Editoria | Reggio Emilia

San Martino in Rio, un piccolo paese e una grande storia da raccontare attraverso i ricordi e la documentazione dell'epoca. Una pubblicazione per raccogliere un pezzo di storia di questo paesino reggiano e trasmetterla ai cittadini presenti e futuri.

Che fare per mantenere e rafforzare il senso di comunità di un “piccolo paese” che nel giro di una quindicina d’anni ha visto la sua popolazione raddoppiare e, soprattutto, modificarsi nei suoi comportamenti culturali, nelle sue componenti etniche e nel suo sistema di relazioni?

Per rispondere alla domanda è nata l’idea di costruire un progetto “di penna” che cercasse di portare e ri-portare al centro del vissuto quotidiano, nella memoria “breve" dei tanti vecchi e nuovi compaesani, scampoli di fatti e di avvenimenti di vita “minimale” che, insieme alla divulgazione della “grande storia” del passato del paese, a tratti anche glorioso, potessero fornire un elemento in più di “collante comunitario”, tale da dar loro la possibilità di dire, via via sempre più spesso: “Io son di San Martino in Rio" e non più "Abito a San Martino in Rio”. Un innesto e un far proprie “piccole radici” per rendere sempre più pieno e vivo il senso civile di cittadinanza attiva.

L'autore ha scelto la formula del racconto breve, corredato di materiale foto/documentale relativo all’epoca in cui gli eventi narrati si sono svolti.

Aiutaci a realizzare il progetto! Aiutaci a concretizzare la pubblicazione di un pezzo di storia di San Martino in Rio. Verrà realizzato un volume che sarà poi messo in vendita e il ricavato sarà destinato a progetti di ricerca e potenziamento tecnico strumentale dell'archivio storico/fotografico del Comune di San Martino in Rio.

L'autore

Giuseppe Bigi nasce nel 1949 a San Martino in Rio. Ha lavorato per 37 anni nella pubblica amministrazione locale (servizi sociali, scuola, sport e tempo libero) ed è pertanto un profondo conoscitore della  storia e della realtà locale. Con il patrocinio del Comune, la collaborazione della Pro Loco e spinto da molti compaesani, ha deciso di consegnare al futuro un pezzo di storia del suo amato paese perché "Ci sarà sempre una penna per scrivere il futuro, ma non ci sarà mai una gomma per cancellare il passato". (Albert Einstein)

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Elena Generali

Ginger circolo culturale "LA ROCCA"

Ginger MASSIMO

Ginger elena, federica, matteo, sara

Ginger Erica

Ginger Federica R.

Ginger Massimo

Ginger Fam. Rossetti

Ginger Gianni Tirelli

Ginger Fam. Moreau

Ginger Fam. Blazy

Ginger Fam. Rossi

Ginger ALESSANDRO C.

Ginger Federica Viani

Ginger Fa. Molinari

Ginger Fabio

Ginger Fam. Rossi

Ginger Alessandro Bussetti

Ginger Federica

Ginger Elena Biasetti

Ginger anna pieroni

Ginger DAVIDE Arletti

Ginger Anna F.

Ginger Massimo

Ginger Agnese Agrizzi

Ginger Sophie

Ginger Giulia Lazzaretti

Ginger silvia garofolo

Ginger Gemmi marco

Ginger Mauro Parmeggiani

Ginger Giulia Luppi

Ginger Fumagalli's family

Ginger Sandra Righi

Ginger Elena


Conosci il progettista:

Giulia Lazzaretti - Giulia Lazzaretti

Mi chiamo Giulia Lazzaretti e sono europrogettista. Mi occupo di progetti europei in vari ambiti (ricerca e sviluppo, sostegno alle PMI, istruzione, cittadinanza...) e di gare di appalto delle organizzazioni internazionali.
Sono inoltre traduttrice e interprete specializzata in ambito medico, bioetico e giuridico.
Ho deciso di collaborare a questo progetto perché credo fermamente nell'importanza della consapevolezza delle proprie radici in quanto comunità.


lazzaretti.giulia@gmail.com

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

Lascia un commento

1.260

raccolti su € 2.000

63 %

obiettivo raggiunto

36

sostenitori

-30

giorni

SOSTIENI

 

€5

E-mail di ringraziamento

Grazie per aver contribuito a realizzare la pubblicazione! Sarai ringraziato sulla pagina Facebook.

2 SOSTENITORI
 

€10

Visita guidata gratuita al Museo dell'agricoltura e del mondo rurale e alla Rocca (utilizzabile la domenica-valida un anno)

Il Museo è situato all'interno della Rocca Estense e raccoglie, conserva, studia e valorizza l'esperienza di vita contadina e artigiana della media e alta pianura ad est di Reggio Emilia prima della meccanizzazione agricola.

12 SOSTENITORI
 

€20

Una consumazione presso uno stand gastronomico della Pro Loco durante la fiera di maggio a San Martino in Rio

Un buono per gustare le delizie reggiane presso gli stand della Pro Loco di San Martino in Rio durante la fiera di maggio.

3 SOSTENITORI
 

€30

Una copia della pubblicazione - Ritiro in loco

Grazie per il tuo sostegno! Avrai in omaggio la pubblicazione una volta stampata (ritiro in loco).

8 SOSTENITORI
 

€40

Una copia della pubblicazione - Spedizione inclusa

Grazie per il tuo sostegno! Avrai in omaggio la pubblicazione una volta stampata (spese di spedizione incluse).

2 SOSTENITORI

FAI TU

Donazione libera

Grazie per il tuo prezioso supporto!

IMPORTO MINIMO € 5 9 SOSTENITORI