputo cosa significasse stare in "relazione". 

Aveva vissuto anni in uno stato di tensione, di paura e isolamento perenne, trascorrendo interminabili e noiose giornate tutte uguali in quelle 4 mura di cemento.

Oggi Fango ama Nino alla follia (e viceversa), dorme nel letto con lui, fa dei mega sorrisi quando lo vede la mattina, accetta le carezze (e se le gode pure!) e finalmente ha la possibilità di esprimere se stesso all'interno del branco e di mostrare la sua meravigliosa personalità e la sua grande bontà.


E grazie a Fango Nino ha deciso di dare una seconda possibilità ad altri inadottabili. 

Poi l'incontro con Margherita, tecnico veterinario e istruttore cinofilo con cui è nata l'idea dello spostamento di sede, da Sanremo a Genova, spostamento avvenuto il primo gennaio 2023 . 

Ora ci troviamo in un ex- agriturismo con 29000 mq a disposizione. 

Chissà, forse un giorno non ospiteremo solo cani, ma, un passo alla volta.

Quale è l'obiettivo dell'Armata dei Randagi?

Il nostro intento è ridare dignità ai cani “inadottabili”.

Cani bollati ingiustamente come “morsicatori, cani anziani e malati e cani semi-selvatici, tutti cani che oggi si trovano dimenticati in fredde celle di canile.

Vogliamo restituire loro il diritto insindacabile di un’esistenza dignitosa.

Come?

Dandogli la possibilità di vivere in un branco, in un ampio contesto naturale in cui possano di nuovo esprimere se stessi e, dopo anni di reclusione, possano finalmente correre, rotolarsi, scavare buche, camminare sull'erba.  

E dimostrando loro che non tutti gli umani fanno schifo.

Offrirgli la possibilità di scegliere se darci di nuovo fiducia o no.

Se così non accadrà, avranno comunque tutto lo spazio per fare la loro vita anche lontani da noi.

Conosci il progettista

fango armata

Valentina Biedi - Armata dei Randagi

L'Armata dei randagi è un organizzazione no profit di Genova nata nel 2020 ed è la prima oasi di Italia per cani bollati come " inadottabili ". Chi sono per noi gli inadattabili ? Cani bollati come “morsicatori” e destinati a essere dimenticati in celle di canile, cani anziani e malati, e cani semi-selvatici. e i cani semi-selvatici chi sono? Sono cani che vivono liberi sul territorio, lontani dall’uomo, che anni di evoluzione hanno portato a inselvatichirsi rendendoli a tutti gli effetti “animali selvatici”. Purtroppo negli ultimi decenni molti di essi sono stati catturati da volontari che hanno pensato, erroneamente, che fossero cani bisognosi di aiuto e di adozione. Ma, essendo cani geneticamente lontanissimi dall’essere domestici ,è impossibile per loro inserirsi nel nostro sistema sociale e il loro destino è finire i loro giorni dimenticati in tristi gabbie di canile. Il progetto Armata dei Randagi nasce per liberare questi cani da questa ingiusta prigione e per concedere loro un’esistenza dignitosa. Come? Dandogli la possibilità di vivere liberi in un branco, in un contesto naturale in cui possano esprimere se stessi. Dopo anni di reclusione possono finalmente correre, rotolarsi, scavare una buca, camminare sull'erba. Abbiamo 17 canina e abbiamo bisogno del tuo aiuto perchè vogliamo aiutare altri cani che oggi si trovano rinchiusi in canili del sud . Per fare questo abbiamo bisogno di ampliare i nostri spazi attraverso la costruzione di recinzioni di metri... per un costo di 10000. Come primo step vorremmo arrivare a 5000 per la prima recinzione e poi tentare di superare l'obiettivo con il tuo aiuto Unisciti a noi, fai parte anche tu di questo progetto, aiutaci a salvare altri cani e a dargli una vita dignitosa. Aiuta un inadattabile !


armata.randagi@gmail.com

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Commenti dei sostenitori

Antonio Piersanti - 15/09/2023

Grazie per il vostro impegno e la bellissima missione

Federica Mastrolia - 13/09/2023

♥️

Lina Matera - 13/09/2023

Aderiamo a questo progetto! Serve a molto e per noi e' un sacrificio piccolo CHE SCALDA IL CUORE.

Lina Matera - 13/09/2023

Aderiamo a questo progetto! Serve a molto e per noi e' un sacrificio piccolo CHE SCALDA IL CUORE.

[Anonimo] - 09/09/2023

Sono contenta di contribuire a questo progetto,gli animali vanno amati e protetti nel miglior modo possibile.Grazie a tutti voi

Raffaella Magi Galluzzi - 07/09/2023

Grazie a voi dell’Armata per quello che fate ❤️

Silvia Fornasiero - 03/09/2023

Un giorno verrò a trovarvi. Voi, gente speciale ❤️

Sabina chiostri - 16/08/2023

Grazie

fango armata Armata dei Randagi

Grazie a te !

Patrizia Piva - 14/08/2023

Sono felice che esistano persone che si occupano degli ultimi ❤️

fango armata Armata dei Randagi

La differenza la facciamo tutto insieme .:. Grazie !

Valeria Anfossi - 12/08/2023

Dove siete ? In Liguria?

fango armata Armata dei Randagi

Siamo in Valbrevenna ( Busalla)

Beatrice Squarci - 11/08/2023

Penso che il vostro progetto sia meraviglioso.

fango armata Armata dei Randagi

Grazie infinite, il vostro supporto è importante !

[Anonimo] - 11/08/2023

❤️

fango armata Armata dei Randagi

💓

Serena Guendalina Barolo - 09/08/2023

Ogni cane è un individuo unico e irripetibile, che merita rispetto per quello che è, al di là delle nostre aspettative. Restituire la dignità a cani etichettati è un progetto nobile e di grande valore.

fango armata Armata dei Randagi

Grazie 🙏

Emma Vernucchio - 08/08/2023

Armata dei randagi vi stimo molto per quello che fate!! Forza ragazzi

fango armata Armata dei Randagi

Grazie ☺️

Michela Crivelli - 07/08/2023

Continuate così! Tanti cani liberi dai lager

fango armata Armata dei Randagi

Speriamo che tanti seguano il nostro esempio …

Maria - 07/08/2023

Un in bocca al lupo di cuore! 🖤

fango armata Armata dei Randagi

Viva il lupo !

Ines De Rosa - 07/08/2023

Quando l’amore muove … si fanno Belle cose per gli altri e si fanno fare Belle cose. Grazie per questa opportunità 🩷

Milena Castellini - 07/08/2023

💔

Milena Castellini - 07/08/2023

🥰

Milena Castellini - 07/08/2023

💋

Angelo Vaira - 07/08/2023

Progetto splendido. Ho dato volentieri il mio contributo e potremmo farlo tutti.

Carla Vittone - 06/08/2023

Una piccola goccia a nome di tutti gli inaddottabili che avrebbero preferito restare liberi anziché essere salvati e chiusi in un box di canile.

[Anonimo] - 06/08/2023

Adozione di 245❤️

[Anonimo] - 06/08/2023

Adozione di 243

Marina Orfanotti - 05/08/2023

Una mano per una zampa....💕

Serena Leone - 04/08/2023

Fino a un po' di tempo fa un progetto così sarebbe stato pura utopia, grazie a voi oggi diventa realtá. Sono sicura che farete un enorme differenza nella vita di chissà quante anime, vi ringrazio per rendere tutto questo possibile. Non immaginate quanto creda in voi e in questo sogno. In bocca al lupo 🐺 Ad maiora semper 🤲❤️

Matteo e Filomena - 04/08/2023

Ciao vale una abbraccio forte da Filomena matteo e ginger ti aspettiamo a Genova

Gioia Babini - 04/08/2023

Grazie per tutto quello che fate🐾

[Anonimo] - 03/08/2023

Con tutto il cuore, è un onore fare parte di questo progetto❤️

Zamira Cici - 03/08/2023

Contenta di partecipare al vostro progetto 🙏

[Anonimo] - 03/08/2023

Siete una realtà molto importante, progetti come il vostro vanno diffusi e sostenuti

Loredana Teresi - 03/08/2023

Spero riuscirete nell’impresa. In bocca al ‘randagio’! 😊

Daniela Trusiani - 03/08/2023

Non restituite se non arrivate all'obiettivo, è sempre meglio di niente!

Tiziana Caldesi - 03/08/2023

In bocca al lupo e grazie per quello che fate!

[Anonimo] - 03/08/2023

Vi amo! Vorrei che nascesse tante realtà come la vostra!

Cinzia Lancellotti - 03/08/2023

Grazie per quello che fate

Francesca Di Pietro - 02/08/2023

Tutti meritano la possibilità di riscattarsi! Tutti meritano la possibilità di una vita dignitosa! Tutti meritano di potersi esprimere liberamente!

[Anonimo] - 02/08/2023

Non c è bisogno di apparire per aver dato un poccolo supporto. Sono io che ringrazio perché almeno posso essere una goccia di quell'oceano che porta un po' di acqua a chi l'acqua èstata tolta, el'acqua è vita si sa. Ringrazio di poter donare per tutte quelle volte che rimango impotente senza poter fare nulla di più che cultura cinofila a TUTTO ciò che accade ogni g , perché le anime che urlano ,a volte le senti, le senti anche se son lontane, tanto potenti da portare delle fitte al cuore. Nicole

Eleonora ciampani - 02/08/2023

Forza ragazzi!!! Siete fantastici!

Ilaria Tripodi - 02/08/2023

Siete anime speciali e vorrei poter fare di più. Grazie per amare questi splendidi animali ❤️

Laura nacinovich - 01/08/2023

A ricordo di semino

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Paola Conti

Ginger Marzia Cavalleri

Ginger Cecilia Bortolami

Ginger Antonio Piersanti

Ginger Giusy Costanzo

Ginger Patrizia La Porta

Ginger Federica Mastrolia

Ginger Elisabetta Occhionero(Elisa Rossi)

Ginger Lina Matera

Ginger Marzia Scabello

Ginger Paola Gambaudo

Ginger chiara ramadoro

Ginger Riccardo Melchionda

Ginger alessandra bozomo

Ginger Noemi Pierdica

Ginger Antonia Gandolfo

Ginger Daniela Rossi

Ginger Ludovica Ferraro

Ginger Mariam Khosrovi

Ginger Daniela Mancini

Ginger Sara Ramponi

Ginger Raffaella Magi Galluzzi

Ginger Ilaria Galliussi

Ginger Silvia Fornasiero

Ginger Silvia Filippi

Ginger Diego Frixione

Ginger Luca Vicario

Ginger Beatrice Belenghi

Ginger Roberta Ariano

Ginger Manuela paradisi

Ginger Katia Conca

Ginger Giulia Benetti

Ginger Cristiana Conci

Ginger Valentina Simonetto

Ginger Selva

Ginger Angela Dionisio

Ginger Sabina chiostri

Ginger Alice Stefani

Ginger Francesca Poggiali

Ginger Patrizia Piva

Ginger alessia Calò

Ginger Valeria Anfossi

Ginger Beatrice Squarci

Ginger Donatella Cimmino

Ginger Rita De Trizio

Ginger Ivana Giustini

Ginger Paola Conio

Ginger Micol Chiari

Ginger Luciana anzivino

Ginger Serena Guendalina Barolo

Ginger Daniela Ferrando

Ginger Stefania Rossi

Ginger Roberto Casalini

Ginger Francesca Bordoni

Ginger Emma Vernucchio

Ginger Arianna Dagliati

Ginger Luisa Ortelli

Ginger Giulia Bernini

Ginger LAURA GIACCARDI

Ginger Stefania Zabrak

Ginger Ilaria Galliussi

Ginger Alice Pugliese

Ginger Nicoletta Tamburini

Ginger Matteo Repetto

Ginger Vanessa Arminio

Ginger Alessandra Brambilla

Ginger Michela Crivelli

Ginger Maria

Ginger Ines De Rosa

Ginger Alessandra Tornello

Ginger Serena Storni

Ginger Milena Castellini

Ginger Milena Castellini

Ginger Milena Castellini

Ginger Stefano Castoldi

Ginger Angelo Vaira

Ginger Red Bouda

Ginger vitto

Ginger Carla Vittone

Ginger Ilaria raponi

Ginger CLAUDIO GUGLIELMI

Ginger Martina

Ginger Daniela e Salvatore

Ginger Lucia scimone

Ginger Laura amato

Ginger Manuela paradisi

Ginger Stefano Grondona

Ginger Elisa Torri

Ginger Dalila Anghinoni

Ginger MONICA BULGARI

Ginger Francesca del guercio

Ginger Mariadelmare Ghelarducci

Ginger Francesca Viabile

Ginger Svenja Stockfisch

Ginger Antonella

Ginger Marina Orfanotti

Ginger Marta

Ginger Daria Dea Nicchi

Ginger Alessandra Perego

Ginger Chiara Viacopo

Ginger Graziano Cioni

Ginger Marcella Rossi

Ginger Claudia Martinelli

Ginger Dani

Ginger Alessia Neri

Ginger Sara Rollero

Ginger Elena Navone

Ginger Serena Leone

Ginger Nicole Braida

Ginger Paola Vada

Ginger Matteo e Filomena

Ginger Gioia Babini

Ginger Silvia Archilletti

Ginger Mara Bellotto

Ginger Carmelina Azzato

Ginger Debora Di Santo

Ginger Mara Porro

Ginger Manuela Remotti

Ginger MARTA PARRAVICINI

Ginger Sidonia Manghi

Ginger Ilaria Sanna

Ginger Daria Cacciotti

Ginger Silvia Lippa

Ginger Adriana Iozzia

Ginger Zamira Cici

Ginger Francesca Fachin

Ginger Cristina

Ginger Ester Incerti

Ginger Alessandra Macaluso

Ginger Loredana Teresi

Ginger Claudia di maulo

Ginger Loana magnani

Ginger Daniela Trusiani

Ginger Tiziana Caldesi

Ginger Giulia Lanzalaco

Ginger Giorgio Chiesa

Ginger Chiara Vitali

Ginger Melania giacco

Ginger Emanuela Giovannini

Ginger Cinzia Lancellotti

Ginger Dania Dimauro

Ginger Claudia Biedi

Ginger Marina VENTURA

Ginger Elena Firinu

Ginger Diletta Benesperi

Ginger Dèlia Gambacorta

Ginger Virna cittadini

Ginger Patrizia Li vigni

Ginger Sara Repetto

Ginger beppe meazza

Ginger Valeria Maronati

Ginger Francesca Di Pietro

Ginger Rossella Vatta

Ginger Donatella Cesarini

Ginger Laura Dentoni

Ginger Mariangela Pagani

Ginger Lorena colonnello

Ginger Lorenza Grandori

Ginger Giulia Sezzi

Ginger Cinzia Stocchero

Ginger Eleonora ciampani

Ginger Eleonora Perotti

Ginger Ilaria Tripodi

Ginger Ornella Gioia

Ginger Alessandra Corgiat

Ginger Marta Bologna

Ginger elisabetta michelini

Ginger Valentina biedi

Ginger Associazione Buoncanile

Ginger Elena Bologna

Ginger Valentina Menichelli

Ginger Negri Paolo

Ginger Emilia Ferraris

Ginger Laura nacinovich

Ginger Luciano Biedi

Ginger Chiara Grondona

Ginger IRENE e Stefano

Ginger Licia Dimino

Ginger Stefano Di Caprio

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

SOSTIENI

 

€20

Ringraziamento personalizzato

Ti invieremo in mail una pergamena personalizzata con la foto di uno dei nostri cani per ringraziarti di cuore per aver contribuito al nostro progetto

71 SOSTENITORI

 

€35

Video ringraziamento con i cani dell'armata e noi!

Ti invieremo un video con i nostri ringraziamenti umani e canini

21 SOSTENITORI

 

€50

Adozione a distanza

Con 50 euro compri un palo e una rete! e noi ti invieremo via mail la storia del cane che hai adottato a distanza, un po' di immagini e video e il suo personale ringraziamento

77 SOSTENITORI

 

€100

Videochiamata dall\'Armata

Potrai vedere con i tuoi occhi come trascorrono le giornate i nostri cani, dalle corse in libertà alle interazioni sociali . Potrai farci tutte le domande che vorrai e conoscere più da vicino uno dei nostri cani

5 SOSTENITORI

 

€150

Giornata di formazione tutta per te!

Potrai essere ospite all'armata e oltre a vedere i cani dal vivo, potrai assistere a un seminario in cui ti racconteremo la storia di ogni singolo cane e ti mostreremo video di interazioni sociali con approfondimenti sulla comunicazione canina con pranzo incluso. verrtrai a trovarci in modo esclusivo,

5 SOSTENITORI

 

€200

Pacchetto formativo di Claudia Marini

6 moduli da sei ore ciascuno tenuti da Claudia Marini su : Approccio cognitivo : emozioni , motivazioni, arousal Comunicazione, fasi evolutive e apprendimento Regole sociali, ruoli status, ranghi Orientamento mentale e struttura emozionale

13 SOSTENITORI

 

€400

Veniamo a presentarci dove vuoi tu !

Puoi invitarci dove vuoi e noi presenteremo il progetto è i cani dell’ armata

2 SOSTENITORI

 

€500

Il tuo logo con noi

Posizioneremo il tuo logo sul nostro sito e faremo un ringraziamento pubblico sui social

FAI TU

Fai tu! Donazione libera

GRAZIE! Ogni aiuto è importante! Sarai nei nostri cuori e nei ringraziamenti dedicati ai donatori. Importo minimo 5 euro

IMPORTO MINIMO €5

48 SOSTENITORI