Cant ieri festival
Arte & Teatro | Piacenza

Il Festival Cant'IERI è un progetto che nasce dalla volontà di Archeotravo Cooperativa Sociale Onlus di portare il Teatro di Figura al Parco Archeologico di Travo, in provincia di Piacenza. Vogliamo dedicare la prima edizione del festival a Emanuele Luzzati, straordinario illustratore e scenografo, di cui ricorre il decennale della scomparsa, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Grazie al vostro supporto potremo organizzare una mostra inedita delle sue tavole originali, con burattini, scenografie, oggetti di scena e fondali. La ricchezza del suo mondo fantastico, l'immediatezza e l'espressività del suo personalissimo stile ne hanno fatto uno degli artisti più amati e ammirati del nostro tempo; aiutateci a portarlo a Travo!

L'idea che fa nascere Cant'IERI Festival, che si terrà dall’8 al 12 agosto a Travo, è quella di creare un luogo e un momento dove il Teatro di Figura sia la principale forma d'arte, accompagnata dalla letteratura, la musica e il cinema, per fare conoscere ad un pubblico sempre più vasto il Parco Archeologico Villaggio Neolitico di Travo.

Cant'IERI Festival vuole inoltre diventare un punto di riferimento per la formazione di qualità rivolta ad aspiranti attori, musicisti e creativi interessati a queste arti, offrendo seminari residenziali di Teatro di Ombre e di Teatro di Strada gestiti da Compagnie conosciute a livello internazionale. Il progetto ha già coinvolto numerose realtà associative e artistiche piacentine, con l'obiettivo di creare un evento condiviso e vissuto da più parti fin dalla sua nascita.

Chiediamo l'aiuto di tutti voi per arricchire l'offerta culturale del Festival con una mostra dedicata al maestro Emanuele Luzzati di cui, nel 2017 ricorre il decennale della scomparsa. Noto soprattutto come scenografo e illustratore, è stato maestro in ogni campo dell'arte applicata. Luzzati è interprete di una cultura figurativa colta e abile, capace di usare con maestria ogni sorta di materiale. Un'esposizione a lui dedicata, allestita all'interno della sala Polivalente, del Castello Anguissola e del Borgo di Travo sarebbe una splendida occasione per godere della magia emanata dalle opere originali del maestro.

CantIERI

Per riuscire a realizzare questo sogno abbiamo però bisogno del vostro aiuto, per dar vita a un progetto che coinvolgerebbe il pubblico del Festival ma che, a più ampio raggio, potrebbe interessare un'utenza allargata, a cominciare dalle scuole fino ad arrivare ai turisti della Val Trebbia. 

La fiaba e la magia ci accompagneranno in questo viaggio nel tempo, che dalla preistoria arriverà ai nostri giorni, viaggiate insieme a noi!

lunaChi siamo

Archeotravo Cooperativa Sociale Onlus è attualmente l'ente gestore del Parco e del Museo  Archeologico di Travo, in provincia di Piacenza. L'organizzazione, composta da quattro socie fondatrici, è impegnata principalmente nella divulgazione, nella didattica, nella creazione di eventi a tema, nella progettazione e nella promozione della conoscenza della preistoria al grande pubblico. Cant'IERI Festival vuole essere una proposta culturale non prettamente legata all'archeologia, che permetta ad un pubblico più ampio di conoscere il Parco Neolitico e di tornarci in diverse occasioni.

News

Sostienici durante Preistorica 2017

Postato il 15/06/2017 by Archeotravo cooperativa sociale onlus

Domenica 18 Giugno a Travo la Preistoria rivive ! PREISTORICA 2017 si preannuncia come un grande evento dedicato al Neolitico. Durante questo evento potrai sostenere il nostro progetto

preistorica 201Domenica 18 giugno, presso il parco Archeologico di Travo, durante l'evento Preistorica 2017, si potranno raccogliere contributi per il progetto Cant'Ieri - Emanuele Luzzati.

Di seguito il programma dettagliato dell'iniziativa:

Presso l'Area delle ricostruzioni :
-Anna Rozzi. Museo del Sigillo, La Spezia: Utilizzo degli stampi in argilla, le Pintaderas.
-Valentina Amonti, Gruppo archeologico Vea: Storia di un vaso.
-Kleio Antiche trame: Prima del tessuto: la produzione del filo e le fibre utilizzate. La tessitura: funzionamento del telaio verticale a pesi. Cenni di tintura naturale delle fibre. I rinvenimenti archeologici e i confronti etnografici.
-Tramedistoria: Un' ascia neolitica: la levigatura della pietra; Un osso duro: lavorazione dell'osso e del palco di cervo; la Musica nella Preistoria (alle ore 12,30).
- Francesco Garbasi, Gruppo Archeologico Vea : La Scheggiatura della pietra.
-Archeotravo: La cottura degli alimenti su ciottoli, apertura forno e assaggio di una pietanza di carne (alle ore 13,00).
-Prof.sa Santoni insieme agli studenti dell'I.T.I.S. Raineri: Pratiche agricole, orto sperimentale, produzione della farina da cereali e da erba palustre.
Dalle ore 10,30 alle 12.00 e dalle ore 15,00 alle 17.00.

-"Il Potere della Pietra Bianca", avventura itinerante a cura di Archeotravo con Teuta Lingones Cinghiale Bianco. 
Turni alle ore 11,30 - 15,30 - 17,15. 
Max 25 bambini per turno. Prenota il tuo posto per tempo al 3403506532.

Nel Villaggio dei bambini a cura di operatori museali dalle ore 14,00:
- "Intrecci dal mare" laboratorio di tessitura di bracciali a telaio, a cura di Donatella Alessi (Museo di S.Giorgio, La Spezia) e Raffaella Badiale (Coop Zoe, La Spezia).
-"Dal colombino al vaso", a cura di Valerio Simini (Museo di S.Giorgio, La Spezia) e di Samuela Raffaelli (Coop Zoe, La Spezia).
Inoltre:
- "Fiabe dalla Preistoria". Letture per i più piccoli e per chi desidera stare in relax ascoltando antiche storie, cura della Biblioteca di Travo. Alle ore 12,00 e 18,00.
Per chi desidera ci sarà anche un Truccabimbi da Effetti Speciali! Con Crilla Bix che creerà finte ferite con trucco e lattice! !!

Attività collaterali:
-"Dimostrazione di arcieria storica e prove di tiro con l'Arco per grandi e piccini" a cura della Sezione storica Compagnia Arcieri della Freccia Nera di Travo.
-"Il gioco degli ossicini", incontra lo Sciamano e sfidalo ad un gioco molto misterioso! A cura di Toutai Argantia.
-"Stampare con la natura - colorare stoffa e carta direttamente con i pigmenti di fiori e foglie", mini-laboratorio per grandi e piccoli a cura di Marisa di "FramMenti CreAttivi".

Inoltre:
-Visite guidate al sito archeologico ore 10.30, 14.30, 16.15
Dalle ore 12,00 stand gastronomici a cura di ProLoco di Travo.

Ingresso:
gratuito 0-5 anni.
€8,00 dai 6 anni in su.

Per informazioni e prenotazioni scrivi a info@archeotravo.it oppure chiama il 3403506532

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger marta tartarini

Ginger Coop alleanza 3.0

Ginger Emilio Bergonzi

Ginger Luca Salin

Ginger Cantine Luretta

Ginger Donatella e Dando

Ginger Gianpaolo e Valeria

Ginger DARIO MARAMOTTI

Ginger Alessandro Loccardi

Ginger Patrizia Bergonzi

Ginger La Pecora Nera cooperativa sociale onlus

Ginger Rosaria Pescara

Ginger Ermanno Bongiorni

Ginger Ermanno Bongiorni

Ginger Ermanno Bongiorni

Ginger Annamaria sottani

Ginger Caffè Musetti

Ginger Mariarosa Bergonzi

Ginger Francesca Loccardi

Ginger DONATA HORAK

Ginger Paolo Trimmi


Conosci il progettista:

Cant ieri festival

Archeotravo cooperativa sociale onlus

Archeotravo Cooperativa Sociale Onlus è attualmente l'ente gestore del Parco e del Museo Archeologico di Travo, in provincia di Piacenza. L'organizzazione, composta da quattro socie fondatrici, è impegnata principalmente nella divulgazione, nella didattica, nella creazione di eventi a tema, nella progettazione e nella promozione della conoscenza della preistoria al grande pubblico. Cant'IERI Festival vuole essere una proposta culturale non prettamente legata all'archeologia, che permetta ad un pubblico più ampio di conoscere il Parco Neolitico e di tornarci in diverse occasioni.


cantierifestival@gmail.com

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

2.048

raccolti su € 3.000

68 %

obiettivo raggiunto

22

sostenitori

-9

giorni

SOSTIENI

 

€5

Ringraziamenti ufficiali sui social e sito internet

Se desiderato, il donatore sarà ufficialmente ringraziato sui canali social (Facebook, Instagram) e sul sito www.archeotravo.it

 

€10

Borraccia in alluminio colorato

borraccia in alluminio con incisione al laser logo Cant'IERI Festival 17. Il gadget fa parte del progetto "eventi a impatto zero", durante i quali saranno presi particolari accorgimenti per ridurre i rifiuti di plastica e lo spreco idrico/energetico

4 SOSTENITORI
Disponibilità: 396
 

€10

Shopper in tela di cotone biologico

shopper in cotone biologico con logo Cant'IERI festival 17. Il gadget fa parte del progetto "eventi a impatto zero", durante i quali saranno presi particolari accorgimenti per ridurre i irfiuti di plastica e lo spreco idrico/energetico

4 SOSTENITORI
Disponibilità: 396
 

€15

Biglietto d'ingresso all'evento

Biglietto d'ingresso scontato con possibilità di assistere a due giorni di spettacoli durante Cant'IERI Festival

3 SOSTENITORI
Disponibilità: 194
 

€25

Buono spesa food & beverage

Buono spesa con possibilità di acquistare cibo e/o bevande presso un punto ristoro a scelta all'interno del Parco Archeologico durante Cant'IERI Festival

1 SOSTENITORE
Disponibilità: 39
 

€35

Aperitivo nel Parco a lume di candela

Aperitivo con degustazione di prodotti tipici locali e vino biologico della Cantina Luretta, da consumare all'interno del Parco Archeologico dopo la chiusura al pubblico della struttura. Visita guidata personale inclusa. Data e orari da concordare.

 

€40

Una serata neolitica

E' data la possibilità di rimanere all'interno del Villaggio Neolitico dopo la chiusura del Parco Archeologico al pubblico, con pic nic offerto e visita guidata personale. Data e orari da concordare con gli operatori della struttura.

2 SOSTENITORI

FAI TU

Donazione libera

Grazie per il tuo contributo, ogni aiuto è importante!

IMPORTO MINIMO € 5 8 SOSTENITORI