unnamed
Bologna

La Bolognina è una parte di città in rapida trasformazione, ricca di diversità, processi culturali e produttivi in cui le tante cose positive rischiano di essere oscurate da episodi di degrado e microcriminalità. Per questo è nata l'iniziativa "Bologna è viva, progetto di sicurezza partecipata in Bolognina", attraverso la quale reti di persone possono riappropriarsi della funzione sociale di ascolto e monitoraggio del territorio, con l'ausilio di nuovi mezzi di comunicazione e la collaborazione delle forze dell'ordine. Per rendere il progetto realtà abbiamo però bisogno del vostro aiuto.

L'idea nasce dal pensiero che la sicurezza parta dall'unione delle forze degli attori presenti sul territorio: grazie al rinnovamento dei legami di vicinato, a una maggiore coesione sociale e alla collaborazione tra cittadini e istituzioni.

Perché la Bolognina?

La Bolognina è un luogo autentico, caratterizzato dalla presenza di diverse comunità, che offre un panorama denso di iniziative civiche, di realtà associative, relazioni autentiche e d’imprese virtuose.

Negli ultimi anni nella zona è cresciuta però la necessità comune di rafforzare la percezione di sicurezza e il senso di appartenenza delle persone che qui vivono e che possono facilmente collaborare per svolgere una funzione sociale di ascolto e monitoraggio del territorio, senza per questo cedere a derive violente.

Per questo motivo è nata l'iniziativa "Bologna è viva, progetto di sicurezza partecipata in Bolognina".

Il progetto vuole essere un primo strumento concreto tramite il quale la presenza sul territorio, la collaborazione e la partecipazione possono contribuire a rafforzare legami di fiducia, permettere un miglioramento della qualità della vita e il coinvolgimento della cittadinanza nella cura e nell'attenzione del contesto in cui vive. Un piccolo gesto di buon senso dal quale ripartire.

Servendosi di diversi mezzi, uniti a un reale sforzo volto al miglioramento dei rapporti sociali, le persone potranno farsi parte attiva nel controllo dell'ambiente comunicando episodi sospetti, situazioni di criticità e individuando vulnerabilità ambientali e strutturali. I cittadini potranno cooperare attraverso una precisa procedura che permetta di far giungere segnalazioni "qualificate" alle forze dell'ordine e che diventerà uno strumento di prevenzione della microcriminalità e di promozione della sicurezza urbana attraverso la solidarietà tra i cittadini.

Per realizzare il progetto però abbiamo bisogno del vostro supporto. Abbiamo lanciato questa campagna di raccolta fondi per reperire le risorse necessarie a creare e divulgare il materiale con cui coinvolgere e informare le persone, come cartelli, locandine da affiggere in luoghi pubblici e dépliant informativi, nonché a organizzare incontri illustrativi e di approfondimento con cittadini e forze dell'ordine.

Sostenendo il progetto contribuirete a far sì che la coesione sociale di un quartiere, combinata con la volontà degli abitanti di partecipare ad azioni orientate a un fine comune, diventi il mezzo attraverso cui trasmettere senso di sicurezza, appartenenza e contrastare la solitudine.

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Banca Interprovinciale

Ginger Bologna è viva, cena di raccolta fondi per progetti di sicurezza partecipata in Bolognina


Conosci il progettista:

Comitato delle strade degli Artisti della Bolognina

Il Comitato è composto dai commercianti della zona Bolognina di via Tiarini, via Luigi Serra, via Antonio di Vincenzo e Mercatino di via Albani.
Lo scopo dell'associazione è quello di contribuire con iniziative alla riqualificazione dell'area commerciale identificabile nell'area urbana della Bolognina.
Il Comitato non ha scopo di lucro e si propone di migliorare lo sviluppo delle attività economiche presenti nell'area e favorire un'armonica integrazione delle nuove attività, pubblicizzare e organizzare manifestazioni di carattere culturale, sportivo e ricreativo.


direzione@guercino.it

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

Progetto concluso

745

raccolti su € 2.000

37 %

obiettivo raggiunto

122

sostenitori

0

giorni

SOSTIENI

 

€10

Grazie dell'aiuto!

Ringraziamento nominale al primo incontro formativo del progetto e sui nostri social

 

€15

Il tuo nome in locandina!

Ringraziamento nominale sulla locandina dell'evento come sostenitore del progetto, affissa in Luoghi pubblici della Bolognina

 

€20

Attestato di sostenitore

Un attestato da appendere nel tuo locale come promotore di "vivibilità in Bolognina"

 

€30

Conosci la Bolognina

Visita guidata alla scoperta della Bolognina

FAI TU

Donazione libera

Grazie mille per il tuo prezioso supporto!

IMPORTO MINIMO € 5 3 SOSTENITORI